26 Giugno 2023

Como Lake Cocktail Week 2023, invito al viaggio

Dal 28 giugno al 4 luglio la mixology internazionale sulle sponde del Lago di Como, con il tema "A ticket to..." come invito a viaggiare e scoprire le bellezze del territorio.

26 Giugno 2023

Como Lake Cocktail Week 2023, invito al viaggio

Dal 28 giugno al 4 luglio la mixology internazionale sulle sponde del Lago di Como, con il tema "A ticket to..." come invito a viaggiare e scoprire le bellezze del territorio.

26 Giugno 2023

Como Lake Cocktail Week 2023, invito al viaggio

Dal 28 giugno al 4 luglio la mixology internazionale sulle sponde del Lago di Como, con il tema "A ticket to..." come invito a viaggiare e scoprire le bellezze del territorio.

Il Lago di Como come punto di incontro e di confronto in cui allargare gli orizzonti, inglobare nuove culture, dar vita a contaminazioni e nuove esperienze. È da questa riflessione che nasce il tema guida dell’edizione 2023: A Ticket to… From Lake Como to all over the World. Oppure, perché no, viceversa. Storie che sono approdate al bancone dei bar della città, che hanno svelato un segreto, lasciato un’emozione, un sapore, un ricordo, un ingrediente inaspettato.
«Il tema guida dell’edizione 2023 è un invito a volare e viaggiare, a portare in ogni angolo del pianeta il brand Lake Como, un invito a scoprire, a fare tesoro delle proprie esperienze e a riportare a casa una valigia piena di magie da versare nello shaker e servire ghiacciate al nostro ospite», racconta Annalisa Testa, giornalista e fondatrice delle Cocktail Week del Lago di Como e di St. Moritz. «Nel viaggio scopriamo una metafora perfetta della nuova edizione e degli obiettivi che vogliamo raggiungere: promuovere il territorio del Lago di Como, le sue bellezze, storie e segreti e le sue arti culinarie e di miscelazione più raffinate che meglio ci rappresentano, in una visione sempre più internazionale, accompagnando in giro per il mondo il brand Lake Como».
E il suo primo viaggio, la Como Lake Cocktail Week, l’ha già iniziato. Quello verso St. Moritz, dove lo scorso febbraio è andata in scena una prima edizione della St. Moritz Cocktail Week di straordinario successo, che ha fatto tintinnare i bicchieri dei più importanti cocktail bar della perla dell’Engadina. Una sinergia importante con il territorio, che ha dato vita a un evento già diventato punto di riferimento nella miscelazione d’Oltralpe e che tornerà in scena a febbraio 2024.

Più di 30 cocktail bar tra hotel 5 stelle, storici street bar e ristoranti stellati
Per la nuova edizione rinnovano la presenza i più importanti hotel del territorio: da Villa d’Este, che il 28 giugno accoglierà Le Grand Opening, l’evento di apertura della quarta edizione, al Grand Hotel Tremezzo e Villa Passalacqua, incantevole new entry insieme all’hotel Musa Lago di Como. Dal Grand Hotel Victoria di Menaggio, passando per il ristorante Una Finestra sul Lago e il suo nuovo Onda Cernobbio, fino al bucolico Scalo Craft Drink di Cremia.
Sulla sponda di levante, le location da inserire in mappa sono la storica Villa Serbelloni di Bellagio, il Filario Hotel & Residences di Lezzeno, Il Sereno di Torno e il Mandarin Oriental, Lago di Como di Blevio. In città si aprono per la prima volta i giardini del Palace Hotel, la Terrazza 241 dell’Hilton e Piazzetta Lake Como di Cernobbio, il nuovo tapas & cocktail bar del gruppo Cookerz, nato in partnership con Tessabit, retailer di lusso del Lago di Como. Fino al dehors del Posta Design Hotel e al rinnovato Kincho nel giardino dello Sheraton Lake Como che, lunedì 3 luglio, ospiterà la Cocktail Competition. Non manca il cuore pulsante della movida comasca: dal Fresco Cocktail Shop al ristorante Da Pietro con il suo Da Pietro Pop Up, e poi ancora il Vintage Jazz, Krudo, The Brothers Cafe, Hemingway Cocktail Bar e il nuovo Spirit Cafè & Cocktail Room di Piazza Volta.
Spirits di qualità, l’eleganza della miscelazione a bordo Lago

