Magazine - Fine Living People
Gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.


Gallery - 09/09/2019

Laureus F1 Charity Night, 380mila euro raccolti in beneficenza

Il mondo dello spettacolo era rappresentato da Serena Autieri e Filippa Lagerback. A Milano i nuovi ambassador di Laureus Daniele Cassioli, Irma Testa e Federica Masolin e Valtteri Bottas.

Ben 380 mila Euro sono stati raccolti dalla Fondazione Laureus Italia Onlus nel corso della Laureus F1 Charity Night. L’evento di fundraising, il cui format di live entertainment è stato curato da Feelrouge Worldwide Shows, l’agenzia specializzata nella realizzazione di grandi eventi, si è tenuto a Milano, presso il suggestivo Spazio Antologico di via Mecenate. Le donazioni saranno destinate a finanziare i progetti che la Fondazione sostiene nelle periferie di Milano, Roma, Napoli, Torino e Genova.

 

Numerosi gli Academy Member, gli ambassador e i testimonial che non sono voluti mancare alla serata di fundraising: tra gli altri, Giacomo Agostini, Marvin Hagler, Sean Fitzpatrick, Maria Riesch, Fabian Cancellara, Demetrio Albertini, Riccardo Pittis, Bruno Cerella, Leonardo Fioravanti, Furio Benussi e Daniela Masseroni. Nel corso della serata sono stati nominati i nuovi Ambassador di Laureus: Daniele Cassioli, Irma Testa e Federica Masolin. A loro si è aggiunto Valtteri Bottas, pilota della Mercedes, secondo nella classifica piloti alle spalle del compagno di scuderia Lewis Hamilton, capace di imporsi in questa stagione nei Gran Premi d’Australia e dell’Azerbaigian.

 

Il mondo dello spettacolo era invece rappresentato da Serena Autieri, che si è esibita in una emozionante esibizione canora, e Filippa Lagerback.

 

Protagonisti dell’asta, oltre ai memorabilia dei campioni dello sport, pezzi unici ed esclusivi donati da rinomati luxury brand: IWC Schaffhausen, Smart (con Garage Italia), Piaggio & C., Jaeger-LeCoultre, Baume&Mercier, Mercedes-Benz, Chloé, Caruso, Tod’s, Roger Vivier, Moncler, Montblanc, Christofle Paris, Lancel, Edhèn, Adidas, Ferrari Trento e vari oggetti personali donati negli anni dagli Ambassador Laureus.

 

 

“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo” queste le parole pronunciate da Nelson Mandela, in occasione della prima edizione dei Laureus World Sports Awards, che si sono tenuti, a Montecarlo, nel 2000. Queste parole hanno ispirato il movimento Laureus



Top