Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 12/12/2020

Le borse che verranno

Ventoi brand per le spese di fine anno e qualche anticipazione per l'estate prossima. Trend più disparati ma su tutto trionfa l'unicità e l'effetto sorpresa.

Alcune sono già in commercio, altre stanno per essere lanciate e delineano già i trend per il 2021. Le borse di questa stagione e della prossima estate gridano la voglia di farsi ammirare, dopo tanti mesi di vita domestica.

SALVATORE FERRAGAMO – Tra le borse Salvatore Ferragamo per il 2021, la versatile Trifolio, in una nuova versione a spalla, e body bag da uomo con tocchi argentati, realizzate in pelle e nylon con motivo Gancini goffrato, che offrono una funzionalità inedita.

Salvatore Ferragamo, borsa Trifolio 2021.
Salvatore Ferragamo pre-collection fall winter 2021.
Officine 904: less is more.

OFFICINE 904 – Officine 904, l’ eclettica factory creata nel 2010 dal visionario Paolo Porcu Rodriguez e Silvia Pavanello, studio multidisciplinare che promuove libero dialogo tra arte, moda, design e architettura, per un lifestyle italiano, arriva dall’ingegno della cittadina rinascimentale di Pienza, sede del primo flagship store del marchio. Un brand che si è diffuso nel web che accoglie anche la boutique online.

Per questo inverno:

Reversa
Intramontabile. Reversa aggiunge nuovi volti alla sua poliedricità. Nuovi colori e materiali della versione monocromatica, in edizione limitata.  

Market Bag 
Un classico. La Market Bag indossa nuovi colori: argento e peltro, con un tocco glitter fra le sue frange. Sempre inedizione limitata. 

Veronica Ferraro con abbigliamento e accessori da amazonfashionwinterlooks.com/it/

AMAZON FASHION Veronica Ferraro, la nota trend setter milanese, riconosciuta a livello globale come una delle top influencer italiane, si è divertita ad esprimere sé stessa e il suo stile scegliendo tre look casual, perfetti per essere indossati sia in casa che all’aperto prendendo spunto dall’online shop di Amazon Fashion. Nella sua scelta spiccano brand come Calvin Klein, Tommy Hilfiger, Levi’s e Armani Exchange, mixati con gli iconici brand di Amazon Meraki, find. e Aurique.

La borsa della foto di Veronica Ferrato (secchiello in pelle con frange) è del marchio Parubi, un concentrato di design e sapienza tecnica: dettagli curati con raffinatezza, materiali di pregio, eleganti rifiniture. Ogni accessorio è stato pensato per aggiungere un tocco di stile. La borsa viene realizzata in pelle Sauvage, che è il termine sempre più diffuso, per indicare la Pelle anilina, meglio conosciuta in inglese come Aniline Leather. Il pellame Sauvage è naturale di prima qualità, in cui sono visibili i segni che caratterizzano la pelle. Non hanno trattamenti protettivi applicati e possono essere classificate come naturali, pure e non protette.


A partire da dicembre 2020, esperti/e del fai da te con un’affinità per il design sono invitati ad assemblare e rifinire personalmente.

FREITAG – Del marchio svizzero Freitag vi abbiamo parlato diffusamente qui. Per dicembre 2020, nello shop Sweat-Yourself nella Grüngasse di Zurigo è ora disponibile una nuova borsa Finish-Yourself. Da subito, esperti/e del fai da te con un’affinità per il design sono invitati ad assemblare e rifinire personalmente in un faticoso turno unico sul posto, oppure comodamente da casa con una videochiamata, una nuova Tote Bag F719 MEL GRÜNGASSE ideale per andare in bici. Ora è possibile prenotare qui un appuntamento per un singolo turno di lavoro, che potrà essere svolto di persona sul posto oppure tramite videochiamata. Risposte a domande di qualsiasi tipo vi saranno fornite senza riserva dalla nostra decisamente non riservata lena.fisler@freitag.ch

Tucano ODDS: Our Dreams Deserve Space.

