Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 27/09/2019

Cento anni dell’azienda Giovanardi celebrati ad arte

L'azienda di packaging in Brianza riunisce opere, tra gli altri, di Jacopo Mazzetti, Daniele Milvio, Gianni Moretti, Riccardo Paratore, Riccardo Previdi, Michele Spanghero. Fino a novembre.

Per celebrare il centenario di attività, la storica impresa lombarda Giovanardi, specializzata nella progettazione e realizzazione di espositori e packaging in materiale plastico e metallico, apre al pubblico i suoi stabilimenti di produzione per la mostra 10×100 fabbrica d’arte contemporanea: un progetto inedito che nasce da un periodo di residenze di dieci artisti mid-career. La mostra sarà visitabile da martedì 1 ottobre a sabato 30 novembre 2019 nella sede di Concorezzo (Monza Brianza).

La Giovanardi progetta e realizza espositori, vetrine e packaging per retail di grandi marchi. Dal 1919 ha creato innovazioni continue e passione per i progetti che l’hanno portata ad avere una grande reputazione nel campo fashion italiano.

Ora la mostra nei propri spazi che apre domani ne esalterà la visibilità. Selezionati dai curatori Martina Cavallarin e Marco Tagliafierro, gli artisti sono stati coinvolti e inseriti in azienda tra febbraio e luglio 2019 per lavorare in stretto dialogo con i dipendenti, usufruendo di tutto il know how dell’impresa per la creazione di opere d’arte.
Gli artisti invitati sono: Alessandro AgudioMarie DenisMarotta & RussoJacopo MazzettiDaniele MilvioGianni MorettiRiccardo ParatoreRiccardo PrevidiMichele Spanghero e Patrick Tuttofuoco.

Le opere realizzate saranno esposte nel contesto stesso dove sono state concepite, accanto a macchinari moderni e a pezzi di archeologia industriale, sviluppando un inconsueto e suggestivo percorso espositivo. Al termine della mostra le opere resteranno di proprietà degli artisti, in linea con il mecenatismo che ha alimentato tutto il progetto: sostenere gli artisti attraverso la produzione dei loro lavori e tramite il dialogo tra due mondi, quello della cultura e quello dell’impresa, apparentemente lontani.

Il progetto è nato con l’ambizioso obiettivo di attivare un profondo scambio tra l’azienda e alcune delle voci più interessanti della creatività contemporanea, favorendo l’ibridazione dei linguaggi e delle competenze propri dell’industria e dell’arte. Una sfida colta con entusiasmo dai curatori prima e dagli artisti poi, i quali durante le residenze, hanno potuto lavorare fruendo delle competenze e delle risorse tecniche e umane della Giovanardi, attraverso la creazione di team specifici per ciascuna opera da realizzare.
L’intero percorso, con il coordinamento scientifico di Giovanna Felluga, ha trasformato l’azienda in un vero e proprio laboratorio progettuale ed esecutivo che ha coinvolto tutte le aree produttive.

La mostra sarà accompagnata da un catalogo edito da Silvana Editoriale.

10×100 fabbrica d’arte contemporanea

Concorezzo | Milano Giovanardi Spa –  via Federico Ozanam 35

mostra d’arte curata da Martina Cavallarin e Marco Tagliafierro

 Da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18. Sabato, domenica e festivi su appuntamento.

 

In foto d’apertura: Jacopo Mazzetti / Prototipo prodotto da Giovanardi spa su progetto di Jacopo Mazzetti / Ph. Héctor Chico | Jacopo Mazzetti, Discendente, 2019. Installazione ambientale, 2011-2019, 5 x 5 x 12 mt ca.



Fashion - 17/02/2020

Riparte Milano Moda Donna: Gucci e Versace i brand più “ricercati”

Dal 18 al 24 febbraio, il capoluogo lombardo si trasformerà in una grande passerella di alta moda, [...]

Society - 04/11/2019

Quel faro in Danimarca con acrobati italiani

In Danimarca prendono i fari molto seriamente e capita che per uno spostamento di ubicazione si facc [...]

Travel - 11/07/2017

Un atollo privato alle Maldive per Four Seasons

La catena Four Seasons Hotels and Resorts sorprende i suoi ospiti affezionati inaugurando il primo r [...]

Top