25 Ottobre 2023

Digital Innovation Days, programma 2023

La grande maratona dedicata a professionisti e appassionati di digitale. Dal 25 al 27 ottobre a Milano Talent Gatden Calabiana.

25 Ottobre 2023

Digital Innovation Days, programma 2023

La grande maratona dedicata a professionisti e appassionati di digitale. Dal 25 al 27 ottobre a Milano Talent Gatden Calabiana.

25 Ottobre 2023

Digital Innovation Days, programma 2023

La grande maratona dedicata a professionisti e appassionati di digitale. Dal 25 al 27 ottobre a Milano Talent Gatden Calabiana.

Al via il 25 ottobre, fino al 27, la quinta edizione dei Digital Innovation Days. Sul palco professionisti, esperti e leader del settore per discutere, apprendere, costruire connessioni significative nel mondo digitale, condividere esperienze e aprire una finestra sul futuro.

Ad aprire la prima giornata interventi dedicati al potere delle sinergie e delle connessioni umane nell’era digitale. “HUMAN CONN@CTIONS” è stato infatti il tema trattato dagli speaker.

Dopo il grande successo dell’edizione 2022, nel 2023 Digital Innovation Days (DIDAYS) cresce e “triplica”:
3 giornate di evento dal vivo, 2 sale dedicate al digitale e all’innovazione in ogni sua sfumatura, diversi workshop e laboratori.
La sala Digital e la sala Innovation ospiteranno speaker provenienti da diversi settori aziendali.

Grande protagonista l’intelligenza artificiale, un rischio o un’opportunità?Una necessità – secondo le parole di Carlo Negri, ricercatore dell’Osservatorio Artificial Intelligence del Politecnico di Milano – “stiamo assistendo ad una fase di grande crescita. Se, da una parte, molte delle azioni quotidiane vengono demandate all’innovazione, dall’altra c’è un forte richiesta alle quale le aziende devono imparare a rispondere”. Il cambiamento diventa un’opportunità, purché porti con sé l’aspetto etico:Per garantire una crescita sostenibile, diventa fondamentale acquisire una comprensione approfondita della tecnologia, gestirne attentamente l’implementazione e adottare una visione strategica riguardo all’IA” conclude.

Sul palco è salito Paolo Ercolani, filosofo e docente dell’Università di Urbino “Carlo Bo”, che ha indagato il rapporto tra IA e socialità. “Sapete che i più giovani trascorrono 8 ore quotidiane connessi ai social? Di fronte a un testo scritto, ognuno di noi perde l’attenzione all’undicesima riga; quando invece parliamo con qualcuno questo accade al sesto minuto di conversazione”.

Futuro, coraggio, trasformazione sono state le parole che hanno guidato l’intervento di Oscar Farinetti che, riprendedo le parole del suo ultimo libro “ 10 mosse per affrontare il futuro” , ha parlato ai più giovani: “Il futuro è provarci, non è riuscirci. Gli errori sono necessari per arrivare al successo, l’importante è non arrendersi, imparare a cogliere le priorità, a semplificare quanto appare complesso, a gestire l’imperfezione e a sapere cambiare. L’innovazine nasce dalle relazioni”. 

“Il linguaggio costruisce i nostri pensieri e guida le nostre azioni. Nominare un problema con le giuste parole è il primo passo per risolverlo” Sono state invece le parole di Anna Forciniti, Impact-based Innovation & Sustainability Maker. Founder @ Evidentia SB srl, che ha moderato la chiacchierata tra Arianna Talamona, atleta paraolimpica, e Isabella Borrelli, di @sonofreelance.

Si è parlato di futuri e futuristi, della capacità di guardare con strumenti nuovi un futuro lontano, oltre i dieci anni, dove i numeri e le analisi non sono più sufficienti. Gaming e metaverso non sono parole di cui non dobbiamo avere paura, ma canali e mezzi sempre più strategici, “forieri di opportunità, ma richiedono sforzo, coraggio e nuove capacità” affermano gli speaker sul palco.

Tra gli interventi di fine giornata, le parole di Susanna Martucci, Vincitrice del premio Gammadonna 2023 – CEO & Founder @ Alisea Srl Società Benefit, con cui abbiamo parlato della capacità di guardare la quotidianità con uno sguardo diverso e del coraggio di innovare, “perché non condividere il nostro know-how e cambiare, realmente, il modo di fare le cose?”.

Nella seconda giornata ad alternarsi sul main stage saranno due grandi temi: i social media e l’e-commerce. Moderato da Luca La Mesa, Founder & Social Media Strategist @ Social & Impact, il focus sui social vedrà panel ed interventi di approfondimento sul tema, tra i quali il case study “Labello-Mania: Quando tutto cambia grazie a TikTok” con Jessica Gazzoli Brand Partnership Director @COSMIC e Ilaria Balena Marketing Manager Southern Europe @Beiersdorf e l’intervista a Marco Cartasegna founder @Torcha il fenomeno editoriale per la GenZ.

