8 Marzo 2024

A Cremona nella valle del Grana Padano

Il provolone locale e il formaggio principe della tavola italiana. Viaggio nella produzione della cooperativa che ha dato il via alla storia.

8 Marzo 2024

A Cremona nella valle del Grana Padano

Il provolone locale e il formaggio principe della tavola italiana. Viaggio nella produzione della cooperativa che ha dato il via alla storia.

8 Marzo 2024

A Cremona nella valle del Grana Padano

Il provolone locale e il formaggio principe della tavola italiana. Viaggio nella produzione della cooperativa che ha dato il via alla storia.

Cremona non è solo la città del violino e della magnifica storia dei casati del centro storico. Qui è l’epicentro della produzione del Grana Padano, uno dei DOP alimentari più esportati d’Italia.

FATTORIE CREMONA nasce nel 1933 nel cuore della pianura padana su iniziativa di un gruppo di 19 allevatori, che fecero una coraggiosa scelta che portò un piccolo caseificio nel cuore della pianura padana, a diventare una delle più importanti cooperative lattiero-casearie italiane. Si chiamava PLAC (Produttori latte associati Cremona) e nel corso del Novecento crebbe in numero di associati e in produzione. Negli anni 80 si sfioravano i 500mila quintali di latte raccolto.

Oggi la Cooperativa si ingrandisce e ottiene le certificazioni di filiera e di Grana Padano e Provolone DOP.

76 soci che, ogni giorno, consegnano alla nostra cooperativa latte di altissima qualità.

Per Fattorie Cremona, LATTE RACCOLTO 2021 Oltre 180 milioni di litri di latte. PRODUZIONE GRANA PADANO 2021 220 mila forme all’anno. PRODUZIONE PROVOLONE 2021 2,5 milioni di kg all’anno.

attorie Cremona è tra i più importanti produttori di Grana Padano. L’intera filiera viene controllata in tutte le sue fasi: selezione dei foraggi, alimentazione e cura del bestiame, mungitura, lavorazione del latte fino alla stagionatura nei propri magazzini. Il risultato è un prodotto straordinariamente buono e apprezzato per la costanza dei suoi elevati standard qualitativi.

A differenza della maggior parte dei caseifici, Fattorie Cremona produce il suo Grana Padano con due lavorazioni distinte al giorno. In questo modo il latte non viene refrigerato e stoccato alla stalla per molte ore bensì raccolto a poche ore dalla mungitura. Ciò permette ai fermenti presenti nel latte di svilupparsi adeguatamente fornendo così un corredo enzimatico che contribuisce a dare al nostro formaggio il suo gusto caratteristico. Si ottiene così un Grana Padano con un aroma e un sapore delicato ma più ricco rispetto a un Grana Padano di pari stagionatura.

Il Provolone Fattorie Cremona è un formaggio a pasta filata semidura, prodotto esclusivamente con il latte intero delle mucche degli allevatori. Dopo l’acidificazione, ottenuta grazie al siero innesto naturale, la cagliata viene immersa in acqua calda per essere “filata” e modellata. Il Provolone Fattorie Cremona viene modellato a mano dai mastri casari e adagiato in salamoia. 

PROVOLONE SIGILLO ROSSO

Sigillo Rosso 1933 è il nome che firma i migliori provoloni di Fattorie Cremona, una collezione esclusiva che si rinnova e migliora di anno in anno, da più di ottantotto anni. Un prodotto di altissima qualità che rappresenta la sintesi di valori, saperi, tradizione e spirito cooperativo.

SIERO DI INNESTO SPECIALE E AUTOPRODOTTO. Il siero di innesto è il prodotto dalla coltura dei fermenti lattici autoctoni provenienti dalla lavorazione selezionata del giorno precedente.

FILATURA E FORMATURA SOLO MANUALI. I maestri casari Fattorie Cremona sono gli interpreti più fedeli dell’antica tradizione di filatura e formatura artigianali, cioè effettuate rigorosamente a mano. Una tradizione che non solo permette di realizzare le forme più articolate di provolone, ma di mantenere costante il controllo della qualità del prodotto in queste fasi cruciali della lavorazione.

LUNGA STAGIONATURA. I locali di stagionatura Fattorie Cremona hanno le condizioni Termo-igrometriche ottimali per lo sviluppo delle reazioni enzimatiche che consentono ai provoloni di maturare e di sviluppare compiutamente il loro profilo organolettico.

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Vecchia Romagna, nuovi sapori

Le vie delle emozioni passano dai blending di vari distillati. E nel settore in continua sperimentazione, l’abbinamento col cioccolato, specialmente

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”