15 Dicembre 2021

A Cortina si aspettano gli International Motor Days 2022

Attività in risveglio: resort, ristoranti stellati, funivie panoramiche e sport.

15 Dicembre 2021

A Cortina si aspettano gli International Motor Days 2022

Attività in risveglio: resort, ristoranti stellati, funivie panoramiche e sport.

15 Dicembre 2021

A Cortina si aspettano gli International Motor Days 2022

Attività in risveglio: resort, ristoranti stellati, funivie panoramiche e sport.

Cosa si fa a Cortina oltre a sciare e godere dell’atmosfera invernale? C’è la prima edizione di International Motor Days – Cortina Winter Edition, che si svolgerà nella città di Cortina D’Ampezzo (Belluno, Veneto) dal 14 al 16 gennaio 2022 in collaborazione con il Comune di Cortina.

International Motor Days arriva a Cortina d’Ampezzo con un evento che racchiude al suo interno tutte le componenti di spettacolarità, esperienza e product placement in location di altissimo richiamo promozionale. Il Comune di Cortina metterà a disposizione l’intero territorio e l’organizzazione creerà un evento che occuperà sia il centro città (Corso Italia), con un’esposizione di altissimo rilievo, sia le nevi di Fiames (nell’area dell’ex aeroporto Sant’Anna) con spettacoli
stunt e freestyle con auto, moto, quad e motoslitte che si esibiranno a rotazione, dando luogo ad uno show mai visto prima sulle nevi di Cortina.


TEST DRIVE & TEST RIDE
Il pubblico potrà inoltre testare le auto messe a disposizione dallo sponsor Stellantis nell’area Test Drive On-Road ed Off-Road. I visitatori potranno immergersi nel mondo IMD salendo a bordo di auto guidate da piloti professionisti, provare l’emozione del drifting, del fuoristrada e dei test-drive sulle nevi ampezzane con le ultime novità Jeep e Alfa Romeo. Ci sarà anche l’occasione di fare un giro in elicottero e vivere dall’alto la bellezza delle Dolomiti.


Ci saranno i performer con i moto-freestyler capitanati da Alvaro Dal Farra, il team Folco, stunt auto di Cinecittà World, lo stuntman e drifter Franco Medici con le sue indimenticabili esibizioni. Senza dimenticare gli entusiasmanti backflip & buggyflip di Maurizio Perin e Samuele Zuccali, fresco finalista del programma “Tu si que vales”. Senza dimenticare i nostri testimonial: il Campione del Mondo di Bike Trial e sette volte vincitore del Guinness World Records Vittorio
“Abbombazza” Brumotti, il direttore artistico di International Motor Days DJ Ringo e l’indimenticato campione di sci alpino Kristian Ghedina.

Dopo quasi due anni di lockdown il desiderio di rimettere gli sci ai piedi non è mai stato così intenso. Il Faloria Mountain Spa Resort si prepara a questa tanto attesa stagione invernale con numerose novità all’insegna del gusto e del benessere. Ingredienti perfetti per permettere agli ospiti di vivere preziosi momenti di sport, relax e divertimento.

Al Faloria Resort per il Natale 2021 l’hotel 5 stelle Faloria Resort di Cortina ha rinnovato il Faloria Restaurant, con l’ambizioso obiettivo di creare un nuovo punto di riferimento nella scena gastronomica ampezzana. La nuova proposta gourmet è stata affidata a Giovanni Gagliardo, chef originario di Pagani (Salerno), che vanta esperienze presso i ristoranti stellati del Capri Palace – “L’Olivo” e “Il Riccio” – e “Il Pellicano” a Porto Ercole. Al Faloria lo chef trova ora occasione di esprimere a pieno la sua filosofia attraverso un menù dove la tradizione incontra l’innovazione. Una cucina basata sulla qualità delle materie prime e su tecniche di cottura, come il sottovuoto e l’olio cottura, capaci di mantenere l’integrità di sapori, forme e colori, garantendo ai piatti un’impronta gourmet ma sempre in linea con la tradizione. Al centro della nuova carta si trovano così gli ingredienti del territorio, provenienti da piccoli produttori di Cortina e dintorni.

