Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 08/04/2020

Kristina Ti e Pence 1979: un’estate piena di messaggi in moda

KSNTI vuole essere qualcosa di più di un semplice capo di abbigliamento, è un simbolo distintivo. La tematica ambientale per i jeans.

Kristina T è sempre al fianco delle celebrità. Specie con le sue bluse, ammiratissime nel 2019 e ritornate per la primavera estate 2020 come si vede in foto di apertura. Alessandra Mastronardi, madrina della 76esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, fin dal suo arrivo in Laguna l’anno scorso, ha stupito con i suoi look super cool. Durante la seconda giornata della concorso l’attrice ha sfoggiato un outfit estivo portato con disinvoltura e charme.

Grande protagonista di questa mise la blusa in denim con ampie rouge sul plastron e profili in passamaneria di pizzo firmata Kristina Ti.

Alessandra Mastronardi a Venezia per la Mostra del Cinema 2019.

Alessandra Mastronardi ha scelto un completo blazer e pantalone, taglio uomo con texture geometrica color verde menta firmato Kristina T.

KSNTIKSNTI vuole essere qualcosa di più di un semplice capo di abbigliamento, è un simbolo, un segno distintivo, un ” Modo di vivere “. Una T-shirt declinata in 3 varianti colore, un capo semplice, forse il più POP, fino ad ora realizzato da Kristina Ti ma che nella sua semplicità racchiude un forte significato: la voglia di vedere una diffusione diramata, una sorta di “Viralità” fisica.

Il piacere di un capo semplice, forse il più POP, fino ad ora realizzato da Kristina Ti ma che nella sua semplicità racchiude un forte significato, la voglia di vedere una diffusione dira-mata, una sorta di “Viralità” fisica.La voglia di raccontare attraverso questo progetto i volti e le persone che lavo-rano dietro e che hanno reso Kristina Ti il marchio che è oggi, come lo hanno influenzato, condizionato e contaminato.

La voglia di raccontare attraverso questo progetto i volti e le persone che lavorano dietro e che hanno reso Kristina Ti il marchio che è oggi, come lo hanno influenzato, condizionato e contaminato.

La stilista Cristina Tardito annuncia: “Qui dentro ho racchiuso tutto. Non un semplice acronimo o un gioco di parole ma un riassunto. L’essenza di una bella storia. Una parola che racchiude in sé chi sono e da dove ho cominciato”.

La stilista Cristina Tardito, spiega: “Kcome “Kristina”, il mio luogo preferito, dove incanalo le mie energie giorno dopo giorno, l’inizio 20 anni fa e la costanza che mi accompagna ancora oggi, non può esistere Kristina con la “K” senza Cristina con la “C”. Scome “Sensualità”, tanto inflazionata quanto banalizzata. E io provo a lot-tare contro la parte volgare della sensualità, sogno una donna che sia sì sensuale, ma con la testa prima che con il corpo. N come “Nulla è impossibile”, un pò come dire “se voglio, posso”, una fra-se facile da dirsi, ma difficile da realizzare, me lo ripeto ogni mattina, appena sveglia, e spero funzioni. T come “Torino”, casa mia, una città complicata da comprendere, intrigante e per nulla sfacciata, almeno non in apparenza. La mia città come la mia donna ideale, misteriosa ed elegante. I come “Incoscienza”, dosata, sentita. Ma che agisce di pancia, perché da lì sono nati i progetti più intriganti, divertenti. E che oggi ricordo”.

Da sinistra, modello Tessa ed Edda di Pence 1979.

 

PENCE 1979 – Pence 1979 per la donna lancia bluse in blu molto in tema con il trend di stagione (foto di apertura).

Il brand dimostra un occhio di riguardo verso le tematiche ambientali e per questa stagione primavera/estate 2020 realizza dei modelli ecofriendly utilizzando del denim in cotone organico, coltivato con una tecnologia e con prodotti che hanno un basso impatto sull’ambiente.

Grazie all’utilizzo di fertilizzanti e pesticidi organici infatti, la sua coltivazione produce circa il 46% in meno di emissioni CO² rispetto al cotone convenzionale, mantiene fertile il terreno e in più non inquina le acque, con grandi vantaggi per le comunità locali, gli ecosistemi e gli animali che in quei luoghi ci vivono.

Nascono così Edda e Tessa, due modelli di jeans 5 tasche, il primo regular fit, il secondo a sigaretta. Casual e stilosi, nella loro essenzialità si prestano alle più svariate occasioni e a diversi tipi di fisicità, dimostrando uno stile attuale ma al di fuori dalle mode dettate dalle tendenze del momento.

 

Una proposta personale e originale, quella di Pence 1979, che si rivolge alla ricerca costante di originalità e artigianalità, senza mai perdere di vista la tematica ambientale.



Leisure - 07/06/2017

La scultura di Marcello Tedesco ora è energia vitale

Marcello Tedesco è particolarmente fiero della sua nuova mostra bolognese. "Oggi l'equilibrio tra d [...]

Fashion - 01/06/2019

Nel Pride Month Phluid Project si allea con ISLY NYC

ISLY New York vuol dire "I Still Love You NYC" ed  è una delle linee di gioielli più colorate d'A [...]

Society - 06/11/2017

Ernia, se questo è un rapper

https://www.youtube.com/watch?v=oVu7CTCUWXo La prima cosa che ci dice Ernia incontrandoci per l'u [...]

Top