Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 23/11/2020

6 consigli per la beauty routine, a partire dalla crema alla bava di lumaca

La maschera homemade, la necessaria distribuzione su tutta la pelle per avere risultati ottimali. Il trend delle etichette "senza".

Per provvedere al benessere del nostro corpo e per mantenere la pelle giovane e luminosa, è essenziale seguire alcuni accorgimenti di base nell’ambito della beauty routine.

Il viso, in particolare, risente di fattori come l’inquinamento, il freddo, i raggi UV e i cosmetici aggressivi. È indispensabile dedicare almeno una mezz’oretta quotidiana alla cura della bellezza del volto, per far sì che l’epidermide rimanga liscia anche con il passare del tempo.

Di seguito ti forniremo alcuni suggerimenti per difendere la tua cute da tutti gli elementi di danno. Piccoli step, facili da rispettare, che però possono davvero fare la differenza e garantire la giusta protezione al tuo derma!

1 – Usa una crema alla bava di lumaca

Una prima raccomandazione: procurati un prodotto di qualità da adoperare ogni giorno, di mattina prima di uscire di casa e di sera. L’ideale è una crema bava di lumaca, come quella che mette a disposizione il brand Nuvò Cosmetic.

L’azienda, che ha il proprio allevamento di chiocciole tra le colline del Lago di Garda, fonda la propria vision su valori come l’ecosostenibilità e la tutela dell’ambiente. Nei confronti del pianeta si mostra la medesima attenzione manifestata verso la salute della clientela: questo è lo spirito che porta alla creazione di articoli per skin care unici, green e sicuri, come appunto la suddetta crema alla bava di lumaca.

Una formulazione del genere è indicata per pelli di qualunque tipo, da quelle grasse a quelle miste fino a quelle secche, fragili e sensibili. Ovviamente varia la percentuale dell’ingrediente principale, che è sempre presente in elevate quantità insieme ad altre sostanze utili.

Un cosmetico ottenuto dalla bava di chiocciola è idratante ed esfoliante, rimuove le impurità e offre un eccezionale sostegno al materasso cutaneo. In più è lenitivo, ottimo contro gli arrossamenti che spesso ci colpiscono in inverno, ed è antibatterico – perfetto, dunque, in caso di acne.

Non tutti sanno che la bava di lumaca contiene principi attivi importantissimi, nello specifico il collagene, i mucopolisaccaridi, l’acido glicolico, l’elastina e l’allantoina. Inseriscila nei tuoi classici rituali di bellezza: rallenterai persino la nascita delle rughe e degli altri segni dell’età!

2 – Struccati sempre

Un errore che commettono molte donne consiste nell’andare a dormire senza prima struccarsi. Questo è uno sbaglio, perché i residui di make-up si accumulano e favoriscono la formazione di varie imperfezioni.

Eliminare per bene le tracce di trucco è necessario per avere un’epidermide sana, levigata e morbida. Ci vorranno solo pochi minuti per eseguire questa operazione: ciò che conta, ancora una volta, è utilizzare una preparazione di alta qualità in grado di pulire, nutrire e rigenerare la pelle. Ad esempio, alla già citata crema alla bava di lumaca potresti abbinare un latte detergente ricavato dallo stesso estratto, con l’aggiunta di acido ialuronico, vitamine e olio di Argan.

3 – Serviti di uno scrub ad azione esfoliante

Lo scrub è un altro rimedio che non dovrebbe mai mancare nella beauty routine di una donna.  

Qual è lo scopo di un simile cosmetico? Il prodotto in oggetto è studiato per rimuovere le cellule morte, e per combattere l’accumulo di quei fastidiosi strati di grasso, unto e sporco sul nostro viso. Ciò grazie alla combinazione di ingredienti con effetto peeling e granuli esfolianti, che massaggiano il volto e facilitano anche la corretta microcircolazione.

Con la bava di chiocciola possono essere realizzati ottimi scrub, che ti consigliamo di impiegare settimanalmente per un buon risultato. Dopo il trattamento risciacqua con scrupolosità, se possibile con acqua tiepida, e applica un po’ di crema alla bava di lumaca per idratare maggiormente la cute.

4 – Attenzione all’etichetta dei trucchi!

Per il benessere del derma è fondamentale scegliere il make-up più adatto.

Prima dell’acquisto, dedica qualche minuto alla lettura dell’etichetta sulla confezione. Opta per articoli senza siliconi e senza parabeni, sottoposti a check contro gli allergeni e nichel tested (ossia contraddistinti da una bassissima percentuale di nichel).

Molto apprezzati sono i cosmetici biologici, ottenuti solo da sostanze e procedimenti bio. Ricorda che sul sito di  Nuvò puoi comprare una crema alla bava di lumaca e altri preparati in linea con tale requisito!

5 – Coccolati con una maschera homemade

In tutte le dispense vi sono degli alimenti che possono essere adoperati per le maschere di bellezza homemade. Ci riferiamo al miele, allo yogurt bianco, alle banane, allo zucchero, al cacao: ingredienti utili non soltanto in cucina, ma anche nel ramo della beauty routine. Dopo aver capito qual è la tua tipologia di pelle, seleziona la “ricetta” che fa maggiormente al caso tuo.

6 – Proteggi ogni parte del tuo viso

Un ultimo segreto per sfoggiare una cute liscia e luminosa: non ti soffermare esclusivamente sulla zona T, fronte, naso e mento. Questa è di certo la più critica, soprattutto per chi soffre di pelle grassa, ma non è l’unica da preservare.

Distribuisci il tuo cosmetico, che sia una crema alla bava di lumaca o altro, su tutto il volto e anche sul collo. Non tralasciare le labbra, da difendere dal sole con un apposito lip-stick. Infine usa una formulazione per il contorno occhi, tua alleata contro le rughe e le linee di espressione!



Leisure - 21/09/2020

“Metamorfosi dell’abbandono”, la fotografia dei margini

Fedele al suo obiettivo di diffondere l’arte contemporanea e con l’intento di perseguire la con [...]

Leisure - 13/03/2019

Romina Falconi ora canta i dolori con ironia

Biondologia secondo Romina Falconi. La cantautrice romana dopo l’album d’esordio del 2015 “Cer [...]

Trends - 09/01/2021

Per cena? Una pizza per me e un piatto fresco per il mio amico a quattro zampe

Viviamo sempre di più in casa e anche la cena diventa un momento di condivisione con chi abita le [...]

Top