7 Marzo 2017

Prexsence disegna il lusso del 21° secolo

Il brand curato da Michele Spagnolo usa sete pregiate, cotoni svizzeri e capi raffinati. Vediamo come

7 Marzo 2017

Prexsence disegna il lusso del 21° secolo

Il brand curato da Michele Spagnolo usa sete pregiate, cotoni svizzeri e capi raffinati. Vediamo come

7 Marzo 2017

Prexsence disegna il lusso del 21° secolo

Il brand curato da Michele Spagnolo usa sete pregiate, cotoni svizzeri e capi raffinati. Vediamo come

prexsence 2017
La campagna Prexsence per l’autunno/inverno 2017/2018.

Prexsence è un brand made in Italy che si sta facendo strada con una mission: la celebrazione della mente umana attraverso una collezione libera, creativa ed emozionante.

Si chiama infatti Mind Drifting il nuovo capitolo del marchio degli emergenti Michele Spagnolo ed Elisabetta Atria che per l’autunno/inverno 2017/2018 si sono ispirati a una macchina del tempo (rappresentata graficamente da una cornice ottocentesca), con la funzione di vedere oltre al corpo e allo spazio, tramite i raggi X.

Da qui, l’utopia di essere catapultati, attraverso di essa, in straordinari paesaggi surreali, che liberano la mente dalla frenesia quotidiana, rendendola libera e creativa. Michele Spagnolo, originario di Lecce, è l’art director e arriva da una famiglia di sarte. Ha studiato arti grafiche, tecnologia e composizione dei tessuti, sartoria, disegno, modellistica, storia del costume, cinema, moda: tutte influenze che si riflettono nella realizzazione dei capi che sono radicati nell’artigianalità italiana, attenti ai dettagli, stilisticamente impeccabili.

La collezione usa molti temi raffinati e materiali pregiati, come sete, cotoni svizzeri, termo-applicazioni. La siracusana Elisabetta Atria ha militato brevemente da Bikkembergs, e forse si deve a questa esperienza il modello estetico sexy che emerge dagli abiti. Prexsence si ostina a rifiutare lo stile androgino e predilige la donna eclettica e sensuale. E fa bene perché le fantasie e l’uso costante di bottoni artigianali (realizzati da una inconsueta conchiglia brasiliana, L’Haliotis) è un messaggio di conforto alle compratrici che non vogliono assomigliare per forza agli uomini.

Visti ad Hyper Room a Milano (foto d’apertura) questi capi sono l’emblema del nuovo trend modaiolo dei creativi contemporanei.

Questo è il sito del brand con annesso e-shopping.

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Doppio live per Patty Pravo

Con un live “bye Bye Patty” risorgeva 20 anni fa e con un live ritorna proprio questo autunno: Patty Pravo

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?