Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 07/03/2019

Cristina D’Avena e i creativi inglesi rilanciano “La carica dei 101”

Su Disney Channel Italia arriva dal 18 marzo la nuova serie animata realizzata da un team non americano. E la sigla per la prima volta è affidata alla fatina italiana.

C’è anche qualche tocco italiano nel revamping della serie cinofila più famosa del mondo, “La Carica dei 101” che torna in formato aggiornato e rivisto su Disney Channel Italia questo mese. A disegnare i personaggi sono i britannici di Passion Animation Studio, ma a caratterizzarli durante la conferenza stampa, è stato Andrea Greppi, Character designer e illustratore Disney responsabile della produzione comisc per la serie che si chiama “101 Dalmatian Street” e che andrà in onda tutti i giorni alle 19.15 su Sky Canale 613, il Disney Channel italiano. E la sigla? Non poteva che essere cantata da Cristina D’Avena.

Un dream-team per uno dei ritorni sugli schermi più attesi, visto che il film dei cuccioli di dalmata è del 1961 ed è ancora impresso nella memoria di tutti noi.

“Sono affascinata dal film – ha detto Cristina D’Avena, presente all’annuncio del progetto con una vistosa gonna a pois che richiama i cartoni animati – ed è un segno del destino. L’ho visto cento volte ma solo qualche mese fa mi sono fatta fare una gonna a pois in bianco e nero per i miei show. Oggi è molto emozionante dopo tanti anni entrare nel mondo Disney per la prima volta. Sono felicissima di aver avuto questa possibilità, di cantare una canzone inedita Disney, io che ho inciso un “canta-Disney” tanti anni fa cantando canzoni famose riarrangiate. Invece questa ‘Centouno Dalmatian Street’ è una nuova canzone, originale, …pensate che ho accettato prima di sapere che cosa fosse”.

I nuovi caratteri veloci e privi di quel tratto elementare ma fortemente influenzato dall’anatomia animale, ci sono stati spiegati da Andrea Greppi, un talento inestimabile, che davanti alla stampa ha raccontato e contemporaneamente disegnato i cani della “Carica dei 101” prima e dopo il restyling.

Andrea Greppi, modenese, lavora alla Disney dal 1993 e prosegue nella consolidata tradizione italiana fumettistica che si fa luce in tutto il mondo. Oggi a Milano ha disegnato i nuovi e i vecchi dalmata di “101 Dalmatian Street”. A destra, Cristina D’Avena guarda la sua sigla nel nuovo cartoon Disney. (foto The Way Magazine).

La serie è composta da 10 corti di 2 minuti, 40 episodi da 11 minuti e 5 speciali di 22 minuti. Allo studio e in preparazione la seconda serie.



Leisure - 06/10/2018

BergamoScienza, Ian McWean e Ray Dolan a dibattito

Sabato 6 ottobre prende il via la XVI edizione di BergamoScienza, il festival di divulgazione scient [...]

Leisure - 22/02/2018

Apre Italiana, quando la moda iniziò nel 1971

Apre oggi la pubblico la mostra: "Italiana, l'Italia vista dalla moda 1971-2001", curata da Maria Lu [...]

Travel - 14/03/2020

Doha, arrivano hotel di lusso e archi-star. Il Qatar nuova meta di vacanza

Formalmente con i suoi 124mila dollari di reddito individuale annuo, il Qatar è il paese più ricco [...]

Top