6 Novembre 2022

A Paratissima 2022 il fotomaterismo di Jacopo Di Cera

Tramite la materia ci si può riconnettere con “l’ora”, il sé, con il vivere e quindi con l’arte come sua rappresentazione.

6 Novembre 2022

A Paratissima 2022 il fotomaterismo di Jacopo Di Cera

Tramite la materia ci si può riconnettere con “l’ora”, il sé, con il vivere e quindi con l’arte come sua rappresentazione.

6 Novembre 2022

A Paratissima 2022 il fotomaterismo di Jacopo Di Cera

Tramite la materia ci si può riconnettere con “l’ora”, il sé, con il vivere e quindi con l’arte come sua rappresentazione.

A Torino arriva il Fotomaterismo di Jacopo Di Cera in occasione della settimana dell’arte. A Paratissima 2022 il nuovo approccio artistico, un movimento che ha la finalità di trasformare la fotografia da immagine a opera d’arte unica, coonsidera la fotografia come forma di linguaggio ed espressione.

Il processo fotomaterico trasforma in un corpo materiale l’anima fotografica. La materia si fonde al contenuto e, lo eleva secondo l’artista “imprimendogli un significato ed un valore più forte e soprattutto unico. Il processo fotomaterico è un vero e proprio progetto artistico, come quello fotografico. Parte da un lavoro fotografico completo e lo trasforma, attraverso una serie di azioni e pensieri creativi in un’opera unica. In una fase storica in cui siamo dopati di immagini dovuta alla rapida ascesa della digitalizzazione e alla conseguente enorme amplificazione, a tratti compulsiva, tramite i diversi strumenti sociali, credo che l’immagine e la materia possano creare un nuovo livello di esperienzialità artistica. La materia crea esperienza, ti aiuta a riconnetterti con il reale, è unica, è vera”.

Dalle foto di Andrea Agostinelli scattate on location si vede tutta l’essenza del nuovo approccio di Di Cera.

Nato a Milano nel 1981, Jacopo Di Cera si laurea nel 2005 presso l’Università Bocconi di Milano in Economia Aziendale. Lavora per anni come responsabile marketing in molte aziende multinazionali. Studia fotografia con grandi fotografi internazionali con i quali ha modo di sperimentare e di confrontarsi.
Ha esposto i suoi lavori a Roma al Museo di Roma in Trastevere e a Palazzo Valentini con un importante progetto su Gerusalemme. Nel 2010 vince il prestigioso quarto posto al concorso del National Geographic.

Tramite la materia ci si può riconnettere con “l’ora”, il sé, con il vivere e quindi con l’arte come sua rappresentazione. Con la materia possiamo tornare a vivere un’esperienza più intensa, l’immagine ne esce più rafforzata, chi la osserva non attiva solo la vista ma anche gli altri sensi.

Jacopo Di Cera è portato a Torino tramite bArt, un network che connette diversi operatori – artisti, curatori, gallerie, enti pubblici e privati – favorendo la sperimentazione e la ricerca, sviluppando la conoscenza del patrimonio artistico contemporaneo e incentivando il confronto con realtà internazionali mediante la promozione della creatività in tutti i settori dell’Arte.

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”