Magazine - Fine Living People
Gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.


Gallery - 20/09/2021

Dall’Urban Art Fair di Parigi le nuove stelle della street art

Urban Art Fair, la prima fiera internazionale di arte urbana, è ltornata sotto il tetto di vetro del Carreau du Temple a Parigi a inizio estate. Nell’appuntamento rinnovato e ritrovato dopo un periodo di chiusura, si sono viste nuove proposte da parte una quarantina di gallerie francesi e artisti internazionali. Si sono contati più di 100 artisti, allo stesso tempo emblematici e emergenti, dalla scena artistica urbana internazionale.

Quest’anno Urban Art Fair partendo dall’opera di Stanley Donwood “Paris Apocalypse” ha proposto un nuovo oggetto d’arte trasformato dall’artista in “Paris Rainbows Apocalypse” (immagine d’apertura di servizio, come simbolo di speranza.
La riproposizione dell’opera “The Power of Culture”, prodotta dall’artista francese Brusk, incarna sia il vuoto che esiste da oltre un anno, la mancanza di visibilità per l’arte ma anche questa nozione di speranza trovata nel lavoro di Stanley Donwood.

Tra le gallerie partecipanti:

193 Gallery (Paris), ArtCan Gallery (Marseille, Paris), Art Dealers (Paris), ART FIVE Gallery
(Marseille), Artistik Rezo (Paris), ArtStübli (Bâle), Art Together (Lille), Bel Air Fine Art
(Londres, Paris, Saint-Tropez, Cannes, Venise, Crans-Montana, Verbier, Gstaad, Knokke et
Miami), CTrLD by Hopare (Paris), David Pluskwa Art Contemporain (Marseille), Deodato
Arte (Milan, Gstaad, Bruxelles), Ellia Art Gallery (Paris), Galerie Ange Basso (Paris),
Galerie At Down (Montpellier), Galerie Brugier-Rigail (Paris, Séoul), Galerie Joël Knafo
(Paris), Galerie Mathgoth (Paris), Galerie Openspace (Paris), Galerie Wallworks (Paris),
Ground Effect (Paris), H Gallery (Paris), La Galerie 38 (Casablanca), Le Mouvement
(Paris), Lezarts Urbains (Paris), Loft du 34 (Paris), Mazel Galerie (Bruxelles), Sato Gallery
/ Tokyoiite (Paris, Tokyo), The Roger Project (New York, Paris), Urban Spree (Berlin),
Vroom & Varossieau (Amsterdam), Wunderkammern Gallery (Milan, Rome), YAM
Galerie French Art Collection (Paris).

Fotoservizio di Andrea Agostinelli – The Way Magazine / Parigi



Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!