Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 22/01/2019

Amici, complici e affiatati: Federica Carta e Shade a Sanremo 2019

Incontro con il rapper di "Truman" e una delle voci giovani più belle degli ultimi anni. In gara al Festival 2019 con "Senza Farlo Apposta".

Prima che essere un duetto sul palco del Teatro Ariston per Sanremo 2019 sono davvero amici nella vita. Shade, il rapper che fa incursioni nel mondo dello spettacolo a tutto tondo, e Federica Carta, finalista di Amici su Canale 5, sono la nuova coppia della musica giovanile in Italia. Ma a questo festival giurano di volersi rivolgere a tutto il pubblico che segue Rai Uno.

CHI SONO – Nata a Roma nel 1999, Federica Carta comincia a prendere lezioni di canto e pianoforte a nove anni e successivamente a scrivere inediti. Arrivata alla finale della sedicesima edizione di “Amici”, ha pubblicato il suo primo album dal titolo omonimo a giugno 2017 per Universal Music Italia. Il disco, prodotto da Andrea Rigonat (Elisa), è ad oggi disco d’oro e contiene i singoli Dopotutto” e “Ti Avrei Voluto Dire, certificati entrambi oro.

A novembre dello stesso anno Federica ha duettato con Shade nel singolo “Irraggiungibile”, brano di successo ad oggi certificato doppio disco di platino, con oltre 50 milioni di visualizzazioni. Da gennaio 2018 Federica è la conduttrice del programma di Rai Gulp “Top Music.

Vito Shade Ventura è un rapper, attore, doppiatore e conduttore italiano. Nasce a Torino e si distingue appena 16enne nelle battle di freestyle del panorama nazionale vincendo per due volte la selezione piemontese del Tecniche Perfette e partecipando al Death Match del 2thebeat nel 2005. Nel 2011 Shade vince la prima tappa dello Zelig Urban Talent e partecipa a Zelig LAB.

Nel 2018 partecipa alle riprese del film BENE MA NON BENISSIMO che oltre a prendere il titolo dall’omonimo singolo del rapper vede quest’ultimo anche nei panni di se stesso in alcune scene del lungometraggio che vedrà la luce nel 2019 per la regia di Francesco Mandelli. Nell’estate dello stesso anno pubblica il singolo estivo AMORE A PRIMA INSTA, ironizzando sugli amori da social network. Il singolo viene presentato live allo Slime Fest dell’emittente televisiva Nickelodeon che vede Shade per la prima volta nelle vesti di conduttore. La canzone viene certificata disco d’oro e ottiene più di 20 milioni di visualizzazioni. Il 16 Novembre pubblica il disco TRUMAN, accompagnato dal singolo FIGURATI NOI feat. Emma Muscat. Anche questo disco esordisce nella top ten dei più venduti in Italia. Nel frattempo, Shade diventa conduttore del programma Gulp Music sul canale Rai Gulp. Durante l’edizione 2019 di Sanremo Giovani, viene selezionato dal diretto artistico Claudio Baglioni per far parte del cast di Sanremo Big con il singolo SENZA FARLO APPOSTA in collaborazione con Federica Carta

 

SANREMO – Federica Carta: “Per me Sanremo è Laura Pausini, lei ha vinto tra i giovani con La Solitudine, mi ha accompagnato per tutta la vita”.

Shade: “Non ho guardato molte edizioni, ma negli ultimi anni anche senza essere ricercato nella scelta, credo che Francesco Gabbani abbia portato un brano completamente diverso, divertente, ironico e in parte vicino alle cose che posso scrivere io. L’ho conosciuto di persona e ci siamo piaciuti umanamente”.

UN ALTRO FILM – Shade: “Si può essere fan di tanti film d’amore romantici, io sono fan di Titanic e questo è un film da secchiate di lacrime. Irraggiungibile parlava di note vocali, era ua dimensione teen. Questo invece è destinato a un grande pubblico”.

Federica: “Secondo me è un brano più maturo, è un crescendo, da Irrangiungibile, crescendo siamo cresciuti anche noi, caratterialmente. Non sembra, ma siamo anche maturi”.

Shade: “Lei è la più giovane in gara, ha 20 anni ed è molto più avanti della sua età. In un attimo, soprattutto nell’ambito rap, dopo due uscite si sentono Tupac. Lei è molto piantata con i piedi per terra”.

TESTO – Shade: “Mi sembra sia un pezzo struggente, uno struggle, come si diceva nel rap con i pezzi dove il viaggio interiore con tante metafore era al centro del brano. Già solo da inviato per Spotify l’anno scorso ho visto che calderone è il Festival. Adesso che siamo dentro noi siamo davvero in trepidante attesa. Siamo in ansia ma ce la smezziamo tra noi”.

Federica Carta: “Può essere un ‘sottone’. Un viaggio secondo me per Sanremo, che è iniziato già da tempo, l’abbiamo iniziato mentalmente perché anche prima di sapere di essere stato presi. Sono una romanticona e ho preso una batosta sentimentale l’anno scorso, mi sono innamorata senza farlo apposta davvero. E questo brano mi riporta a quel momento”.

A maggio Federica Carta parte per un tour.



Leisure - 21/11/2019

“Canzoni ed estetica” incontro di The Way Magazine e Radio NoLo per la Milano Music Week

Si parlerà di musica e si ascolterà musica, oltre che "vederla", domenica 24 novembr,e ultimo gior [...]

Travel - 04/09/2018

Una notte al faro? Ora è possibile all’Isola del Giglio

Sul mare di fronte Grosseto, sull'Isola del Giglio, ha da poco aperto il Resort Faro di Punta Fenaio [...]

Travel - 24/01/2017

Sir Peter Blake fa un mosaico sulla facciata del Mandarin a Londra

L’opera ‘Our Fans’ di Sir Peter Blake è stata installata sulla facciata di Mandarin Oriental [...]

Top