16 Gennaio 2017

ArtePiacenza, le porte aperte su una miriade di generi

Il figurativo, la scultura, la sperimentazione e l'immancabile pop art. Cosa si è visto alla tre giorni appena conclusa.

16 Gennaio 2017

ArtePiacenza, le porte aperte su una miriade di generi

Il figurativo, la scultura, la sperimentazione e l'immancabile pop art. Cosa si è visto alla tre giorni appena conclusa.

16 Gennaio 2017

ArtePiacenza, le porte aperte su una miriade di generi

Il figurativo, la scultura, la sperimentazione e l'immancabile pop art. Cosa si è visto alla tre giorni appena conclusa.

Rinnovato il successo per la sesta edizione di ArtePiacenza (14-16 gennaio), un appuntamento straordinario con l’arte moderna e contemporanea che sempre di più diventa un faro per accogliere Gallerie e artisti provenienti da tutta Italia nello spazio Expo di Piacenza.

Una mostra gigante che ha potuto mettere in vetrina addetti ai lavori, galleristi e artisti aprendo loro ancor di più le porte del mercato dell’arte che sovente rischiano di rimanere socchiuse.

ArtePiacenzaIl pubblico, colpito dalle novità artistiche legate ai linguaggi e dal raffinato allestimento ha potuto girare indisturbato tra i tanti spazi, tra le tante gallerie immerse in un’unica immensa galleria. Trentacinque espositori, tra gallerie e studi d’arte, che hanno potuto spiegare e offrire anche un diverso punto di vista sull’arte e non il solito ristretto alla fruizione legata al mero spazio delineato dai muri della galleria.

Per una volta all’anno a Piacenza si mischiano l’informale, l’astratto, la popart, l’iperrealismo, il figurativo, la scultura, la sperimentazione e se vogliamo, il pubblico stesso che diventa opera d’arte di sé. Un’esplosione di colori e di calore avvolgente che per una volta, forse, ha messo tutti d’accordo, forse.
Tra i presenti anche il noto pubblicitario e artista multimediale Franco Scepi, oggi impegnato come responsabile cultura dei Nobel per la Pace e Gorbachev Foundation.

Lo spazio Deodato Arte ha esposto alcune opere di Marco Lodola come evento collaterale.

Hanno esposto:

  • ALLEGRINI ARTE
  • ANTIGALLERY
  • ARCHIVIO MAGGIONI Viganò (LC)
  • ART GALLERY LA LUNA Borgo San Dalmazzo (CN)
  • ARTEXPO’ GALLERY Casalpusterlengo (LO)
  • ASSOCIAZIONE CULTURALE GALLERIA DELLE VISIONI Piacenza
  • CASATI Arte Contemporanea Muggiò
  • CASTEL NEGRINO ARTE Aicurzio (MB)
  • COSTA DENIARTE Roma
  • DEODATO ARTE Milano
  • EMMEDIARTE Arte Contemporanea S.Stefano Belbo (CN)
  • ENGEMA ARTE
  • ENRICO ART SUITE Verona
  • GALLERIA ARTEELITE Savona
  • GALLERIA COLONNA Appiano Gentile (CO)
  • GALLERIA D’ARTE LA FENICE Cassino (FR) – Roma
  • GALLERIA D’ARTE OTTONOVECENTO Laveno Mombello (VA)
  • GALLERIA NUOVOSPAZIO Artecontemporanea Piacenza
  • Hipponion Arte Gallery
  • ITALART SPAZIO ARTE Cremona
  • M.B. Art Piacenza
  • LIBRI E ARTE al Duecentocinquantadue Calcio
  • MACO ARTE Padova
  • MALONI ARTE CONTEMPORANEA
  • MY ART San Vittore Olona (MI)
  • PassepArtoutgallery/Oldrado Da Ponte Milano – Lodi
  • PER CAPITA Artecontemporanea Carpi (MO)
  • RESTAURI PETER COX Verona
  • SIRIO Padova e Milano
  • SOAVE ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA Alessandria
  • SOLO ARTE DONNA VeneziaSTUDIO d’Arte Borromeo Senago
  • STUDIO d’Arte Spelta Milano
  • STUDIO d’Arte Tordin Belluno
  • STUDIO PIVUELLE ARTE di Lombardo Parisi Vincenzo San Giovanni Val D’Arno
  • TANO FRIENDS Roma

Read in:

English English Italian Italian
Enzo Latronico

Enzo Latronico

Sceneggiatore e giornalista, laureato in Scienze dell’educazione e della formazione, Enzo Latronico è il nostro esperto del grande schermo. Ha diretto per il Ministero per i Beni e le attività culturali, il docu-movie "A memoria d'uomo" e ha sceneggiato il film “Solo di passaggio”. Autore dei libri "Ugo Pirro. Indagine su uno sceneggiatore al di sopra di ogni sospetto", “La settima arte della seduzione”, “Gli attori mangiano per finta” e “Quando c’era Maciste”. Fondatore del blog/magazine cinemascritto.wordpress.com, è un appassionato studioso della cinematografia di James Bond. – “Nel guardaroba di un uomo non dovrebbe mai mancare uno smoking”
Ti potrebbe interessare:

Un workshop nel real estate

Il mondo degli investimenti immobiliari sta per cambiare in maniera radicale e l’Italia ha buone chance di rivelarsi sede di

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?