Protagonista di uno dei piatti l’uovo Parisi – prodotto da una selezione avicola di galline livornesi la cui alimentazione prevedere l’integrazione del latte di capra – che verrà proposto all’interno della nuova carta in abbinamento al tartufo nero pregiato. Per queste festività lo chef propone inoltre il “White Truffle Experience”un menù ad hoc che vede protagonista, dall’antipasto al dolce, un ingrediente speciale: il tartufo bianco d’Alba, per un’esperienza gastronomica fuori dall’ordinario.

La stagione invernale di Tofana – Freccia nel Cielo è partita lunedì 6 dicembre 2021. Il palcoscenico delle Tofane, con la moderna cabinovia che collega Cortina a Col Druscié, la funivia che porta a Ra Valles e la nuova seggiovia quadriposto di Bus Tofana offre uno spettacolo unico.

La Freccia nel cielo è un’altra attrazione di Cortina. L’inverno regala scenari da favola da vivere sci ai piedi, ma anche nei rifugi gourmet del comprensorio. In questa zona, servita dagli impianti Tofana-Freccia nel Cielo che collegano Cortina a Cima Tofana (3.244 m – ultima stazione aperta tutti i giorni d’estate), dopo l’installazione nel 2019 della cabinovia che da Cortina sale a Col Druscié, è stata recentemente ultimata una moderna quadriposto ad agganciamento automatico, la Seggiovia Bus Tofana, la cui inaugurazione è prevista il 19 dicembre con l’evento “Inaugurazione sci ai piedi” aperto a tutti. Collegando Pian Ra Valles a Bus Tofana, la nuova seggiovia permette di sciare su neve naturale durante tutta la stagione in un’area compresa tra i 2.200 e i 2.700 m di quota, nonché di intraprendere anche la pista più lunga di Cortina che si sviluppa su un dislivello di ben 1500 m, con partenza da Bus Tofana e arrivo alla stazione di partenza della cabinovia. La zona di Ra Valles, che si estende tra i 2.200 e i 3.000 m di altitudine ritorna accessibile e si rivela ideale per gli amanti delle nere adrenaliniche, come la famosa Forcella Rossa amata dal club degli affezionati AllBlacks, ma anche per le famiglie, grazie alle piste rosse e blu e al Rifugio Capanna Ra Valles, che propone la pizza in alta quota. Ed è a Ra Valles, inoltre, che si può vivere la magica esperienza dell’osservare il sorgere del sole tra le vette dolomitiche: tre gli appuntamenti da non perdere durante l’inverno, che permettono tra l’altro ai partecipanti di sciare per primi sulla neve immacolata delle piste di Ra Valles (22 gennaio, 5 e 19 febbraio). A Col Druscié, invece, il Ristorante Col Druscié 1778 e il Masi Wine BarAl Druscié, aperti dalle 8.30 alle 16.30, propongono un ricercato incontro di tradizione ampezzana e modernità rappresentando la prestigiosa offerta enogastronomica delle Tofane (disponibilità di cene su prenotazione). Un’affascinante terrazza panoramica adiacente all’omonima stazione di arrivo di Tofana-Freccia nel Cielo, da cui si snodano la olimpica pista nera Druscié A e la rinnovata ed amata rossa Druscié B. Novità della stagione 2021/2022 la pista bluPanoramica Druscié che collega la zona del Ristorante Caminetto con la stazione intermedia della Cabinovia Col Druscié: facilmente accessibile, dalla pista Olimpia regala una vista mozzafiato sulla Valle del Boite, l’Antelao, il Faloria e il Cristallo. A Col Druscié, inoltre, l’Osservatorio Astronomico Helmut Ullrich permette di osservare i segreti del cielo, con visite guidate e un’esclusiva Astrocena che unisce gastronomia e astronomia in collaborazione con l’Associazione Astronomica Cortina Stelle (3 gennaio 2022). A completare l’offerta e rendere l’esperienza di sci con Tofana-Freccia nel Cielo ancora più piacevole, la possibilità di noleggiare attrezzature da sci nel noleggio specializzato alla partenza della nuova cabinovia.

Tra i ristoranti prestigiosi della località Riccardo Gaspari e sua moglie Ludovica Rubbini, animano lo stellato SanBrite. Recentemente l’insegna si è distinta per degli eventi che hanno fatto assaporare la cucina locale “primordiale”. Oggi il ristorante ha la prima stella “verde”, a 10 anni dalla prima stella Michelin. “La Cucina Rigenerativa deve essere di ispirazione per ognuno di noi, abbiamo una grande responsabilità verso la terra e abbiamo la possibilità di poter fare qualcosa”, dicono i ristoratori.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”