Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 24/05/2019

Bassi Maestro: “North of Loreto, la mia città che cambia”

Il re del clubbing con venature funky e soul si è alleato con creativi e imprenditori della zona NoLo e ha sfornato un disco old school con influenze globali.

BASSI MAESTRO è uno dei riferimenti della dance e clubbing italiano fatto con anima. E l’anima del musicista, produttore e dj cambia con il suo nuovo album “North Of Loreto”, in uscita venerdì 24 maggio, presentato con una vera “prima volta” al Tunnel 15 bis di NOLO in Via Ferrante Aporti a Milano.

Finora la rigenerazione di questi luoghi era passata dal design e dalle vie della moda (con il memorabile evento di Moncler quest’anno). Per questa speciale occasione di release party, il “maestro” ha avuto come mediatore Carlo Pastore, è stato raggiunto da stelle della scena urban come Mondo Marcio e Nitro e ha raccolto vicino a sé molti degli addetti ai lavori della scena elettronica e hip hop milanese.

Varie attività del quartiere sono state coinvolte nell’evento per quanto riguarda l’allestimento, il beverage. C’è stata la presenza di Matteo Russo del Ghe Pensi Mi, uno dei locali di NoLo che si sta spendendo maggiormente nell’attività culturale notturna. E per l’occasione nel tunnel sono state esposte le opere di Fabio Pinna, giovane artista di NoLo che ha fotografato i luoghi simbolo del quartiere a Nord di Loreto di Milano.

North of Loreto è il nome del quartiere più interessante della New Milano oltre a rappresentare un fenomeno di riqualificazione urbana che sta facendo parlare tutta Italia. Situato a nord di Piazzale Loreto, da qualche anno NOLO è in continua e crescente espansione, affermandosi come nuovo centro culturale scelto dai giovani creativi provenienti da tutto il Paese e da ogni ambito come nuova casa, catturati dal fermento che vede ogni giorno nascere imprese e punti di aggregazione che diventano veri e propri riferimenti per chi vive nel quartiere, oltre ad essere richiami irresistibili per chi viene da fuori.

Matteo Russo davanti la foto del “suo” Ghe Pensi Mi scattata da Fabio Pinna. Bassi Maestro con Mondo Marcio.

North of Loreto è anche il nome del nuovo, imprevedibile, progetto musicale indipendente di Davide Bassi, noto a molti come Bassi Maestro: non sarà un album rap, nè tantomeno rappresenterà un’incursione nel mondo della trap, dell’indie, della house. North of Loreto va a colmare un vuoto di genere portando sui palchi nazionali una visione musicale che in Italia ancora non esiste: il sound di N.O.LO è un tributo al decennio musicale che ha cresciuto Bassi, gli anni ’80, intriso di tutte quelle sonorità black che hanno influenzato la musica degli anni a venire, Hip Hop compreso.
Dal suono di Los Angeles passando per la East Coast e tornando in Gran Bretagna, gli inconfondibili suoni dei synth Roland e delle drum machine di quel periodo si mischiano al sound di oggi, con influenze electro, funk e soul.

Fotoservizio e video: Bassi Maestro e la sua band ai tunnel di via Ferrante Aporti – Milano / Christian D’Antonio The Way Magazine.



Leisure - 23/03/2016

Andy Summers: “Lo stile è passione”

Andy Summers ha fatto la storia della musica e della cultura popolare mondiale. Ha militato nei Poli [...]

Leisure - 02/10/2018

Gli “Angel Boys” di Iva Zanicchi nel musical “Men in Italy”

A fine anno il primo musical sul mondo della moda sbarca a teatro. Si chiama 'Men in Italy: the Musi [...]

Design of desire - 08/12/2018

Mario Botta racconta l’allargamento del Teatro Alla Scala

Nei prossimi anni il progetto dell'architetto Mario Botta per l'ampliamento del Teatro alla Scala sa [...]

Top