Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 10/02/2020

Intimissimi lancia la sfida per lei e per lui: quando l’intimo si vede

Da Diletta Leotta a Melissa Satta passando per Marco Fantini e Irina Shayk: esporre l'eleganza nascosta.

Look simpatici e irriverenti, spesso fatti per esibizionisti e provocatori di stile. Le proposte Intimissimi Uomo per la festa degli innamorati giocano sulle fantasie da portare in pendant.

L’abbinata slip e calzino sarà infatti il nuovo must per completare il look maschile, sdrammatizzando gli outfit più formali e dando un twist in più a quelli più casual.

Coccinelle, scacchi e stampe etniche, l’underwear maschile non è mai stato così divertente.

Bruna Marquezine debutta come testimonial della capsule San Valentino Intimissimi.
L’attrice brasiliana, già volto noto del cinema e della moda, e nominata tra i 14 volti globali del 2019 da Vogue America, si aggiunge al roster di Intimissimi debuttando nella nuova campagna. Grazie a fascino ed eleganza innati, Bruna è la perfetta interprete dei look che Intimissimi ha ideato per il prossimo 14 febbraio.

Bruna Reis Maia (nata a Rio de Janeiro il 4 agosto 1995), meglio conosciuta come Bruna
Marquezine, è una veterana del settore, con al suo attivo 15 anni di ruoli cinematografici e televisivi.
Ha iniziato come modella quando aveva 5 anni, mentre il suo debutto come attrice è avvenuto nel 2003, con la telenovela brasiliana “Mulheres Apaixonadas.

È acclamata ai red carpet più prestigiosi, tra cui quelli della settimana della moda di Parigi e il Festival del cinema di Venezia.
Bruna è anche nota per essere una digital influencer, con oltre 37 milioni di follower sul suo
account Instagram, ed è molto impegnata nelle cause sociali e ambientali.
E’ ambassador di IKMR (I Know My Rights), organizzazione umanitaria che aiuta i bambini rifu-giati e le famiglie in Brasile.
Nominata da Vogue America come uno dei 14 talenti globali del 2019, Bruna è diventata l’cona della sua generazione.

Bruna Marquezine, nome d’arte di Bruna Reis Maia (Duque de Caxias, 4 agosto 1995), è un’attrice e modella brasiliana. Dal 2003 è stata nella telenovela di Rede Globo “Women in Love”.

I quattro elementi, in equilibrio perfetto. La collezione INTIMISSIMI primavera/estate 2020 entra in forte connessione con le forze vitali del cosmo: Fuoco, Aria, Acqua e Terra. In un gioco ben calibrato di dinamismo e rilassatezza.

Per la primavera/estate 2020, invece, il navy è di tendenza non solo in sfilata ma anche nella lingerie; Intimissimi però lo rivisita in una chiave giovane e contemporanea. I colori sfiorano tutte le gradazioni del blu, dal celeste all’oltremare, e si vanno ad accostare all’intramontabile rigato stile Bretone.

Intimissimi per l’estate 2020: immancabile l’inedito pois in bianco e nero per triangoli, slip e pigiama di raso, tendenza su tutte le passerelle Spring Summer.

GENDER BLENDER – Diletta Leotta, protagonista dello spot web e tv Intimissimi Uomo ha postato sui suoi social un’immagine che la ritrae con i capi del brand.

La bellissima presentatrice sportiva si è mostrata ai suoi follower, in un momento di relax della sua vita privata, indossando i capi iconici di Intimissimi Uomo, il boxer con logo e la t-shirt bianca in cotone.

Diletta conferma così la tendenza di vivere l’intimo maschile in modo non convenzionale, rendendo il comfort e la praticità elementi cool apprezzati anche dal mondo femminile.

Spotted: Diletta Leotta in Intimissimi Uomo a fine 2019.

Hot stuff. Segni particolari: style icon dal corpo statuario e super sexy, passo felino e attitude “fierce”. La top russa Irina Shayk con il suo portamento sensuale, ma sempre elegante e pieno di charme, è l’interprete perfetta della nuova collezione maglieria firmata Intimissimi.

Una pioggia di celebrità per il brand veronese dell’intimo, quindi. Da non dimenticare che in questo inverno è stata la top model russa Irina Shayk a prestare la sua immagine per le creazioni di Intimissimi.

Filati di pregio, fibre leggere e morbide che accarezzano la pelle come una second skin, per capi dichiaratamente chic.

In campagna, una palette colori definita e timeless ma allo stesso tempo al passo con i trend di stagione visti sulle passerelle dei grandi nomi, per combo in coordinato effetto color block; ogni capo è proposto in tinta unita nei classici bianco, nero e per la prima volta il cammello, grande novità per la maglieria del brand.
Tre tonalità new neutral, tre tinte passe-partout, per leggerissimi girocollo a maniche lunghe, lupetti a coste, maxi cardigan sottili, pantaloni morbidi in coordinato e abiti seconda pelle; ogni capo in nuance per sofisticati giochi di sovrapposizioni tutti da personalizzare.

L’influencer Marco Fantini con la maglietta bianca. Diventata icona grazie ai divi del cinema, da Marlon Brando a James Dean passando per Paul Newman, che l’hanno decretata t-shirt da uomo per eccellenza, continua ad essere un capo sempre perfetto, unisex e trasversale, interpretabile e reinventabile, trend molto seguito oggi dai personaggi del mondo fashion e social.

L’anno scorso, invece, era stato il turno dell’influencer Marco Fantini, avvistato per le strade di Venezia con l’ultima tendenza del guardaroba maschile, la t-shirt bianca esternabile di Intimissimi Uomo.  Un eterno evergreen che a cicli ritorna.

Tre nomi in una foto per un successo assicurato: Melissa Satta veste Manila Grace con un tocco di Intimissimi (il bra in evidenza).

In occasione del suo Red Carpet al Festival del Cinema di Venezia 2029, Melissa Satta aveva fatto addirittura di più: aveva indossato un bra nude a vista della collezione Intimissimi.

Il reggiseno triangolo Emma in seta senza imbottitura e senza ferretto, vero must have di stagione, è stato abbinato ad un completo nero dal taglio maschile della collezione Manila Grace .



Society - 31/10/2017

Federico Buffa: “Anche nello stile, come nella vita, cambiare è fondamentale”

Federico Buffa è principalmente conosciuto come giornalista, e telecronista sportivo italiano. Nato [...]

Leisure - 18/11/2019

“Fantastico Credici” come i vecchi sabato sera, solo che va il lunedì

Quando è stato chiamato per la conduzione di SanNoLo, Lorenzo Campagnari era un apprezzato e conosc [...]

Trends - 29/09/2019

L’umanesimo nel lavoro: vince chi ha rapporti umani positivi

Il nuovo umanesimo del lavoro e delle relazioni umane passa dalle persone. Le dinamiche di campo e d [...]

Top