Magazine - Fine Living People
Gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.


Gallery - 06/11/2019

Emma Marrone, giustamente prima. Nelle classifiche e nella vita

Settimo disco, dieci anni di carriera, numero uno per il singolo in radio e l'album in classifica di vendite. La cantante salentina entra nel gioco dei grandi.

Due album nel giro di 12 mesi, tanta mediaticità per un’evenienza di salute sfortunata, un disco primo in classifica attualmente che porta un nome propizio,“Fortuna”. Emma Marrone arriva al settimo disco e si prende il trono di regina della discografia italiana nel decimo anno di carriera. Non ha mai avuto un brano al numero uno delle radio, e da due settimane questa condizione le appartiene grazie a “Io Sono Bella”, scritta per lei da Vasco Rossi (insieme a Gaetano Curreri, Gerardo Pulli e Piero Romitelli).Quando canti una canzone scritta per te dal tuo idolo, è una fortuna”, ha detto.

Diretta da Paolo Mannarino e vestita dalla fida Francesca Pirovano, Emma ha ritrovato successo e forma smagliante. Indiscutibilmente vera, e il successo del singolo lo dimostra. Il modo in cui ha gestito la malattia in pubblico e le critiche immotivate dal mondo dei social l’ha fatta crescere, anche in gradimento, presso tutto il pubblico italiano.
In tv da Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa su Rai Due, ha detto: “In quei giorni difficili avevo cose più difficili da gestire di quattro sfigati che vengono a riversare il loro odio sui social, quello che posso dire è di parlarne, io ho lanciato una mozione. Noi personaggi famosi, per avere il certificato blu che attesta che siamo noi e che non prendiamo in giro la gente, dobbiamo mandare i nostri documenti alla casa madre che così attesta che siamo veramente noi. Che i social iniziassero a certificare tutte le persone, così se mi scrivi un insulto non sono necessari 6 mesi con la polizia postale per scoprire chi è il fake. C’è il nome e il cognome e ti prendi le tue responsabilità. Il giorno dopo ti arriva la denuncia. Anziché bullizzare, bollizziamo!”

L’album “Fortuna” è un disco positivo, colorato, dal sound moderno e un nuovo linguaggio vocale. Un album uptempo composto da 14 brani che vanta la produzione di Dardust insieme a Luca Mattioni (in “Manifesto”, “Corri”, “Basti solo tu” e “A mano disarmata”), Elisa (in “Mascara”) e Frenetik & Orang3 (in “Dimmelo Veramente”).

Autrice di 3 brani del disco, “Fortuna”, “Alibi” e “Dimmelo Veramente”, Emma, per la composizione di questo nuovo album, è stata affiancata da musicisti autorevoli, importanti e nuove firme del panorama musicale italiano e autori che da sempre l’hanno accompagnata in questi anni: Vasco Rossi, Gaetano Curreri, Elisa, Dario Faini, Federico Bertollini (Franco 126), Maurizio Carucci (frontman degli Ex-Otago), Davide Petrella, Alex Andrea Germanò, Gerardo Pulli, Piero Romitelli, Vanni Casagrande, Davide Simonetta, Diego Mancino, Amara, Simone Cremonini, Giulia Anania, Marta Venturini, Daniele Magro, Francesco Catitti (Katoo), Giovanni De Cataldo, Antonio Di Martino, Gianclaudia Franchini, Giovanni Caccamo, Daniele Dezi, Daniele Mungai, Antonio Maggio, Lorenzo Vizzini e Placido Salamone.

Gigantografie di Emma in metropolitana a Milano. Sul palco del Fabrique durante l’annuale convention della Universal.

Gran parte delle canzoni sono sono state registrate a Los Angeles presso lo Speakeasy Studios.

Durante gli instore che sta conducendo in Italia, Emma racconta al pubblico “Fortuna” anche grazie al supporto di instax , attraverso alcune istantanee che rappresentano i simboli chiave del suo nuovo album. Autografate personalmente da Emma, le foto verranno consegnate a tutti i presenti per custodire un piccolo ricordo di questa nuova esperienza insieme a lei.

Fortuna” verrà presentato live in concerto per la prima volta il 25 maggio all’Arena di Verona per una data unica e speciale, quella del suo compleanno, in cui festeggerà insieme al pubblico i suoi primi 10 anni di carriera musicale. Tutti i posti dell’intero anfiteatro saranno numerati. Le prevendite per la data all’Arena di Verona sono già attive sul sito di TicketOne nei punti vendita e prevendita abituali.



Top