Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 01/07/2020

“Casina Impertinente” dove il food incontra il design

Nasce il nuovo progetto di food & design a cura di Alida Gotta e Maurizio Rosazza Prin.

Apre le sue porte CASINA IMPERTINENTE, un nuovo progetto unico e innovativo che unisce food e design fortemente voluto dai food influencer ALIDA GOTTA e MAURIZIO ROSAZZA PRIN, e dall’architetto MONICA LURASCHI.

Alida e Maurizio da anni fanno parte della grande famiglia di REALIZE NETWORKS, la talent agency fondata nel 2008 da Pasquale Arria, specializzata nel management di celebrities legate al mondo del food e del lifestyle.

La vita all’interno di Casina Impertinente si declina proprio in tre tipologie di attività: cooking, living e outdoor.

La cucina è lo spazio più importante della casa, da vivere e condividere, all’interno della quale Alida e Maurizio lavoreranno, creeranno ricette e sperimenteranno nuovi gusti e sapori. Il salotto, invece, è il luogo della condivisione, di emozioni uniche e del relax. Il terrazzo è dedicato alla realizzazione di eventi d’impatto all’aperto, ma anche adatto a concedersi un momento di pausa nel caos cittadino o per dedicarsi al gardening.

Casina Impertinente è un luogo da vivere, familiare e conviviale, che sarà raccontato dalla coppia food più social del momento attraverso i loro canali web. Infatti, Alida e Maurizio faranno di Casina Impertinente il posto in cui potranno cucinare ogni giorno, fotografare i piatti e i loro progetti, realizzare video ma soprattutto viverci.

Casina Impertinente nasce con l’obiettivo di arredare in maniera bella e funzionale uno spazio urbano, situato nel cuore della moderna e affascinante zona di Isola a Milano, che si potesse adattare alla vita quotidiana e alle esigenze di Alida Gotta e Maurizio Rosazza Prin: lui fan dell’ordine e della funzionalità, lei design victim.

Per realizzare questo ambizioso e originale progetto, Alida e Maurizio hanno coinvolto l’architetto Monica Luraschi, professionista dall’esperienza più che trentennale e fondatrice di ēcasa, da sempre specializzata nell’arredare spazi utilizzando forniture di qualità, ma soprattutto capace di interpretare, nel ruolo di design therapist, le diverse esigenze della sua clientela.

Nel suo ruolo di design therapist, Monica ha tradotto le richieste, manie, ossessioni dei due influencer in un progetto tailored-made, espressione della loro personalità e che strizza l’occhio allo stile.

«Casina impertinente mi ha offerto da subito una bella sfida progettuale: coniugare esigenze abitative e lavorative in uno spazio relativamente piccolo, tipico della realtà milanese. Da influencer, la prima e più importante richiesta di Maurizio e Alida è stata proprio questa: la casa dove vivere ma anche un luogo che diventasse un set per il loro lavoro – racconta l’Architetto Monica Luraschi – La cucina è il fulcro della loro attività ed è caratterizzata da un piano di lavoro, palcoscenico della loro creatività culinaria; il terrazzo è il protagonista della zona pranzo e del ricevimento ospiti, che possono rilassarsi anche nell’ampia zona living».



Leisure - 29/09/2020

Il Photofestival a Milano, sguardo sulle città

Il rigore dello sguardo che accomuna autori famosi e più giovani che si sono misurati in epoche di [...]

Leisure - 14/02/2017

Valtènesi Chiaretto 2016: debutta in Galleria a Milano il rosé di San Valentino

Il rosé della riviera bresciana in Galleria Vittorio Emanuele a Milano: da Savini, storico ristoran [...]

Society - 13/04/2018

Tutti i famosi di SanNoLo 2018: perché il festival del quartiere piace ai vip?

Ironico, strampalato e irresistibile: SanNoLo, il festival semiserio di NoLo, il quartiere a Nord di [...]

Top