Per preparare il proprio Signature Cocktail, un’opera d’arte inedita e in edizione limitata che potrà essere servita solo a partire dal 28 di giugno e che parteciperà alla cocktail competition, i 30 members avranno a disposizione un’attenta selezione dei migliori spirits alcolici e analcolici del mercato. Per questo il main sponsor della nuova edizione si riconferma essere il gruppo Moët Hennessy con il suo portfolio di spirits che diventeranno parte integrante delle ricette in gara e protagonisti degli eventi della settimana. Primo su tutti, WhistlePig, il rye whiskey più premiato al mondo, con una storia che ricorda la trama di un romanzo d’avventura dove i protagonisti sono un gruppo di giovani che, senza alcuna esperienza, nel 2007 rilevano una vecchia fattoria nel Vermont per trasformarla in distilleria. Grazie a Dave Pickerell, master blender considerato padre putativo della distillazione artigianale negli USA, l’avventura ha inizio e WhistlePig Small Batch Rye 10 Years Old, dal carattere forte e speziato, rilasciato nel 2015, è la prima etichetta a vedere la luce. Insieme a questa pietra miliare, in occasione della “cocktail week” comasca, si potranno assaggiare anche WhistlePig 12 Years Old World Rye, il primo blend maturato in botti di rovere americano con 3 diversi affinamenti, e WhistlePig 15 Years Old Estate Oak Rye, il primo prodotto della distilleria lasciato a maturare oltre 10 anni in botti di Vermont Estate Oak raccolto direttamente nella fattoria, da cui emergono sentori di spezie, zucchero, quercia e lussureggianti note agrumate.

Nei cocktail della settimana anche Eminente Ámbar Claro 3 años che nasce dall’assemblaggio del 30% di aguardientes invecchiati (proporzione molto più alta rispetto ad altri light rum), che apportano la complessità e la profondità degli aromi, con rum extra light, che aggiungono vitalità e carattere. Poi la regina della nightlife, Belvedere Vodka, e, naturalmente… tequila! Tra i protagonisti, la nuova bottiglia di Volcán De Mi Tierra Blanco, fresco e robusto, che massimizza l’espressione di due terroir. Le agavi alla base del distillato provengono infatti da due regioni: quelle de Los Valles portano note tipicamente erbacee, agrumate e speziate, mentre quelle de Los Altos sprigionano sentori fruttati e densi.

A Cremia, Lo Scalo Craft Drinks By The Lake, locale specializzato In cocktail.

Dal portfolio spirits del Gruppo Bacardi Martini ritorna sulle sponde del lago Bombay Sapphire Premier Cru, il nuovo London Dry che celebra la freschezza dei limoni Fino della Murcia, rigorosamente raccolti a mano al momento della loro massima maturazione, insieme a quella di mandarini e arance Navel, le cui bucce vengono poi essiccate al sole della Spagna. Il nuovo Premier Cru sarà affiancato nei drink da St. Germain, liquore che nasce dai fiori freschi di sambuco.
Riconfermata la presenza di Altamura Distilleries con la sua Premium Vodka, l’unica al mondo ottenuta esclusivamente da Grano 100% di Altamura. Un distillato elegante e morbido al palato, ricco di sentori diversi derivanti dal terroir specifico e dall’uso di grani antichi, gli stessi utilizzati per la lavorazione del pane di Altamura DOP.
Tra gli sponsor, fin dalla prima edizione del 2019, il gruppo Diageo con il portfolio Reserve, la collezione di distillati ultra premium che include Tanqueray No. Ten, Zacapa 23, Casamigos, con le referenze Tequila e Mezcal, e il nuovo spirit alcohol free Tanqueray 0.0%, distillato di bacche di ginepro, coriandolo, angelica e liquirizia, che diventa alternativa al classico Tanqueray & Tonic. Saranno questi gli spirits protagonisti di una guest shift d’eccezione con i bartender del Paradiso Barcelona, il miglior cocktail bar al mondo secondo la giuria dei World’s 50 Best Bars, in programma per venerdì 30 giugno all’Hemingway Cocktail Bar.
Per la prima volta si unisce all’evento anche Cordusio, il primo aperitivo al mondo a base di frutti a bacca rossa, 100% naturale. Celebrazione dell’aperitivo italiano, il brand fondato da Chris Tanca prende il nome dalla storica e vibrante piazza nel cuore di Milano ed è realizzato con botaniche di provenienza locale e prodotto in modo sostenibile con la sua gradazione di 19,5% vol.
New entry nella lista sponsor, i prodotti del portfolio di Mezcaleros Italia: Picaflor Mezcal Artezanal, mezcal artigianale e ancestrale; Paranubes, rum ottenuto dalla fermentazione selvaggia del succo fresco spremuto della canna da zucchero coltivata senza pesticidi o fertilizzanti nel terreno fertile della fattoria del mastro distillatore Jose Luis Carrera a Oaxaca, Mexico; Palomo Mezcal, prodotto dal consorzio di Productores del Buen Agave, ispirati dalla tradizione familiare di Don Victor Mendez negli Anni ’30, e Flor del Desierto Sotol, distillato di piante selvagge di sotol, note anche come “cucchiaio del deserto” o “sereque”, raccolte nel deserto di Coyame e nelle montagne di Madera.
Partecipano alla preparazione dei signature cocktail anche Cointreau, iconico liquore triple sec al gusto di arancia, per una vera esplosione aromatica con oltre 40 note olfattive in grado di esaltare altri sapori quando utilizzato in miscelazione, e Limestone, rivoluzionaria linea di bevande, fatte da miscele botaniche e naturalmente prive di estratti chimici, coloranti e conservanti, prodotte in Alto Adige in modo sostenibile, a basso consumo di risorse, e imbottigliate con un packaging riciclabile.

