18 Dicembre 2021

Al Museo delle Illusioni per capire oltre la realtà

Il mondo dell'impossibile diviene reale sotto gli occhi di visitatori sbalorditi. Un modo intelligente di vivere le suggestioni, specialmente ottiche.

18 Dicembre 2021

Al Museo delle Illusioni per capire oltre la realtà

Il mondo dell'impossibile diviene reale sotto gli occhi di visitatori sbalorditi. Un modo intelligente di vivere le suggestioni, specialmente ottiche.

18 Dicembre 2021

Al Museo delle Illusioni per capire oltre la realtà

Il mondo dell'impossibile diviene reale sotto gli occhi di visitatori sbalorditi. Un modo intelligente di vivere le suggestioni, specialmente ottiche.

Il Museo delle Illusioni si trova in via L. Settembrini 11 a Milano e permette di entrare in un fantastico mondo di percezioni alterate senza nessun trucco reale. Tutto quello che si sperimenta in queste stanze fa dubitare dei propri sensi, ma allo stesso tempo sorprende perché apre le porte di un mondo che confonde completamente. Ma al tempo stesso è anche istruttivo, per tutta la famiglia.

In foto di apertura abbiamo riproposto la stanza della gravità di questo luogo magico dove la sorpresa e l’illusione si mescolano. Si tratta di un ambiente rompicapo che scuote la fede nelle leggi della fisica, poiché il cervello e gli occhi traggono conclusioni inconsce. Succede perché c’è la percezione diversa della realtà a seconda che ci si trovi su una superficie piana o inclinata. Iniziando da qui, si è testimoni di cose che sono fisicamente impossibili: sfere che rotolano verso l’alto, acqua che scorre in salita…. E la cosa strana è che visivamente non è riconoscibile o identificabile, solo sperimentandola ne si comprende la stranezza.

Ombre proiettate alle pareti che a seconda dei colori dilatano la percezione delle immagini. E specchi che alterano la visione della realtà al Museo delle Illusioni di Milano.
Al Museo delle Illusioni in un solo percorso tanti piccoli esperimenti che coinvolgono i sensi. Un intelligente e divertente promemoria del fatto che le nostre convinzioni sul mondo che percepiamo spesso non sono altro che uno spettro d’illusioni.

Nella Stanza degli Specchi si sperimenta invece l’infinito. Le pareti della stanza sono specchi a tutta altezza, installati tutto intorno, che creano un’illusione ottica di spazio infinito.

Trucchi divertenti e stupefacenti istruiscono sulla visione, sulla percezione, sulla mente umana e sulla scienza, tant’è che alcuni ritrovati sono riconducibili anche ad ambiti che abbiamo per anni ammirato senza capirne il meccanismo. Illusioni viste in tv, in arte, nei musei di altro tipo qui trovano la spiegazione perché, anche grazie al personale assistente in loco, risulta semplice comprendere perché a volte vediamo cose che il cervello non può capire. I rompicapo sono sicuramente molto divertenti, ma qualche volta possono anche essere un pò frustranti e con l’aiuto delle didascalie alle pareti ne si capisce la soluzione.

Il cerchio galleggiante simula la optical-art.
Specchi posizionati ad arte in ogni lato dela stanza danno la dimensione di infinito.

Il Vortex Tunnel che si trova al Museo delle Illusioni di Milano è unico nel suo genere in questa parte del mondo: qui sembra quasi impossibile mantenere il corpo in equilibrio attraverso il cilindro rotante mentre si resta tutto il tempo su una superficie completamente stabile e piatta.

E prima di uscire, lo Smart-Shop offre più di 80 dilemmi, puzzle di legno, blocchi da costruzione, rompicapo, giocattoli educativi e vari souvenir. Regalare illusioni, anche di questi tempi, è un gesto d’affetto apprezzato.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Regaliamoci un castello

Con i continui lockdown e la necessità di avere spazi privati sempre più confortevoli e all’aperto, le dimore storiche italiane,

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?