13 Marzo 2024

Anche Ludovico Einaudi e Il Volo tra i 10 show dell’Anfiteatro di Pompei nel 2024

Si inizia con Carmen Consoli l'8 giugno. E dall'estero arrivano John Legend e Russell Crowe.

13 Marzo 2024

Anche Ludovico Einaudi e Il Volo tra i 10 show dell’Anfiteatro di Pompei nel 2024

Si inizia con Carmen Consoli l'8 giugno. E dall'estero arrivano John Legend e Russell Crowe.

13 Marzo 2024

Anche Ludovico Einaudi e Il Volo tra i 10 show dell’Anfiteatro di Pompei nel 2024

Si inizia con Carmen Consoli l'8 giugno. E dall'estero arrivano John Legend e Russell Crowe.

Da quando ci suonarono i Pink Floyd all’apice della carriera, l’Anfiteatro degli scavi romani di Pompei (Napoli) è sempre stato un punto di arrivo da sogno per ogni star del mondo. Ci volle cantare Frank Sinatra, si sono esibiti grandi della musica colta e del rock. Proprio come accadeva 2000 anni fa, la popolarità di queste stelle è la forza della proposta in un ambiente così suggestivo all’ombra del Vesuvio. E quest’anno l’offerta culturale serale è stata messa ‘a sistema’ e fa parte di “Pompei è Arte”, 10 unici show nel parco archeologico.

Il cartellone, patrocinato dal Ministero della Cultura e dal Parco Archeologico di Pompei e in collaborazione con il Comune di Pompei, prevede le seguenti esibizioni: Carmen Consoli (8 giugno); John Legend (11 giugno); Russell Crowe (9 luglio); Ludovico Einaudi (12 luglio); Il Volo (17 luglio); Biagio Antonacci (18,19,20 luglio); I Pooh (22 luglio) e Francesco De Gregori (26 luglio).

Per Ludovico Einaudi (foto di apertura servizio) si tratta di una data importante.

A dieci anni dall’uscita di uno dei suoi album più significativi e amati, Ludovico Einaudi torna sulle tracce di “In A Time Lapse” per immaginarle in una nuova maniera con un nuovo organico strumentale. 

Insieme ad Einaudi al pianoforte, suoneranno Federico Mecozzi, violino e viola, Redi Hasa, violoncello e violoncello elettrico, Rocco Nigro, fisarmonica, Alberto Fabris, basso elettrico e basso synth, Sebastiano De Gennaro, percussioni, Gianluca Mancini, live electronics e il polistrumentista Francesco Arcuri.

Il Volo (foto di Leandro Manuel Emede) si esibiranno in rovine romane nel 2024: dal 9 al 13 maggio all’Arena di Verona, l’8 giugno alle Terme di Caracalla a Roma e il 17 luglio all’anfiteatro di Pompei. “E’ per noi un grande onore essere qui. Questo è un anno importante perché festeggiamo 15 anni di carriera e non potevamo che celebrarli in musica. Ad aprile partiremo per un tour di due anni e siamo felici di poter condividere questa nostra enorme gioia anche con voi. Questo progetto promuove la cultura e la bellezza e dietro qualsiasi genere di bellezza c’è sempre tanto lavoro e sacrificio. Noi cerchiamo di portare con grande passione l’arte del bel canto in giro per il mondo e siamo contenti di portarla anche a Pompei, dove abbiamo avuto la fortuna di cantare già nel 2016”.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Luca Carboni nelle foreste di Arezzo

Torna da venerdì 19 a domenica 21 luglio “ASPETTANDO NATURALMENTE PIANOFORTE”, l’evento fatto di musica, incontri e appuntamenti che ha

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”