Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 27/02/2021

Uno zaino esclusivo Membretti alla Milano Fashion Week 2021

La storia del designer di pelletteria che ha inventato un porta-ufficio viaggiante. Con diverse misure per diverse esigenze.

Francesco Membretti, a capo del glorioso marchio di pelletteria Membretti Milano, ha avuto un’idea innovativa e unica. Lo zainetto presentato alla Milano Fashion Week 2021 ha un’estetica ricercata, forme adatte ai pc e ai tablet e la costruzione brevettata per essere indossato in qualunque stagione.

Ritratto di Francesco Membretti di Silvio Cuofano.

Si viaggia con un ufficio addosso di questi tempi. E lo zaino debe essere un accessorio versatile perfetto per la donna e l’uomo. Per questo lo zaino che vediamo nelle foto di Silvio Cuofano, è dotato di un pannello posteriore che crea un flusso d’aria tra l’oggetto che portiamo in spalla e la schiena in modo da proteggerci dalle stagioni calde e dal disagio. Il pannello è reso antiurto grazie al disegno a calotte sferiche. Un accessorio ricercato, curato e rifinito in molteplici dettagli. L’apertura a coperchio è anche una caratteristica di questo nuovo oggetto del desiderio di Membretti, che ha incantato le fashion victim dello sworoom SD di via Spiga a Milano in questi giorni. La cerniera su un fianco facilita l’accesso all’interno mentre sul lato opposto al coperchio è prevista una chiusura di sicurezza.

Le due misure degli zaini sono per esigenze diverse. Il primo può contenere un personal computer da 15 pollici con piccoli accessori e documenti cartacei. La seconda è indicata per iPad e piccoli oggetti. Per la realizzazione vengono usati pellami esotici e dettagli in oro o palladio. Disponibile anche in pellame invecchiato o tessuto militare.

Gli zainetti sono diventati di uso comune sin da quando Francesco Membretti ha lasciato gli studi alla fine degli anni 70. Nel corso dei vari decenni si sono visti zainetti particolari e addirittura le grandi firme hanno creato e proposto i loro modelli. Ora Membretti ha brevettato la sua lavorazione ed è totalmente made in Italy.

Francesco Membretti indossa il suo zaino in via della Spiga a Milano, febbraio 2021. Francesco Membretti inizia la sua carriera lavorativa agli inizi degli anni 80 presso la storica azienda di famiglia, nata nel 1925 grazie al nonno materno come officina stampi per bachelite. Fotoservizio di Silvio Cuofano.

Per info sull’azienda: Membretti Milano

Per info sui servizi fotografici di Silvio Cuofano: Facebook Cuofano Gallery



Fashion - 06/04/2021

Sara Ungendered, dalla sostenibilità al no-gender la storia di un brand italiano

Il rispetto ambientale, la causa del riciclo sposata con quella del riutilizzo e in più una forta [...]

Luxury - 18/07/2019

Gismondi 1754, l’arte orafa di Genova lanciata nel mondo

Il marchio italiano di gioielli Gismondi1754, presente per la prima volta al “THE COUTURE / Design [...]

Design of desire - 05/03/2020

Le nuove 500 elettriche col design di Bvlgari e Kartell

La Nuova 500 – la prima full-electric di FCA – viene presentata insieme alle edizioni One-Off, d [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!