23 Febbraio 2018

Il rigore di Pedro Pedro è davvero “abbondante”

Colori caldi, cammello in primis e grandi dimensioni. Si gioca con le forme e non più con i contrasti nella nuova collezione più formale dello stilista di Porto.

23 Febbraio 2018

Il rigore di Pedro Pedro è davvero “abbondante”

Colori caldi, cammello in primis e grandi dimensioni. Si gioca con le forme e non più con i contrasti nella nuova collezione più formale dello stilista di Porto.

23 Febbraio 2018

Il rigore di Pedro Pedro è davvero “abbondante”

Colori caldi, cammello in primis e grandi dimensioni. Si gioca con le forme e non più con i contrasti nella nuova collezione più formale dello stilista di Porto.

Colori cammello, caldi e avvolgenti, come i soprabiti e le camicie delle donne che cambiano forma. Anche Pedro Pedro dal Portogallo alla Milano Fashion Week fiuta il grosso cambiamento di stile in atto per l’inverno prossimo. E propina oversize a valanga con gusto, non c’è che dire.

LE BUREAU è l’ispirazione della collezione, un primo passo dal distacco del classico casual sportswear a cui ci ha abituato negli anni lo stilista di Porto. Ricordiamo che lui ha iniziato proprio a disegnare divise, abiti da lavoro, soprattutto maschili. Quindi qui in un ambito più formale per l’inverno 2018-19 torna questa matrice, con attitudine “workwear”. Un nuovo approccio che si appropria del look da ufficio, rendendolo più interessante.
Nelle foto di Ugo Camera, la sfilata di Pedro Pedro per l'autunno/inverno 2018-19.
Nelle foto di Ugo Camera, la sfilata di Pedro Pedro per l’autunno/inverno 2018-19.
Le forme sono fantasiose ma portabili, ci si concede qualche divagazione geometrica con le stampe, anche sugli accessori. E poi le tinte scelte per gli abiti femminili e fluttuanti su forme ampie e oversize sono davvero eleganti. Gli orli sono più lunghi per accentuare le silhouette longilinee mentre i colori e i pattern variano dal cammello, bianco e nero, blu, arancione e verde.
I materiali sono presi in prestito da questo ambiente. Cotone, serge grezzo, lana spessa, materiali
protettivi e impermeabili giocano un ruolo importante.

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”