Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 12/03/2020

Artisti uniti per farci restare a casa: la musica italiana ai tempi del Coronavirus

Emma lancia propositi di allegria. Nannini e Gabbani fanno esibizioni private. Mazay lancia playlist, Bertallot legge libri, Andy fa dj set.

In questi giorni di riposo forzato a casa , gli italiani e i cantanti italiani si fanno compagnia. Soprattutto su Instagram, ci sono artisti che per intrattenere la quarantena collettiva, in pieno fuoco di creatività, postano e divulgano di tutto.

Dai tutorial di trucco improvvisati di Ambra Angiolini e figlia, alla performance segreta e svelata di molti artisti generosi. Alcuni si confessano, come Emma: “Quando non puoi vedere amici e famiglia senti davvero il vuoto. E ci sarà un momento più adatto per festeggiare la fine di tutto questo. Voglio essere una che risolleva l’economia d’Italia: voglio andare a pagare pranzi, cene e vacanze in Italia ovunque”.

Gianna Nannini ha debuttato con un energetico live su Instagram questo pomeriggio: “La cosa brutta di questo virus è la solitudine – ha scritto la rocker senese sul suo profilo social – . Ognuno di noi deve mettere a disposizione qualcosa di suo per la nostra comunità. Io sono a Milano e voglio organizzare delle serenate di rock acustico online per stare tutti più vicini in sicurezza. Da questo momento attiveremo i dispositivi che già si usano per la scuola online (come ho visto nella scuola di Penelope) e faremo il possibile per superare questo terribile momento insieme. L’essere umano deve ripartire dalla sua debolezza, dalla sua fragilità, per scoprire nuove cose dimenticate, senza farsi attanagliare dalla paura”.

Tv Talk di Rai 3, con Massimo Bernardini si è messo in quarantena. Francesco Gabbani ha annunciato un’esibizione che ha raccolto migliaia di utenti. Era in sostituzione degli incontri firmacopie in giro per l’Italia. Gianna Nannini ha debuttato con una diretta su Instagram dove ha cantato tutti is uoi successi.

 

Nek invita a stare a casa il suo pubblico. Alessio Bertallot invece legge libri ai suoi followers ogni giorno.

Fiorello ironizza sull’inutilità di aperitivi e feste affollate. Lorenzo Jovanotti suona la chitarra per intrattenere.

Paolo Fresu lancia un appello ai suoi fedeli appassionati di jazz. Red Ronnie, che con Barone Rosso è stato uno dei primi a lanciare dirette Facebook, ha annunciato di rinunciare a ospiti e fare solo dirette con commenti personali e immagini di repertorio.

Ligabue ha scelto sobrietà per l’appello: “La cosa è seria”, ha detto al suo pubblico. Il Volo, dal tour in America, è stato tra i primi gruppi italiani a lanciare un appello al suo giovane pubblico.

Mahmood ha rinviato il tour a novembre. Deodato Arte ha annunciato dirette sui social e iniziative online per le proprie gallerie.

Laura Pausini ha lanciato un accorato appello a vivere questi giorni in casa. Vasco Rossi a Hollywood per lavoro non sapeva se riusciva a tornare in Italia.

Due volti di Milano. Mazay, acclamato dj legato anche al mondo del calcio, ha lanciato playlist quotidiane su Spotify. Ornella Vanoni ha scritto pensieri bellissimi sul personale medico.

Andy Bluvertigo ha lanciato una serie di dirette da casa, con la compagna Lilya e il suo gatto.

Emma Marrone ha parlato con Le Iene. Federico Clapis ha fatto vedere l’atelier dove crea le sue famose statue.

L’hastag #iosuonodacasa è nato per rafforzare #iorestoacasa che sta dilagando. Speriamo anche l’arte e la musica fermino il virus con questo encomiabile atteggiamento responsabile.

 

In composit foto d’apertura, da sinistra: Francesco Gabbani, Gianna Nannini, Mazaj, Lorenzo Jovanotti

 

 



Design of desire - 19/09/2016

Sicilia e stile, le creazioni di Eugenio Vazzano a La Tenda

La Sicilia e i suoi manufatti rivelano sempre delle sorprese multisensoriali, che centuplicano la lo [...]

Leisure - 22/11/2016

Tenute La Montina, nei suoi calici ci sono storie preziose di Franciacorta

Nella magia della Franciacorta, che grazie ai suoi terreni e al suo microclima regala uve d'eccellen [...]

Fashion - 11/04/2017

Lusso essenziale per Antonelli estate 2017

Una meditata eleganza che lascia spazio alla personalità, quella di Antonelli Firenze, che per la p [...]

Top