3 Marzo 2023

Un road trip in California per la nuova stagione moda MCS

Federico Sorrentino ha ambientato la campagna pubblicitaria primavera-estate 2023 del marchio in una dimensione da street photography.

3 Marzo 2023

Un road trip in California per la nuova stagione moda MCS

Federico Sorrentino ha ambientato la campagna pubblicitaria primavera-estate 2023 del marchio in una dimensione da street photography.

3 Marzo 2023

Un road trip in California per la nuova stagione moda MCS

Federico Sorrentino ha ambientato la campagna pubblicitaria primavera-estate 2023 del marchio in una dimensione da street photography.

In occasione della presentazione della nuova collezione spring/summer 2023, MCS, famoso brand di abbigliamento fondato nel 1987 in Italia, vola negli Stati Uniti con il fotografo Federico Sorrentino. 

Il risultato è un racconto fotografico in pellicola, un viaggio nella California più autentica dove Sorrentino immortala due riders contemporanei, il regista Andrea Calvetti ed il musicista Foster Pace, immersi in contesti urbani o tra i paesaggi naturali dei deserti californiani. L’ambientazione si sposa perfettamente con una collezione dallo stile raffinato e sempre fedele all’ispirazione country che ha reso celebre il brand. 

Sin dalle sue origini MCS ha raccontato l’American Dream proponendo collezioni che si ispirano ai grandi spazi rurali americani mixando i toni più ricorrenti come quelli della terra e del deserto con palette vivaci e luminose come le insegne degli store lungo le strade della California o i riferimenti al vecchio West. 

Il fotografo racconta: “Questo progetto si ispira alla tradizione del road trip USA e nasce dal desiderio di farlo rivivere attraverso le atmosfere nostalgiche del West Americano, in un immaginario che si coniuga con le origini e l’eredità sartoriale di MCS. Per raccontarlo, ho scelto di affidarmi a soggetti reali, che vivono quegli spazi e che potessero sentirsi a loro agio nella narrazione di un passato senza tempo. Andrea Calvetti, regista che da anni vive e conosce bene gli Stati Uniti nonché appassionato del mondo vintage americano, e Foster Pace, musicista nato e cresciuto nell’Oklahoma che ha fatto del vintage uno stile di vita. Due artisti che hanno accolto con entusiasmo la mia idea. Grazie a loro e al supporto nello styling della preziosa Abra Catalina, ho arricchito la mia visione, realizzando un meraviglioso racconto tra il deserto e i vecchi diner americani. Per raccontare e ricreare questo immaginario, gli scatti sono stati realizzati rigorosamente in pellicola, per restituire i colori e l’atmosfera simbolo dei lunghi viaggi on the road.” 

Federico Sorrentino è un fotografo di moda con una forte propensione verso la street photography. Vive tra Milano e Londra e lavora tra l’Europa e gli Stati Uniti. Dopo aver studiato all’Accademia delle Belle Arti di Bologna, ha iniziato la sua carriera lavorando come assistente sviluppando contemporaneamente i suoi progetti personali. La sua fotografia è caratterizzata dall’attenzione per le geometrie, le linee e le prospettive. Nei suoi ritratti i soggetti si fondono con l’ambiente circostante, dove palazzi e paesaggi producono un senso di armonia tra forme e colori. Federico ama sperimentare e muoversi tra analogico e digitale, camera oscura e innovative tecniche di post produzione. I suoi lavori sono stati pubblicati dalle più importanti riviste di moda del mondo e da svariati magazine indipendenti. 

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Cruciani, maglieria disinvolta

Nato nel 1992 dal cuore dell’Italia, il centro dell’Umbria, il brand Cruciani rappresenta il meglio di una lunga tradizione familiare

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”