TUCANO Zaini collezione O.D.D.S. (Our dreams deserve space) “i nostri sogni meritano spazio”. Il nome scelto è per la nuova collezione di zaini, borse e accessori Tucano, pensati e costruiti intorno al neoprene e all’originalità del suo taglio vivo.

Lo zaino Trap (collezione O.D.D.S.) è in neoprene e lycra, dalle linee morbide, con cuciture a taglio vivo. Il vano interno, con piccola tasca piatta,è ampio e comodo. La maniglia e l’inserto centrale degli spallacci sono in nastro e la cerniera e i tiretti in tinta.


Tra le collaborazioni di maggior prestigio di Regenesi quella con la giornalista ed esperta di moda Michela Gattermayer con cui è stata ideata la collezione di borse Re-flag.

REGENESI – Sono belle queste borde Regenesi e fanno anche bene all’ambiente. Maria Silvia Pazzi, ceo di Regenesi, nel 2008 ha compreso che c’era bisogno di un cambiamento, di percorrere una strada nuova e ha deciso di intraprendere la via della sostenibilità.

Regenesi è infatti un brand che crede nell’economia circolare e nel riutilizzo di materiali di post-consumo.

Alla base del suo manifesto il concetto che dai rifiuti si possa creare qualcosa di bello esteticamente e di buono per la società salvaguardando il nostro pianeta.


Le City Bag di Aldo sono modelli versatili super capienti, dal design pratico e funzionale, rivolto a donne dinamiche e sempre in movimento. Da portare a spalla o a mano, tra i dettagli che contraddistinguono questi accessori troviamo chiusure ermetiche, rifiniture metalliche e il portachiavi a contrasto cromatico che impreziosisce il manico. Internamente, le borse da lavoro Aldo includono tasche per laptop e piccoli inserti per gestire al meglio gli spazi.

ALDO – A spalla, a tracolla, da viaggio o semplicemente con tasca per il laptop: le borse da donna Aldo sono un universo tutto da scoprire, fatto di trame che si intrecciano tra loro dando vita a modelli cult in linea con le tendenze accessori Autunno Inverno 2020/21. In un universo parallelo a quello delle più irrinunciabili borse a tracolla, le tendenze accessori di questa stagione collocano anche le borse a mano. Soffici e morbide come caldi croissant, Aldo ha rielaborato un modello cult nei look street style delle icone più attuali. Il manico con nodo e la palette cromatica perfettamente in linea con le nuance autunnali fanno di questa borsa da donna – specialmente quella nera – un accessorio passpartout da indossare da mattina a sera. Indossarla sarà divino. 


Il cubo è la fonte di viva ispirazione per Giorgio Santamaria (Giòsa Milano) nella creazione della nuova borsa da donna dal design concettuale, geometrico e dalla spiccata tridimensionalità. 

GIÒSA MILANO – Ispirazione “cubica” per un nuovo capolavoro firmato Giòsa Milano. 
Una delle definizioni di ‘Essere un artigiano’ è quella che evidenzia la capacità di plasmare una materia unendola, allo stesso tempo, ad un puro talento personale. Ne è consapevole Giorgio Santamaria che da anni è dedito alla creazione di borse e accessori in fine coccodrillo nel suo laboratorio di Via Ciovasso al 6, nel cuore del design district milanese di Brera. 
Oggi, l’ispirazione e la relativa emozione partono dal pensiero di una delle forme storicamente più ricche di significati che da sempre attraverso le sue geometrie dona un senso di stabilità, sicurezza e armonia: il cubo. 


Simone Guidarelli è un creativo visionario di Cagli, un piccolo paese al centro delle Marche. Conosciuto per il suo sito www.simoneguidarellihome.com, e tanti lavori di stylist, lancia un’ispirazione per comunicare e condividere il suo senso di appartenenza e stile nella Simone Guidarelli Family.

