Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 23/01/2021

Storia di Francesco Smalto, sarto calabrese famoso in Francia

Elliot e Virgile Arndt i nuovi ambassador nel video digitale della storica maison francese fondata da un italiano negli anni Sessanta.

Dalla Calabria a diventare fornitore ufficiale della nazionale francese di calcio, la mitica Equipe de France campione del mondo nel 2018. La favola di Francesco Smalto inizia a soli 13 anni, quando entrò in una scuola di taglio nella nativa Calabria. Partito poi per gli Stati Uniti per perfezionare la sua tecnica di taglio presso Harris a New York, il sarto del presidente Kennedy, Smalto fondò la sua casa nel febbraio 1962, imponendo uno stile e una linea unici nella moda francese e non solo. Il suo obiettivo: “vestire gli uomini e aiutarli instancabilmente a forgiare il proprio stile“. La sua firma diventa quindi un riferimento contemporaneo internazionale ed essenziale. Il suo blu diventa leggendario e i migliori attori hanno avuto sui tappeti rossi di tutto il mondo il privilegio di esaltaro. Tra questi, Jean-Paul Belmondo, che ha fatto di Francesco Smalto il suo sarto ufficiale.

A cinquant’anni dalla sua creazione, la Maison Smalto è stata insignita del marchio “Living Heritage Company” dal Ministero dell’Economia francese per l’eccellenza del suo know-how sartoriale.

Smalto è oggi la tradizione reinventata al servizio della modernità urbana, una firma che unisce la forza del saper fare di un Maestro sarto e una visione molto parigina dell’allure maschile, intrisa di audacia e di libertà creativa.

Per presentare la sua nuova collezione, Maison Smalto, orfana dal 2015 del suo fondatore, svela un video pieno di energia, punteggiato dagli accenti glam rock della band di Faux Real, Elliot e Virgile Arndt. In questa stagione, i due fratelli franco-americani sono gli ambasciatori del marchio parigino e incarnano – in inglese e in movimento – lo spirito di libertà che aleggia sulla collezione Autunno-Inverno 2021-2022 appena vista in digitale alla Paris Fashion Week 2021.

Tessuti ricercati e richiami al rigore 60s britannico hanno caratterizzato la presentazione equamente distribuita in bianco e nero e colori. Ma a trionfare è sempre quella punta di blu Smalto che tanta eleganza apporta alla moda uomo da decenni.



Leisure - 13/12/2018

X Factor 12, più attenzione agli autori degli inediti per l’edizione 2018

Un piacere quest'anno parlare di X Factor Italia che alla sua 12esima edizione si accorge di quel qu [...]

Fashion - 26/09/2017

Green Carpet Fashion Awards, ecco i big della prima edizione

La svolta eco contagia la moda e a Milano si sono svolti i primi Green Carpet Fashion Awards. Cam [...]

Trends - 24/06/2019

eSports, non chiamateli semplici videogiochi

Il mondo dei videogames è drasticamente cambiato nel corso dei decenni. Prima era semplicemente un [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!