25 Giugno 2019

Beat Kuert a Forte dei Marmi: “Stills – Still Moving”

Dilemmi esistenziali per scoprire corpi e natura nelle opere del digital artist svizzero.

25 Giugno 2019

Beat Kuert a Forte dei Marmi: “Stills – Still Moving”

Dilemmi esistenziali per scoprire corpi e natura nelle opere del digital artist svizzero.

25 Giugno 2019

Beat Kuert a Forte dei Marmi: “Stills – Still Moving”

Dilemmi esistenziali per scoprire corpi e natura nelle opere del digital artist svizzero.

La prossima mostra di Beat Kuert sostenuta dalla Fondazione Maimeri si chiama “Stills – Still Moving” ed è una raccolta di lavori di immagini molto forti a Forte dei Marmi. Dal 29 giugno al 9 luglio 2019, IL FORTE ARTE presenta, nella propria galleria (via Giosuè Carducci 16), la personale a cura di Angelo Crespi, in collaborazione con Alessio Musella.

“L’accostamento delle immagini – afferma il curatore Angelo Crespi – che segue una forma evocativa o analogica, in cui il nesso causale in alcuni casi si perde in quello casuale, frutto del semplice accostamento, risponde comunque ad un intreccio profondo, a quella “sincronicità” ricordata da Jung nella sua dimensione psicologica e approfondita in modo razionale dalla meccanica quantistica”.

 

L’esposizione del digital artist è organizzata in collaborazione con l’Archivio Beat Kuert (sponsor è Dust&Scratches).

Visionario, passionale, l’artista esplora anche la tematica del corpo, oltre a soggetti naturali come montagne e fiori; argomenti che sono alla base della ricerca espressiva dell’artista multimediale e regista svizzero, attraverso 10 opere recenti. Il lavoro di Beat Kuert si svolge su diversi piani concettuali e performativi che si traducono in immagini di rara potenza, di cui questa installazione rappresenta l’ideale ultimo fotogramma.

Beat Kuert (Zurigo, 1946) si esprime come artista multimediale e filmmaker. Autore anticonformista, è considerato uno degli esploratori più audaci della sua generazione. Il suo lavoro indaga dilemmi esistenziali attraverso esperienze estetiche, lavorando su varie espressioni e integrando diverse forme d’arte. Dopo una carriera di successo come regista, si è dedicato alle arti visive.Le sue immagini sono spesso provocatorie e creano un senso di meraviglia negli occhi dello spettatore. L’impressione che produce è inteso come un modo per cercare il sublime in emozioni umane. Per Beat Kuert, il ruolo dell’arte è quello di essere una porta verso l’inconscio dove è l’artista che, attraverso l’energia che infonde nel suo lavoro, spinge gli altri a cercare ciò che è meraviglioso al di fuori della vita quotidiana.

BEAT KUERT. Stills – Still Moving //www.beatkuert.comForte dei Marmi, IL FORTE ARTE (via Giosuè Carducci 16) 29 giugno – 9 luglio 2019Orari: Tutti i giorni 10:00 – 13:00 / 17.30 – 00:00 Ingresso libero.

 

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Oggetti da cucina, tra storia e design

Smeg propone lo Spremiagrumi con una nuova finitura setosa color bianco opaco, che va così ad arricchire la collezione di questo piccolo elettrodomestico

Pomodoro per la ricerca

L’abbiamo importato dall’America più di 500 anni fa ed è diventato il simbolo dell’Italia a tavola. Il pomodoro è l’alimento 

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”