Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 22/02/2017

Milano Moda Donna 2017 parte con un tributo ad Angelo Marani

Lo stilista di Correggio, scomparso il mese scorso, era il mago della maglieria. La collezione per il prossimo inverno completata dalla figlia Giulia.

Angelo Marani 2017 (2)

Angelo Marani 2017/2018

Si chiama Quotazioni del Cuore l’ultima collezione donna curata da Angelo Marani, lo stilista imprenditore scomparso alla soglia dei 70 anni il mese scorso. Marani, con la sua impresa famigliare da Correggio, in Emilia, ha contribuito con i suoi filati e la lavorazione della maglieria, a diffondere il gusto made in Italy del mondo.

Per questo nella prima giornata di Milano Moda Donna per l’autunno/inverno 2017/2018 le modelle sfilato con lo slogan sul retro “Forever Angelo Marani”. Perché anche se la collezione è stata completata dalla figlia, Giulia Marani, l’impronta è quella che ha fatto grande il brand in 30 anni di attività. Le abilità stilistiche ci sono sempre, l’occhio al trend pure, ma la riconoscibilità dell’dentità stilistica del marchio farà la felicita dei numerosi buyer presenti alla sfilata di stamattina.

Ci sono le trasparenze intarsiate e tanto velluto con seta nella nuova donna di Marani. Ci sono le stampe e le A e M stampate o sagomate in varie forme e colori, per omaggiare la tradizione famigliare. Finalmente si rivedono anche in passerella i veri materiali invernali che non costringeranno a eroicismi. Un po’ di mascolina nel leather e nei cappotti, un po’ biker in alcuni mood darkeggianti, la donna Marani abbina tutto con un lussurioso cappotto velvet. uno dei must di Marani nuova generazione. Che gioca anche con la lana di Mongolia che diventa il coprente elegante di tante stratificazioni-tributo.

Per info qui



Society - 22/04/2020

Vincenzo Falcone: “Juntos” è il mio progetto di celebrazione dell’amicizia tra Spagna e Italia

Cibo, cultura, arte, personalità. La Spagna è stata sempre unita all’Italia da tanti legami anch [...]

Society - 26/04/2017

Incontro con Josè Lombardi: “La mia alta moda per le donne spavalde e sicure”

Cosa ne sarebbe stato di Josè Lombardi se non fosse stato adottato e quale futuro si sarebbe prospe [...]

Trends - 10/05/2017

Le “stories” diventano limitless con una app

Le Stories sui social sono una mania collettiva che resterà nella storia come l'emblema del digital [...]

Top