Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 01/03/2020

Timberland virtuosa: collezione d’abbigliamento con filati riciclati

I materiali sostenibili sono al centro della collezione di abbigliamento per la primavera/estate 2020 che comprende filati riciclati ed ecologici

La nuova collezione apparel di Timberland, caratterizzata da filati ecologici e da oltre 140 modelli realizzati con materiali riciclati, tra cui ReBOTL, ottenuto dal riutilizzo delle bottiglie di plastica e brevettato proprio da Timberland, è finalmente in arrivo.

Seguendo la filosofia “Nature Needs Heroes” che caratterizza il messaggio Timberland di questa stagione, la primavera 2020 vede protagonisti materiali riciclati e sostenibili, utilizzati nella collezione di abbigliamento. Fino al 93% della collezione utilizza materiali specifici in linea con il tema generale Nature Needs Heroes, inoltre più di 142 modelli sono realizzati con materiali riciclati, tra cui ReBOTL, il materiale brevettato di proprietà Timberland ricavato da bottiglie di plastica. Una delle novità di questa collezione è Neovent-S, una rivoluzionaria tecnologia che rende impermeabili i tessuti leggeri e sottili.

Il rivestimento disperde l’umidità, preservando la naturale morbidezza del tessuto che rimane traspirante e fresco. È presente soprattutto nella linea Backwoods che comprende modelli vintage e colori vivaci. Il design dinamico della collezione richiama il mondo dell’escursionismo e presenta caratteristiche ergonomiche e dettagli impermeabili su divertenti inserti cromatici e grafici.

Tra i capi principali figurano le giacche overhead e Route Racer. La collezione Rest & Roam ha un carattere vintage, arricchito con allegre e vivaci stampe ispirate agli anni 80. Sulla base della promessa di sostenibilità di Timberland, questo gruppo comprende tessuti certificati Better Cotton Initiative.

Questa organizzazione collabora con una vasta gamma di stakeholder della supply chain del cotone con l’obiettivo di promuovere miglioramenti misurabili e costanti a favore dell’ambiente, delle comunità agricole e delle economie delle aree che producono cotone.

Timberland per donna, primavera-estate 2020.

Tra i capi principali figurano la camicia e gli shorts con stampa all-over, T-shirt con stampa e capi in lino. Come principale dimostrazione dell’utilizzo di ReBOTL e di materiali riciclati troviamo la collezione Grey Collar. Questo classico workwear comprende linee ergonomiche con bande riflettenti e stampe tradizionali nelle tonalità giallo grano e arancione. Tra i capi principali figurano il giubbotto Nature Need Heroes e le giacche Eocoriginal realizzate con materiali riciclati. Infine la collezione Compose è caratterizzata da funzionalità, pratici elementi e massima flessibilità.

Proposta maschile di Timberland per la primavera-estate 2020.

Con l’utilizzo di tessuti ReBOTL per i pantaloni e cordura per i capispalla, gli eleganti e moderni design presentano dettagli impermeabili e loghi goffrati 3D su T-shirt, polo e felpe. Tra i capi principali figurano il giaccone City Lifestyle in cordura e 3-in-1 e i chino Lovell Lake in ReBOTL.



Leisure - 09/11/2018

BookCity, viaggi nel mondo e nella letteratura

Il calendario è fittissimo e le location molteplici: BookCity ritorna a Milano mobilitando tutti gl [...]

Society - 06/12/2019

Vespasiani, non erano solo oscenità quelle di Parigi. Le foto di Marc Martin

“Parigi è una città che si ritiene la più magnifica del mondo, che si picca di dare a tutte le [...]

Leisure - 25/10/2016

Rubens, il fiammingo per capire la grandezza d’Italia

Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco in Italia è la grande mostra dell’autunno di Palazzo [...]

Top