Calafuria official wine della Como Lake Cocktail Week 2023
Calafuria, il rosé di Tormaresca, fa splendere il sole dell’estate sul Lago di Como partecipando alla Como Lake Cocktail Week come Official Wine Partner. Il rosato salentino, grande espressione di eleganza e personalità, verrà servito come benvenuto agli ospiti durante selezionati eventi in calendario e sarà protagonista di una degustazione esclusiva nel dehors del Sorso Bistrot & Jazz Restaurant, domenica 2 luglio.
Roberto Alimentare, leader nel settore dei prodotti da forno, da poco anche inserito nel registro dei marchi storici di interesse nazionale, si unisce alla Como Lake Cocktail Week celebrando l’importanza del food pairing, che accompagnerà i cocktail in selezionati eventi durante la settimana. Obiettivo di questa esclusiva partnership è accompagnare le degustazioni dei “cocktail lovers” con le ricette della tradizione, simbolo del mangiare italiano, in maniera genuina e con un gusto originale, sempre orientato all’innovazione.

Seiko, Official Timekeeper della “cocktail week” comasca

Il marchio di orologeria giapponese Seiko debutta alla Como Lake Cocktail Week in veste di Official Timekeeper. Il contesto della manifestazione celebra il tema della collezione Seiko Presage Cocktail Time, ispirata al mixology bar, che il brand esporrà alla cocktail competition “Best Cocktail on the Lake”, in cui i migliori 30 bartender del Lago di Como si sfideranno di fronte a una selezionata giuria, e anche in occasione della serata conclusiva del 4 luglio, durante la quale Seiko premierà il bartender vincitore con un orologio della stessa linea. Declinati al maschile e al femminile, questi prestigiosi segnatempo meccanici si distinguono per la preziosa lavorazione dei quadranti, aspetto caratteristico del loro design. L’accurato procedimento con cui sono realizzati contribuisce a creare l’effetto di profondità dei quadranti, oltre a donare intensità ai colori e valore alle texture, tutte qualità che permettono di esprimere l’aspetto e i colori dei cocktail a cui si ispirano. Il marchio Seiko firma, tra le altre, le collezioni di orologi Prospex, King Seiko, Astron e Seiko 5 Sports ed è noto per aver sviluppato e applicato tecnologie come Kinetic, Spring Drive e GPS Solar.

Qui tutti i partner della quarta edizione della Como Lake Cocktail Week:
SPUMA, servizio di banqueting e mixology glamour; Ice3, azienda leader nel settore del ghiaccio alimentare; Como Classic Boat, premier classic wooden boat rental company; e Galleria Como, luxury brand della Sent Entertainment Company, nato per mano dello stilista di haute couture Didit Hediprasetyo.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”