Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 09/12/2018

A Modena antico e insolito a un mercato unico

Modena si conferma capitale italiana dell’antico. Le manifestazioni sempre affollate coprono tutti i settori.

A varcare i cancelli di 7.8.Novecento, la fiera dell’antiquariato e arredo insolito a Modena in questa trentaduesima edizione sono stati in migliaia ,circa 18mila persone,

Un flusso ininterrotto di visitatori e compratori che, nei 15.000 mq di superficie espositiva, si sono lasciati sedurre da antiquariato, modernariato e pezzi vintage. C’è soddisfazione tra gli stand: il pubblico non si è limitato ad ammirare i pezzi esposti, in molti hanno fatto acquisti, a conferma dell’interesse che ancora suscita il mercato dell’antico.

“7.8Novecento con i suoi 32 anni è una delle manifestazioni di antiquariato più longeve inItalia: la sfida è mantenerla sempre giovane e in grado di stupire i visitatori, sottolinea Paolo Fantuzzi, direttore generale di ModenaFiere.

“Per questo ogni anno diamo spazio a iniziative e mostre collaterali estremamente curiose e molto “pop”, ma mai banali: dalla storia delle caffettiere e dei manifesti del cinema erotico lo scorso anno, a quella dedicata a Rigoletto inquesta edizione. Il nostro obiettivo è quello di arrivare a tutti, non solo ai collezionisti: legallerie presenti sono brave a diversificare l’offerta, proponendo anche modernariato e pezzivintage, in grado di coinvolgere anche gli under 40”.

La manifestazione che ha chiuso il calendario 2018 degli appuntamenti a Modena Fiere, ha accolto circa 200 antiquari italiani e stranieri e si conferma come punto di riferimento del settore, con un format volutamente eclettico per un pubblico che apprezza la pluralità di proposte per tutte le tasche: qui sontuosi mobili vittoriani, statue antiche, troumeau settecenteschi, gioielli d’altri tempi convivono con modernariato e vintage.

Grazie alla formula espositiva, che prevede anche momenti dedicati allo scambio tra espositori e commercianti, l’evento riesce a coinvolgere sia gli operatori del settore che i semplici appassionati. ModenaFiere è pronta ora a concentrarsi su Modenantiquaria, dal 9 al 17 febbraio, una delle manifestazioni più importanti d’Europa di alto antiquariato, che insieme a 7.8.Novecento e all’appuntamento mensile con l’“Antico in Piazza Grande” qualifica Modena come capitale italiana dell’antico.



Leisure - 10/02/2019

La prima volta di Chagall a Napoli

Un paio di anni fa i disegni e gli acquarelli preziosi erano arrivati a Sorrento. Ma dal 15 fe [...]

Society - 26/09/2016

Christian Dior, il sogno dello Château in tv

«Il sogno di Christian Dior», primo cortometraggio realizzato dalla Maison de Parfums Christian Di [...]

Design of desire - 20/10/2019

Gabriel apre a Milano, i tessuti d’arredo danesi conquistano l’Italia

Gabriel investe in Italia con l’apertura del primo showroom a Milano, un headquarter in Piazza Cas [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!