SIMONE GUIDARELLI – Simone Guidarelli apre la sua piattaforma di e-commerce per fondere i suoi inesauribili mondi creativi e accogliere tutti nella Simone Guidarelli Family. Ispirati alla natura, i pattern ipnotici sulle sue borse (in alto la gorilla bag rosa) si nutrono della sua passione straripante e celebrano la vita intensa, trascorsa tra legami profondi e sentimenti autentici.


Manila Grace, il brand di abbigliamento noto per il suo stile unico e distintivo, punta sugli accessori e presenta una nuova collezione ampia e articolata.

MANILA GRACE – Dato il successo riscosso in questi anni dalla Felicia Bag e il know-how acquisito, il brand Manila Grace ha ampliato la propria gamma di accessori con una vera e propria linea di borse e calzature.

Proposte che sviluppano il dna del brand e che vogliono non solo accompagnare la collezione abbigliamento ma diventare delle vere protagoniste.

Una collezione composta da scarpe e borse dinamiche e trasversali, che si adattano a tutti gli impegni della giornata. Si parte dalla Feliss, la nuova linea che si plasma sullo scalpo della Felicia, la tote bag simbolo del brand.

Marco Campomaggi, di San Carlo di Cesena, crea borse dal 1983. Il brand esiste però dal 2000.

CAMPOMAGGI – Campomaggi riconferma nella collezione Fall/winter 2020 la passione per il bello e l’artigianalità. Fa il suo ingresso in collezione la linea Diana. Per le sue forme trapezoidali, è la sezione bon-ton chic della collezione. Dettaglio di design l’innovava chiusura realizzata ad hoc dal designer. Borchiette e lavorazione matelassé arricchiscono lo stile delle borse dal mood contemporaneo e cittadino.


La decorazione di ciascun prodotto della capsule The Bridge Tattoo è stata fatta a mano dall’artista Elli Poison. Ogni Boutique The Bridge espone soltanto 4 pezzi, tutti diversi, ma è possibile ordinare nei negozi e sul web store la borsa desiderata.

THE BRIDGE – Con le decorazioni a mano di Elli Poison, illustratrice e artista digitale di grande inventiva, The Bridge apre una nuova epoca.

Il cuore sacro, il pugnale, la farfalla e il teschio. Quattro sono i disegni originali creati da Elli Poison nel suo studio di PArma per la capsule collection The Bridge Tattoo disponibile anche nllo storico punto vendita in via Vacchereccia a Firenze.

L’eccezionalità di questa edizione speciale sta nel fatto che ogni pezzo è unico ed esclusivo, decorato a mano e venduto solo nelle boutique del marchio fiorentino e sul suo web store.

L’ispirazione arriva dalla volontà di rendere omaggio all’heritage di The Bridge, una storia di materiali eccellenti e lavorazioni sapienti, con radici nel mondo dell’artigianato e della tradizione conciaria toscana.

I pezzi della capsule sono uno zainetto, una shopping bag, un portafoglio da donna, uno da uomo e l’iconica saddle bag nella sua versione originale degli Anni Settanta e nella sua riedizione con la patta tondeggiante; tutti nel pregiato cuoio pieno fiore The Bridge, conciato usando tannini vegetali secondo una tradizione centenaria in cui la tamponatura, eseguita a mano con rulli d’ambra, è il segreto per una morbidezza e una luminosità assolutamente uniche.


Dalla maxi shopping bag, passando alll’amatissimo secchiello, fino ad arrivare alla mini clutch, ogni modello Gattinoni presenta accurati  dettagli: ricche tracolle a catena e chiusure dal design a tema, rigorosamente color oro.

