Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 13/07/2018

Philip Treacy ha uno show sui cappelli a Berlino

Dal 27 settembre 2018 nella capitale tedesca il design dei copricapo iconici e i modelli d'avanguardia del “più famoso cappellaio del mondo”.

Il design dei copricapo che hanno ispirato il mondo intero ora hanno uno spettacolo completamente dedicato. Per VIVID tutto il guardaroba dei cappelli è stato creato da Philip Treacy: in scena i modelli d’avanguardia del “più famoso cappellaio del mondo”.

Il team creativo in 15 città è al lavoro del talentuoso creatore di cappelli, fornitore per la regina, l’alta nobiltà europea, Alexander McQueen, Lagerfeld, Ralph Lauren, Lady Gaga e Madonna. Il londinese si occupa della supervisione dei costumi, Stefano Canulli (Parigi/Roma) si occupa dello stravagante design. La regista Krista Monson di Las Vegas ha curato la messa in scena per il Cirque du Soleil, al suo fianco il co-regista Oliver Hoppmann lavora a Berlino. La scenografia è stata creata dall’americano Michael Cotten, che ha progettato spettacoli per Michael Jackson, Miley Cyrus, Phil Collins, ma anche il Super Bowl e le Olimpiadi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VIVID è una dichiarazione d’amore alla dolce vita. Con oltre 100 artisti meravigliosi sul più grande palcoscenico teatrale al mondo. Un budget di produzione di dodici milioni di euro dà vita a fantastici costumi e a scenografie dalle dimensioni senza pari. Perfezione corporea, altissime prestazioni artistiche, così bello da essere commovente.

A Berlino dal 27 settembre al Palast, teatro degli spettacoli di rivista, una antica tradizione che non è assimilabile ai musical, ma si basano  su un linguaggio fatto di immagini e non di parole. Perciò perfetto anche per ospiti che non conoscono la lingua tedesca.



Leisure - 07/12/2016

Invernomuto parlano di paura del diverso nella loro video-arte

Invernomuto è un duo artistico italiano che ha mutuato il concetto del nome dal romanzo di fantasci [...]

Society - 25/10/2017

Gianna Nannini superlativa al 18esimo album

La raccolta di qualche anno fa si chiamava Giannissima e da allora Gianna Nannini non ha abbandonato [...]

Design of desire - 12/04/2019

Annibale Colombo, mobili di stile con le opere di Geovana Clea

L'azienda Annibale Colombo è l'eredità tangibile di quel saper fare mobili brianzolo che ci invidi [...]

Top