8 Settembre 2016

Chopard e il cinema, gala da sogno a Venezia

Presenti Juliette Binoche, Raffaella Rosiello, Valentina Lodovini e Chiara Mastroianni.

8 Settembre 2016

Chopard e il cinema, gala da sogno a Venezia

Presenti Juliette Binoche, Raffaella Rosiello, Valentina Lodovini e Chiara Mastroianni.

8 Settembre 2016

Chopard e il cinema, gala da sogno a Venezia

Presenti Juliette Binoche, Raffaella Rosiello, Valentina Lodovini e Chiara Mastroianni.

Chopard ama il cinema e lo sostiene non solo con l’eleganza. La casa di gioielli di Ginevra per la Mostra di Venezia 2016 ha contribuito al restauro del film “Oci ciornie”, del regista russo Nikita Mikhalkov, con Marcello Mastroianni e Marthe Keller.

La storia d’amore tra Chopard e la Settima Arte è cominciata nel 1998, quando Chopard è diventata Partner Ufficiale del Festival del Cinema di Cannes. Da allora, la Maison partecipa a tutti i maggiori eventi del mondo del cinema. Dal 2013 Chopard ha supportato i mitici studios di Cinecittà nel loro processo di rinnovamento e supportando la restaurazione dei grandi film italiani.

L’ultima operazione con Cinecittà è stata fatta per onorare la leggenda del cinema italiano Marcello Mastroianni e dopo la proiezione, che ha avuto luogo al Lido alla presenza della figlia di Marcello Mastroianni, l’attrice francese Chiara Mastroianni, gli ospiti hanno cenato in un’atmosfera intima e raffinata sulla terrazza del San Clemente Palace Kempinski.

Gli ospiti hanno gustato una cena italiana a lume di candela, deliziati da una performance musicale che ha riproposto le colonne sonore più note del film.

Presenti, Caroline Scheufele (direttore artistico e co-presidente di Chopard), Roberto Cicutto (presidente di Istituto Luce Cinecittà), Chiara Mastroianni e le amiche di lunga data della Maison, le attrici francesi Juliette Binoche e Ludivine Sagnier.

Info su www.labiennale.org – www.chopard.it

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

I wallpapers di Adriana Glaviano

Adriana Glaviano è palermitana di nascita, ma ha frequentato a Milano l’Accademia di Brera. Illustratrice e grafica all’inizio della sua

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”