21 Febbraio 2018

Al party di Cromia in tropical style Syria fa ballare vip

Gli ospiti hanno ballato immersi in un'atmosfera brasiliana tra accessori colorati come fiori tropicali.

21 Febbraio 2018

Al party di Cromia in tropical style Syria fa ballare vip

Gli ospiti hanno ballato immersi in un'atmosfera brasiliana tra accessori colorati come fiori tropicali.

21 Febbraio 2018

Al party di Cromia in tropical style Syria fa ballare vip

Gli ospiti hanno ballato immersi in un'atmosfera brasiliana tra accessori colorati come fiori tropicali.

Cromia per la Spring / Summer 2018 traduce tutto il fascino e la suggestione della cultura carioca all’interno del proprio immaginario attraverso la visione del designer italiano Peech by Amedeo Piccione.

tropicalia cromiaUna festa di colori provenienti da un paese che non è un semplice luogo ma un ritmo che batte nell’anima. Le atmosfere tropicali diventano un sentimento, un’emozione sospesa tra saudade e poesia.

Nasce così una collezione che reinterpreta in chiave contemporanea lo stile che ha reso celebre la Samba di Carmen Miranda e l’allure anticonformista delle donne di Bahia. Fiori, frutti tropicali e animali dal piumaggio esotico vengono impresse su accessori che diventano dei veri e propri oggetti di culto.

La capsule collection si compone di mini bag, pochette e piccola pelletteria per finire con dei preziosi bangles realizzati in morbido vitello opaco. Una sola variante colore per sottolineare il carattere di questi accessori dal dettaglio pop della placca smaltata e delle bande laterali a contrasto.

Dice il designer Amedeo Piccione: “Collaborare con CROMIA è stata un esperienza di crescita per me e soprattutto per Peech. L’azienda ha infatti un know-how nella pelletteria che mi ha permesso di proiettare Peech in una dimensione non più solo bijoux e abbigliamento, ma anche dell’accessorio. Il risultato è sorprendente: qualità, colore e creatività si sono fusi e abbiamo dato vita insieme a un prodotto “giusto” che saprà posizionarsi sul mercato in modo naturale e con successo”

Read in:

English English Italian Italian
Francesco D'Agostino

Francesco D'Agostino

Figlio degli anni 90, spinta digital-social di The Way, si è fatto le ossa nel patinato mondo di To Be Magazine. Per scoprire che il dandy elegant che stava impersonando necessitava di una vetrina all’altezza anche sul web. Senza cercare altrove, se l’è creata da solo. Mette passione solo in quello che gli interessa veramente. Al resto nemmeno ci pensa. Grafica, biz obsession e una giusta dose di involontaria leadership lo proiettano sempre al minuto dopo.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?