25 Gennaio 2016

Mees, lo zaino esclusivo “spruzzato” a mano

25 Gennaio 2016

Mees, lo zaino esclusivo “spruzzato” a mano

25 Gennaio 2016

Mees, lo zaino esclusivo “spruzzato” a mano

Si chiama Marius MEES Visser ed è in questi mesi in “tour” per mostrare al fashion world il suo senso di stile con la pelle. Marius viene da Schoonhoven, Olanda, e da studente di design si è specializzato ormai da 3 anni in creazione di borse di pelle. Ma non sono le classiche backpack che si vedono in giro.

Marius le costruisce con le mani, dopo un’attenta selezione dei materiali, e le decora con uno spruzzo di vernice che le rende particolari e immediatamente riconoscibili. “Arrivo da una famiglia di persone che hanno a che fare col design per lavoro – ci ha detto incontrato al White di Milano – e non mi curo eccessivamente del lato funzionale, per me il pezzo deve essere bello”.

Sono squadrate e adattabili nella morbidezza queste pelli liscissime che Marius MEES ha portato ai severi buyer milanesi e hanno avuto successo. In zona Porta Ticinese è possibile per ora acquistare i pezzi unici del marchio MEES che, a The Way Magazine, prevediamo diventerà un must per l’outdoor della prossima stagione.

Marius è giovane e sa come intercettare i bisogni dei compratori della sua stessa provenienza anagrafica: “Ho riscontrato interesse dagli italiani, significa che il tempo che trascorro qua ha dato i suoi frutti, son riuscito a realizzare qualcosa che va bene per il loro gusto. Per ora il pezzo forte sono gli zaini, ma farò anche altro con le mie pelli”.

Per seguire Marius Mees sul web:

@: Info@meesdesign.nl
W: www.Meesdesign.nl
F: www.facebook.com/mees.network
I: www.instagram.com/meesdesign

Foto di: Christian D’Antonio

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

A Rovigo c’è Cinema!

Si accendono i riflettori di Palazzo Roverella a Rovigo con l’inaugurazione della nuova mostra “CINEMA, storie, personaggi, paesaggi” promossa da

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”