Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 22/06/2017

Il lino irlandese di Daks per l’uomo della Henley Royal Regatta

L'atmosfera british per il marchio che serve la casa reale è declinata nel mood navy. Con cappelli e righe a tema per l'estate 2018.

Un’impronta che più british non si può nella collezione estiva 2018 di Daks che ha sfilato al Salone dei Tessuti di Milano. Il pubblico è stato ricevuto in una location completamente trasformata con grosse imbarcazioni, remi e atmosfera d’altri tempi tra legni e cotoni preziosi.

daks summer 2018 milno fashion week (3)

Il mood di Daks è davvero raffinato per questi gentlemen che strizzano l’occhio ai sailormen della Henley Royal Regatta. Ma più che a lavoro, li si vede piuttosto intenti a conversare e scherzare tra loro, con maglie a righe e cappelli da appeal disimpegnato.

I preziosi abiti sono pensati invero per la british social season che impone rigore sposato con la libertà di vivere all’aperto dopo i freddi inverni. Il preppy style abbonda, il club collar delle camicie rivela cravatte impeccabili. Seppia, beige, avorio, non si vuole dar troppo nell’occhio con la palette qui da Daks, piuttosto impressionare con gli abbinamenti estivi mai eccessivi.

daks summer 2018 milno fashion week (2)

Tanto cotone, lino irlandese prodotto in esclusiva per Daks e le righe e i quadretti brit a fare da contrappunto agli outfit, con le borse in pelle e canvas che richiamano le cinture in cuoio con dettagli in metallo bronzeo. Che galanteria, e che classe. By royal appointment to…è il caso di dire.



Fashion - 26/02/2017

Le graphic tales di Vicedomini per una donna che osa il lurex

Le graphic tales di Vicedomini sono il nuovo must per l'autunno/inverno 2017/2018. La donna del [...]

Leisure - 15/06/2018

“Pino è”, il concerto visto dal backstage con tutte le star

In queste immagini che vi proponiamo ci sono tutte le emozioni da backstage che Pino è, il mega-con [...]

Travel - 16/02/2018

A Siracusa si gioca a golf in una antica villa romana

La sicilia è una di quelle regioni italiane in cui s scopre sempre qualcosa di nuovo. Templi parchi [...]

Top