Magazine - Fine Living People
Gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.


Gallery - 13/11/2020

La dance in remoto di Boss Doms dalla Terrazza Martini

Con lo sfondo il Duomo illuminato, in una Milano deserta avvolta solo da un fascio di luci, per il raffinato dj-set.

Un brand di rilevanza internazionale, una location simbolo della “Milano da bere” e uno dei musicisti produttori più eclettici della scena musicale italiana. E tutto questo ha radunato l’altra sera più di 15mila le persone nel secondo appuntamento totalmente in streaming di #MartiniLiveBar, che ha visto protagonista Boss Doms, al banco bar al 15° piano nell’iconica Terrazza Martini: sullo sfondo il Duomo illuminato, in una Milano deserta avvolta solo da un fascio di luci, per il raffinato dj-set di Boss Doms, pensato appositamente per la serata. Un banco bar itinerante, firmato MARTINI, che raccoglie attorno a sé, davanti ad un Fiero&tonic, alcuni dei più interessanti nomi della musica italiana.

Proprio come Boss Doms, che unisce pop e cultura underground in una ricerca costante dell’espressione di sé, oltre ogni etichetta, per scrivere un nuovo capitolo della musica contemporanea. In un anno in cui molto sta cambiando e appare sempre più necessario trovare nuovi modi di comunicare e stare insieme, MARTINI, l’aperitivo italiano che ha fatto del valore dell’amicizia un suo baluardo, ha deciso coraggiosamente di non fermarsi, ma di dare un segnale importante di sostegno al mondo dello spettacolo, che risente più di altri delle conseguenze della pandemia. È nato allora #MartiniLiveBar, una serie di eventi che, sfruttando tutte le potenzialità del digitale, porta su un palcoscenico, all’ora dell’aperitivo, giovani protagonisti della musica e della scena culturale italiana.



Top