Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 12/12/2020

La sneaker Yatay, naturalmente diversa

Scarpe da passeggio raffinate con un cuore green. Da due anni il brand di Umberto De Marco punta a ridurre e riciclare e compensare le emissioni.

Yatay è una sneaker diversa naturalmente, realizzata con materiali ecologici appositamente sviluppati e componenti innovative che regalano una qualità senza compromessi e rispetto dell’ambiente. Prodotte completamente a mano in Italia, secondo le tecniche dell’artigianalità italiana, queste scarpe idealmente fanno bene al pianeta e a noi, accompagnate da un packaging distintivo con l’esclusiva Yatay box con Backgammon set.

Yatay at home, foto concessa dall’autore Francesco Sole.

Yatay è innovazione, produzione sostenibile, pratiche etiche e materiali rivoluzionari, oltre ad essere al tempo stesso sinonimo di stile impeccabile e comfort assoluto, grazie alle caratteristiche di traspirabilità, elasticità, flessibilità e leggerezza, resistenza all’abrasione. Le solette interne sono ammortizzate, antimicrobiche e termo-traspiranti, ma soprattutto le Yatay sono lavabili in lavatrice, tutte le volte che si vuole.

Per questo non solo outdoor, ma anche nei momenti a casa, che sia smartworking o time-off, e perché no, questo Natale, dress up, indossa la tua Yatay preferita, Irori, Neven – low e high – tra le tante versioni colore. Yatay, fedele in tutto alla propria mission, ha anche reinventato il tradizionale packaging facendo della cover una tavola da Backgammon, per non gettare nemmeno la scatola. Tutti gli elementi del gioco, dadi, pedine, la piccola borsa di bio-pelle che li contiene, sono realizzati con gli scarti di biomateriali utilizzati nel processo produttivo, per condividere anche a Natale attimi speciali in famiglia e a casa.

Il brand fondato nel 2018 da Umberto De Marco, presidente di Coronet Spa – azienda italiana pioniera nella produzione di materiali ecologici – è un brand di luxury sneaker che unisce qualità artigianale e risorse etiche per creare calzature eccezionali, dal design minimal e dall’allure chic. Prodotte a mano in Italia e sviluppate per ridurre drasticamente l’impatto sull’ecosistema, le scarpe sono realizzate con prodotti eco-compatibili, tra cui materiali cruelty free (bio-polioli, polimeri estratti da cereali e mais, legno, gomma e plastica riciclata) e tecnologie avanzate, abbinando un comfort duraturo a uno stile impeccabile.  

La produzione è sostenibile, usa innovazione carbon-zero, pratiche etiche e materiali innovativi. Yatay, sneaker unisex dalla silhouette raffinata e sobria, sviluppate sia in versione low-top che high-top, si adattano allo stile di vita dinamico di uomini e donne contemporanei. La mission di Yatay per ridurre, riciclare, restituire e riciclo è praticata anche attraverso la campagna Yatay Forest, che mira a salvaguardare l’ambiente e compensare le emissioni prodotte piantando un albero per ogni coppia di Yatay venduta.



Design of desire - 13/11/2018

Biennale d’Architettura di Venezia, al padiglione saudita si discute di urbanizzazione

Il tema della rapida urbanizzazione è molto caro agli esperti sauditi e quest'anno alla Biennale di [...]

Leisure - 01/03/2021

Barbara Pigazzi, arte al femminile

Inaugura il prossimo 23 marzo 2021, allo Spazio Kryptos di Milano, la mostra fotografica di Barbara [...]

Leisure - 29/03/2017

L’arte di Markku Piri, un ponte tra Italia e Finlandia

Per il centenario dalla dichiarazione di indipendenza della Finlandia dalla Russia, l'ambasciata del [...]

Top