GATTINONI – Le borse della Maison Gattinoni sono un oggetto fashion che riesce a sopravvivere allo scorrere del tempo. Nel formato maxi o mini,  gli ultimissimi modelli della storica casa di moda italiana, sono l’accessorio perfetto per chi vuole essere femminile e graffiante.

La speciale capsule della collezione FW 20.21 “Heart Game” si ispira all’elegante pattern dei giochi di carte. Cuori, quadri, picche e fiori ricoprono totalmente le texture delle borse realizzate in materiale animal-friendly.

Modello di borsa Nume per la la primavera/estate 2021: l’ispirazione è l’universo di automotive e nautica, che prevede l’impiego di materiali de luxe e si traduce in texture che ricordano il mondo delle auto d’epoca e della nautica. I rigati a rilievo rimandano alle superfici in tek dei motoscafi.

NUME – Nato attraverso una nuova poetica dell’artigianato applicato alla moda, che affonda le proprie radici nell’heritage di un’azienda torinese che dal 1957 lavora pelli e tessuti per automotive e nautica di lusso. Dal know-how di due imprenditori torinesi, ha preso vita NUME, il brand di pelletteria il cui nome ha origini antichissime. Ispirato al latino “numen” – traducibile come potenza divina –, riporta ad un immaginario potente, che vede nelle borse del brand un nuovo, moderno modo d’intendere l’accessorio di culto; linee pulite e un’anima profonda, per borse fatte rigorosamente a mano in Italia.

Per questo inverno 2020/21 Alviero Martini 1A Classe con questa collezione dimostra di essere Eco-friendly, con particolare attenzione al tema della sostenibilità, realizzando le borse in tessuto sintetico PVC, goffrato e onludato.

ALVIERO MARTINI – Ogni forma d’arte è da sempre fonte di grande ispirazione per le menti creative. E’ così che Alviero Martini 1A Classe per la nuova collezione Autunno/Inverno si è lasciato guidare dall’estro per creare una linea di borse in stile art deco.

Modernità ed eleganza sono gli aggettivi che meglio descrivono la Linea Deco Smile, caratterizzata da costruzioni semplici e lineari, ma con particolare attenzione ai dettagli, per rendere unica la donna che la indossa. Nei manici e nel tiralampo si può notare un’accurata lavorazione, data anche dall’inserimento di dettagli nell’iconica mappa Geo. Non solo, i modelli sono frontalmente impreziosita dal nuovo maxi logo 1C in oro chiaro: un tocco di luminosità per affrontare al meglio le giornate più fredde.

Una vecchia borsa della nonna e l’ispirazione di rivisitarla. La Milanesa punta all’unicità, con tanta femminilità, un accento retro, rivisitato in chiave moderna e soprattutto, un’abbondante dose di ironia, quella di una bambina che vede la moda come un gioco.

LA MILANESA – Modelli di punta per la stagione invernale del brand La Milanesa sono la L’Ego bag, in tessuto imbottito che riprende il classico motivo a cubotti dei mattoncini da costruzioni, il modello componibile, con tre mini-borse che si possono combinare a proprio piacimento e il must del brand, la Crochet, morbida e coloratissima. Proprio quest’ultimo modello è legato a un progetto-sogno di Cinzia, poter realizzare un’impresa dove aiutare donne che hanno subito violenza e reintegrarle nel mondo del lavoro, con il sostegno dell’associazione Fare per Bene Onlus.


Il trend della nuova collezione Marks&Angels si esprime anche attraverso le trame, i loghi e i nastri presenti sulle borse, che sono anche disponibili con stampe a effetto martellato e animalier. Marks&Angels si caratterizza soprattutto per la scelta dei pellami, lavorati come sempre a mano secondo i canoni cardine della tradizione artigianale, per regalare quel tocco di stile tipicamente Made in Italy che caratterizza il marchio.


