Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 06/01/2017

Paolo Pecora a Pitti omaggia Bruno Munari

Non nell'estetica ma nel concetto: il lusso low key è il paradigma del brand. Le creazioni in anteprima

paolo pecora pitti

A Pitti Paolo Pecora per l’autunno/inverno prossimi presenta il lusso low key.

Il Brand Paolo Pecora Milano arriva a Pitti Uomo 2017 con un omaggio a Bruno Munari, l’autore del classico “Da Cosa Nasce Cosa”, pubblicato nel 1981, un trattato ragionato contro il lusso esibito. L’idea che il falso status espresso con la metodologia dell’apparire a tutti i costi è il sottotraccia ideale per la nuova collezione di Paolo Pecora per l’autunno/inverno 2017/18. Lo stilista dice: “La collezione è stata progettata per essere facile da indossare e infinitamente versatile…avendo in mente due obiettivi principali: il primo è quello di soddisfare le esigenze pratiche quotidiane, il secondo, e forse il più importante, è stato quello di introdurre un po’ di lusso nella vita di tutti i giorni. Vogliamo rivolgerci ad un uomo di gusto che trova piacere nei piccoli dettagli. Ed ecco indumenti splendidamente costruiti con un’impronta di lusso low- key.”

I capi che vedete in foto (prodotti da Gilmar) esprimono questo mood con esemplare semplicità. La giacca in lambswool bottonato donegal con bottoni in pelle intrecciata e la maglia in lana Merinos extrafine, patchwork di righe con fili mouline e solid sono i dettagli che mostrano conoscenza profonda dei materiali, con gusto di sperimentarne sempre di nuovi, la volontà di aggiungere una dimensione estetica alla vita quotidiana. Nella collezione, una serie di temi, a partire dai pezzi forti da sempre caratteristica del brand, che si ritrovano nella maglieria. Sottile, finezza 16: una capsule collection di 30 capi, in 100% lana merinos extrafine, che racchiude la storia e  la tradizione del marchio. Tanti modelli proposti in una vasta gamma cromatica. Le fantasie di texture adattate a pesi leggeri pensati per un uso trasversale delle stagioni ne sono un esempio.

La Knit Jacket è invece una capsule collection di quattro modelli differenti di giacche, realizzate con una sofisticata tecnica di tessitura stretch per garantire una sensazione di eleganza e comfort. Così leggera da poter essere arrotolata, compressa e portata ovunque.

Aroma T-shirt, la novità delle t-shirt Paolo Pecora Milano, magliette profumate con la fragranza del legno di sandalo, già impiegata nelle collezioni eau de parfum dello stilista, che ha proprietà rilassanti  e riduce lo stress.

Jersey Couture è invece l’abito sartoriale in felpa. Da portare con t-shirt con polsi camicia, pantaloni casual con dettagli sartoriali, un’altra novità di stagione.

Organic Denim Couture: una tela di denim organica costruita per realizzare un pantalone sartoriale. Un capo  sempre attuale, un evergreen che non ha stagione.

Per info qui



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 04/03/2018

I Piccaia, arte di padre in figlio da ammirare al Maec

Un tributo a un padre e a un figlio che nell'arte sono uniti in questa unica esposizione. Si tratta [...]

Society - 13/07/2018

Palato Italiano alla Celebrity Fight Night

Beneficenza lirica e food d'eccellenza si alleano. Per il secondo anno consecutivo Il Palato Italian [...]

Luxury - 13/10/2017

McLaren, con le Special Operations realizza supercar personalizzate

Un numero sempre maggiore di clienti è interessato alla possibilità di avere una vettura fatta su [...]

Top