Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 29/11/2019

Caroline Koch fa branding con la musica

L'uscita del suo nuovo Ep con Warner Music Italy e Metatron. Questo è il primo anno di attività della sua Sound Agency.

Caroline Koch, italiana con origini tedesche, è un’artista che non ha – e non vede – confini. Con la sua Sound Agency ha creato progetti che uniscono musica e moda, le sue grandi passioni e col suo lavoro, oggi, trascende le barriere sonore che idealmente dividono i generi musicali e, come in un laboratorio alchemico, sperimenta incessantemente con voce e musica.

Dj, cantante e producer, un passato nell’elettronica e una passione sfrenata per il blues-rock, Caroline è da sempre una voce fuori dal coro; spinta dalla curiosità verso il nuovo e l’inedito, pensa e ragiona ‘’out of the box’’ alla ricerca di qualcosa che le permetta di sperimentare a pieno e al meglio la sua anima in musica.

 

Così, dopo due anni passati in sala di registrazione tra Milano e Londra, a lavorare con artisti di fama internazionale come il producer e chitarrista degli Oasis Paul Stacey è sul mercato con “‘STARS ALIGNED”, il nuovo singolo uscito il 14 novembre che da il titolo all’ EP, prodotto dal producer italiano Matteo Rigamonti e il duo Hermit, che verrà pubblicato il 6 dicembre.

Facendo tesoro delle sue esperienze lavorative, come le numerose collaborazioni avvenute con brand del calibro di Audi, Estée Lauder, Ralph & Russo, Atelier Emé, Tezenis, Caroline capta la necessità di sviluppare un progetto che dia un’identità musicale ai brand.

Caroline Koch è nata a Verona e sin dall’infanzia ha mostrato grande passione per la musica tanto che il suo primo palcoscenico è stato quello dello Zecchino d’Oro, conquistato a soli quattro anni.

Una passione che con il passare degli anni Caroline ha alimentato con dedizione, studi e stage in Italia e all’estro.

Crescendo come campo d’azione ha scelto il CLUB, territorio aperto in cui non esistono frontiere musicali fra i generi. Un percorso che ha permesso a Caroline di sperimentare con la voce e la musica. Nella sua playlist possono convivere le sinfonie di Beethoven, i concerti di Mozart, il glam Rock degli anni ’80, la dance e le produzioni indie: un immaginario contemporaneo in sintonia con le più avanzate produzioni del pop dei giorni nostri.

Piano piano si fa largo l’idea di creare una vera Sound Agency in grado di dare un supporto a 360 gradi a chi lo richiede.

Non è più solo un’idea, attualmente Caroline produce colonne sonore, contenuti, e offre consulenze tailor made per ogni singolo evento, mettendo a disposizione la sua grande esperienza discografica, miscelando le sonorità al fine di trovare il bilanciamento perfetto tra il Dna del brand e musica.



Society - 16/03/2020

Lo sport ai tempi del web: tra individualità e socialità

Mai come oggi, ai tempi dell’emergenza connessa al Coronavirus, Internet e lo sport stringono il l [...]

Fashion - 04/11/2016

Cotonificio Albini, le camicie ispirano un’opera d’arte commemorativa

Le camicie made in Italy ispirano un'installazione d'arte. Accade per celebrare il 140° anniversari [...]

Society - 04/11/2019

Un Museo della Filosofia alla Statale di Milano

ll 5 novembre aprirà all'Università Statale di Milano Il Museo della Filosofia: le prime stanze, u [...]

Top