ALESSIA MARCUZZI PER MARKS&ANGELS – La nuova collezione 2020/2021 Marks&Angels di Alessia Marcuzzi è disponibile online su www.marksandangels.it

Una linea che si contraddistingue per la scelta di colori caldi, che richiamano quelli della natura e, in particolare della terra, creando un forte senso di connessione con il nostro pianeta e l’ambiente circostante.

«Per la nuova stagione ho voluto pensare ad una linea che potesse essere rappresentativa di tutte le donne che, come me, amano la natura, lo sport e l’attività fisica all’aria aperta » afferma Alessia Marcuzzi. «Un trend che si esprime anche attraverso le trame, i loghi e i colori caldi che richiamano la terra».


A fare da scenario per le nuove borse di Gianni Chiarini, un’ideale Art Gallery, in cui la storia dell’artigianato contemporaneo che cuce insieme innovazione, tradizione, bellezza e design Made in Italy viene celebrata attraverso borse iconiche, ma al tempo stesso accessibili, permettendo a tutte le donne di indossare un oggetto creato a regola d’arte. Esposte alle pareti di questa ideale galleria, vi sono infatti le borse della nuova collezione Fall/Winter 20-21, mentre la donna Gianni Chiarini, ospite della mostra, interagisce con il prodotto e con la sua immagine rappresentata, divenendo al contempo spettatrice e protagonista del racconto.

GIANNI CHIARINI – Gianni Chiarini, da Firneze per la Fall/Winter 20-21, ha voluto omaggiare il legame tra artigianalità e arte. La campagna pubblicitaria degli accessori (Borse in pelle, borse a mano, tracolle, pochette) riafferma l’identità del brand nel segmento del lusso accessibile, attraverso i valori di eccellenza artigianale e di ricerca. Le foto sono ambientate in una galleria d’arte dove chi indossa le borse ammira allo stesso tempo il prodotto ritratto in fotografie artistiche. Il brand in vent’anni di storia ha trasformato gli accessori più amati dalle donne in icone di stile senza tempo.

Pina Giangreco realizza tutto a mano e si è specializzata in creazioni su misura, anche di abiti d’epoca.

PINA GIANCRECO – Sulla sua pagina Facebook . Pina Giangreco racconta e fotografa le sue creazioni assolutamente personali. Qui è possibile ammirare le realizzazioni di moda e richiedere acquisto di queste borse intrecciate a mano.

Colore e vivacità e voglia di trasformazione: la nuova collezione Fall Winter 2020/21 di Gabs. Modelli irrinunciabili e new entry per portare un tocco pop nelle giornate invernali.

GABS – Versatilità, irriverenza e trasformabilità, queste le parole chiave alla base della filosofia di Gabs che di stagione in stagione è sempre in grado di
rinnovarsi rimanendo sempre fedele al suo dna.
Per chi è sempre indeciso sull’accessorio da portare, Gabs trova la soluzione e propone la linea Begabs, un modello pensato a due facce, una colorata o con stampa, l’altra nera. Una borsa dalle due anime: una più casual e una più elegante, sfruttabile in diverse occasioni, da portare con disinvoltura, da una parte di giorno e dall’altra di sera, capiente, mai scontata e glam.
Il nome della capsule gioca con il verbo “to be”, ovvero “essere” e con il suo suono “bi”, che sta anche a indicare “due”, ovvero la doppia possibilità che queste borse offrono.



Design of desire - 26/10/2016

D-Table, un tavolo di design connesso con il mondo

Il tavolo diventa ufficio e finestra sul mondo sempre connessa. Spesso nei film di fantascienza [...]

Leisure - 12/12/2018

No Curves è il primo artista a esporre a Mercabot, in mezzo al mercato a Milano

L’artista No Curves si è fatto conoscere per la tape art, portata a Milano come forma d'arte più [...]

Leisure - 01/05/2018

Ravello festival tra classica, jazz e danza innovativa

Lo scenario incantevole, la riviera "posh" per eccellenza d'Italia e un raffinato cartellone: tutto [...]

Top