Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 02/03/2018

Il ricamo di Tendresses porta da Carpi all’etno-chic

Nasce in Italia ma abbraccia le tecniche e le suggestioni asiatiche e africane. Con la sapiente arte creativa del fashion made in Italy.

Tendresses, il brand d’abbigliamento femminile dall’esclusivo stile etnico che combina tradizione italiana fashion e influenze globali, nasce a Carpi nel 2012. La passione per la moda, per la creatività e i viaggi unisce alcuni amici nella volontà di sviluppare un progetto particolare, che sintetizzi due mondi: la confezione “sartoriale” made in Italy e l’artigianalità. Tendresses, significa “10 vestiti” in inglese ma in francese vuole anche dire “tenerezza”. 

tendresses the way magazine (1)

Ecco perché per la primavera/estate 2018 la dolcezza dei ricami e la tradizione italiana della maglieria servono come base di partenza a reinterpretare il concetto di viaggio con una selezione di preziosi capi luxury dallo stile sartoriale, uniti a un tocco etnico metropolitano di grande fascino. Il risultato è un piccolo guardaroba raffinato e di carattere, dedicato a una donna dall’eleganza informale e cosmopolita, un’esploratrice urbana e una curiosa viaggiatrice alla scoperta del mondo.

I capi Tendresses sono un tributo alle bellezze suggestive dell’Africa e del Giappone, in un fil rouge che ispira colori, linee e motivi della collezione. Le forme ampie e fluide danno vita a camicie ed abiti over, a preziose giacche kimono e pantaloni “samurai” che esaltano una femminilità decisa e originale, a bluse leggerissime che giocano con trasparenze e ricercate stampe ton sur ton ispirate all’Africa; la classica gonna a tubino è reinterpretata in tessuto operato con fascia ricamo realizzata con piccole conchiglie, elemento riproposto come originale bordo-cintura per i pantaloni e come accessorio must per la giacca destrutturata dalle linee morbide.

tendresses the way magazine (6)

Ogni singolo capo è interpretato attraverso sfaccettature sofisticate, linee pure e materiali pregiati, naturali ed eco-friendly come la leggera seta, l’intramontabile lino e i migliori cotoni presenti sul mercato italiano. I tessuti sono esaltati da originali stampe africane, da motivi geometrici ed elementi decoro anch’essi eco-friendly. Studiatissimi i dettagli, replicati in forme e materiali diversi: le trame dei pizzi si specchiano nei ricami di conchiglie, le stampe “maiolica” sono riproposte sui capi in pelle come ricami laserati o di borchie e strass, l’originale stampa di una piccola scimmietta è proposta come luccicante ricamo decoro in perline.

Anche la palette colori è sofisticata e dà vita a ricercati cromatismi, con tonalità soft che spaziano dalverde salvia al ciclamino, dall’avorio al caramello. Uno stile originale e un’eleganza rilassata ma ricercata, realizzata attraverso tessuti d’eccellenza e una cura sartoriale per la costruzione del capo e la perfetta vestibilità. Ogni modello è un piccolo pezzo luxury, adatto alle occasioni speciali quanto ai momenti quotidiani grazie ai dettagli studiatissimi e a un appeal etnico chic.

tendresses the way magazine (9)

I dettagli colpiscono perché uniscono il nostro gusto con il luxury del ricamo manuale indiano. Oggi il volto di Tendresses è quello di Maddalena e Paolo Smerieri – rispettivamente anima creativa e commerciale del brand – con un background nell’azienda moda di famiglia e un rapporto privilegiato con l’India, raccontata, ammirata ed esplorata fin da piccoli grazie all’attività paterna.



Fashion - 04/09/2018

Oggi a Shanghai c’è TommyXLewis

Ha davvero disegnato magliette e pantaloni. E ha anche incassato i complimenti di un gigante della m [...]

Fashion - 23/06/2018

Il Mutation Show dell’Istituto Marangoni

L’Istituto di Moda e Design Marangoni conclude l’anno accademico 2018 in un’intrigante perform [...]

Design of desire - 02/06/2017

Il green design arriva a Eboli con Radicity

Cristina Mazzucchelli osserva la realizzazione del suo orto marino in una scarpata del suggestivo ce [...]

Top