Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 06/11/2019

Carla Finelli: “Vi racconto il mio film ispirato al musical Sciabadà”

Casting aperto a Roma e Milano per la trasposizione sul grande schermo di un'idea di Giacomo Frassica. Una storia positiva d'Italia.

Dal libro di Giacomo Frassica “Magia dei miei passi” al musical, il passo è breve: Giacomo ballerino, regista e coreografo di successo, mette in scena “Mambo italiano” che riscuote il consenso del pubblico. Giacomo continua a sognare che il musical possa fare ancora meraviglie e l’incontro con Carla esaudisce i suoi desideri. Carla Finelli è una produttrice che ha al suo attivo molti progetti per l’Italia e l’estero con cortometraggi, lungometraggi e film. Una passione per il cinema che è amore vero. Grazie a Carla e Andrea, suo marito, Sciabadà Il Musical diventerà un film.

 

Carla, come ti sei “innamorata” di questo progetto cinematografico di Sciabadà il musical?

Ero con Ambra Orfei su di un set cinematografico, quando un’amica comune, ci ha presentati: è stato un vero e proprio colpo di fulmine professionale. Ci siamo capiti all’istante e da lì è nata l’idea di produrre il film.

 

Cosa ti ha convinto dell’idea di Giacomo?

Giacomo è un grandissimo professionista che nel suo lavoro ha lasciato il segno, quando fa qualcosa lo fa col cuore e questo ha colpito sia me che mio marito Andrea Regazzi che mi supporta in questo progetto, condividendone i valori. La possibilità di raccontare il nostro paese con una storia positiva e di speranza, in un momento non così roseo ha catturato la nostra attenzione con la voglia di coinvolgere più persone possibili in un film corale e musicale.

 

Quali sono i valori principali di quest’ambizioso progetto?

Al centro della scena ci sono l’Italia con le sue bellezze naturali e le sue risorse, protagonista un intero paese che trova il proprio riscatto grazie ad un impresario teatrale di successo, emigrato a Las Vegas che decide di essere di aiuto alla sua terra di origine. Uno spettacolo corale che grazie alla musica e al ballo coinvolgerà uomini e donne di ogni età in una location italiana, dove il mare incontrerà la poesia grazie alla magia della nostra incantevole Italia.

 

Un film per il quale sono aperte le audizioni?

Audizioni non convenzionali con un contest gratuito per individuare una serie di protagonisti da affiancare ad una “rosellina” di attori importanti che si svolgeranno a Milano al Teatro San Babila, Sabato 16 e Domenica 17 novembre e nel febbraio 2020 a Roma con la finalissima a sorpresa nell’autunno dello stesso anno.

 

A chi è aperto questo contest gratuito?

A chiunque voglia mettersi in gioco dai 12 ai 70 anni: ballerini, cantanti, attori, gruppi vocali, band, gruppi di ballo, a chiunque ritenga di avere un profilo cinematografico, presenza scenica, ambizione, padronanza tecnica e interpretativa e voglia di uscire dal gruppo. Lo slogan è “se vuoi, puoi” e chi non fosse soddisfatto della propria performance potrà riprovare a Roma rimettendosi nuovamente in gioco.

 

www.sciabadamusical.com

Foto d’apertura, da sinistra: Carla Finelli; i ballerini Giacomo Frassica e Alessandra Ferri

 



Leisure - 27/08/2018

Arteparco inaugura nei boschi d’Abruzzo

ARTEPARCO, progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale di Abruzzo, inaugura la sua p [...]

Leisure - 05/05/2019

Il musical anni 80 che travolge la Francia: Stars 80 & Friends

Ora che si uniscono al carrozzone anni 80 che sta facendo impazzire i francesi anche Benny B e Lorus [...]

Leisure - 22/05/2018

Rolex Capri Sailing Week, vince l’inglese Caol Ila R (YCCS)

L'isola azzurra che sposa il lusso è un "matrimonio in paradiso", come dicono gli inglesi. Rolex Ca [...]

Top