20 Dicembre 2021

Per la primavera 2022 la donna Borsalino diventa Gaucho-style

Per la stagione calda 2022 con Àcheval lo storico marchio italiano inaugura una serie di collaborazioni che rinnovare lo stile.

20 Dicembre 2021

Per la primavera 2022 la donna Borsalino diventa Gaucho-style

Per la stagione calda 2022 con Àcheval lo storico marchio italiano inaugura una serie di collaborazioni che rinnovare lo stile.

20 Dicembre 2021

Per la primavera 2022 la donna Borsalino diventa Gaucho-style

Per la stagione calda 2022 con Àcheval lo storico marchio italiano inaugura una serie di collaborazioni che rinnovare lo stile.

Sofia Achaval de Montaigu e Lucila Sperber, i nomi dietro il marchio ÀCHEVAL, chiedono allo storico know-how italiano di Borsalino un intervento di stile. E le due celebri realtà fashion per la primavera-estate 2022 celebrano i ‘gaucho’, i guardiani della campagna sudamericana. Affascinate dall’abbigliamento equestre, Sofia e Lucila creano il brand per rievocare gli anni più belli della loro infanzia trascorsa in Argentina imparando a cavalcare. Producendo esclusivamente in fabbriche locali della Pampa (Argentina, Uruguay e Brasile meridionale), il brand rimane fedele alle proprie radici, promuovendo il lavoro artigianale della propria terra. Con Borsalino hanno presentato a Milano durante l’ultima fashion week la collezione di cappelli di paglia che rimandano all’immaginario sudamericano.

Àcheval è un marchio di origini parigine e argentine, che omaggia i guardiani delle enormi distese sudamericane chiamati Gaucho. La capsule collection in tre modelli principali di cappelli in paglia con decoro equino è ispirata al mondo del polo e dei cavalli, per una collaborazione italo-latina che detterà sicuramente trend nella calda estate 2022.

Lo storico marchio italiano è in piena fase di rilancio. A curare Borsalino è ora Haeres Equita, che ha rilevato l’azienda nel 2018 e ne ha affidato la direzione creativa a Giacomo Santucci. Aperto nell’autunno 2021 anche il primo monomarca in aeroporto a Linate, Milano. L’opening fa parte di una strategia di aperture nei punti del travel. Borsalino fa dunque l’ingresso nel canale travel retail e consolida la presenza del brand nella città di Milano dove, oltre allo showroom aziendale, sono presenti gli storici flagship stores di via Sant’Andrea e Galleria Vittorio Emanuele II.

Borsalino è anche total look con accessori, borse e foulard.

Nelle foto di Daniela Fumarola per The Way Magazine: Cappello Borsalino X Àcheval Gaucho in paglia da donna di colore neutro

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?