Moderato da Marianna Chillau CEO & Founder @Marlene Live & Transactional, il pomeriggio del Day 2 sarà dedicato agli approfondimenti sull’e-commerce, tra cui la riflessione data da una domanda: “Se i tuoi clienti potessero parlare?” L’intervento di Laura De Lorenzis Senior Partnership Manager, Italy & GEM @Trustpilot svelerà come ascoltare e diventare la voce dei propri clienti sia la chiave per costruire la propria reputazione. Seguirà l’approfondimento di Robin Devon Calandri Chief Marketing Officer @Pandarocket AI su “Come l’AI trasforma l’e-commerce”. 

Parallelamente all’apertura lavori del main stage, si svilupperanno gli interventi in ambito Emerging Tech nella seconda sala, tra cui:

Lo speech di Ilan Misano CEO, X-Applied. Former Manager of Startup Growth Lab, Google Israel’s Startup Accelerator @X-Applied, ex-Google, moderata da Sara Michelle Delpiano Senior Community Manager @Innovation Manager hub.  

Parleranno invece di “Digital Healtcare – Tecnologie per migliorare l’esperienza sanitaria del futuro” Philip Myths Customer Success Manager @ Ammagamma, Alessandro Russo Head of Strategy and Marketing @ Humanitas Medical Care e Cinzia De Vincenzi Key Account Solution Manager @ Olympus: immaginare la sanità del futuro come una nuova esperienza sanitaria in cui l’individuo è al centro. Grazie alle nuove tecnologie, il sistema diventa più accessibile, efficiente, semplice e personalizzato. Oggi, numerose aziende multinazionali e innovative startup stanno sfruttando questa tendenza per ridefinire il futuro della sanità per milioni di persone. L’Italia è pronta?

Nel pomeriggio via agli interventi legati al mondo del lavoro e della formazione moderata da Francesco G. Lamacchia CEO @Dot Academy. 

Sul palco della Greenhouse si alterneranno tanti professionisti del settore, tra cui Silvia Zanella autrice e manager, Linkedin Top Voice Lavoro con il suo Speech “Al lavoro servono voci nuove”. Zanella interverrà inoltre con Laura Huang Associate Professor @Harvard Business School nel panel successivo dal titolo: “Le parole che contano sul lavoro”. Seguirà il panel dedicato a Talent acquisition & Retention con Emma Lo Conte Editor in chief @University Network e Debora Gatti Responsabile People Attraction&Recruitment Italy @UniCredit, a cura di: Francesco G. Lamacchia CEO @Dot Academy.

Day 3 – Venerdì 27 ottobre

Nella terza e ultima giornata di lavori sul main stage saliranno alcuni tra i migliori player legati al web & content marketing e all’influencer marketing.

Moderato da Gaetano Romeo Brand Ambassador Whitepress Europe @WhitePress, il focus sul web e content marketing indagherà le nuove opportunità e le nuove frontiere del marketing digitale. Ne parlerà Mirko Pallera CEO & founder @Ninja nel suo intervento “WEB3, Capire la prossima rivoluzione”. 

“A tu per tu con la GenZ: decifrare i codici della nuova era digitale” è il titolo dell’indagine che indaga le abitudini i linguaggi e le preferenze dei giovani raccontando come la Gen Z percepisce, interagisce e reagisce alle narrative dei brand. Lo studio  sarà il lancio ufficiale dell’Osservatorio Gens, che nasce per fornire insight cruciali ai professionisti del marketing e della comunicazione e al mondo della ricerca, su come interpretare il panorama comunicativo generazionale.. Interverranno al panel Nicholas Cappelletti Deputy Head of Communication Area @ Salesian University Institute Venice IUSVE, Daniele Chieffi Journalist, communicator, reputation manager, lecturer. Founding partner of Bi Wise. Ceo The Magician. Co-founder Ailyn @ Bi Wise e Mirko Bruni COO @ The Fool. Con Angelica Eruli CEO and Founder @ Wecontent si discuterà di “Orgoglio e Pregiudizio nella scrittura con l’IA”: è sufficiente sapere come utilizzare l’IA per scrivere bene? Un’ottima occasione per rispondere a questa e ad altre domande sull’AI generativa.

Scopriremo poi “l’importanza dell’omnichannel CRM” con Maria Laura Albini Partner @ARAD Digital. 

Matteo Pogliani, Founder @Onim, modererà infine la sezione dedicata all’influencer marketing: un pomeriggio ricco di appuntamenti inediti e interessanti tra cui: “Inclusive media factory – diversity content attraverso l’influencer marketin”. Un approfondimento sulla produzione di contenuti di influencer marketing inclusivi, con personaggi dal mondo della diversity che possano portare un cambiamento nell’immaginario collettivo e allo stesso tempo fare pubblicità. Ne parleranno Riccardo Pirrone Irresponsabile Comunicazione @ kirweb & kiracademy & WONTY MEDIA, Francesco Rellini Head of Business @ Wonty Media e Samuele Bartoletti Content Creator @ Wonty Media.

“Il futuro della creator economy: l’editore social?” Ne parlerà Alan Tonetti Fondatore @Stardust con Gaetano de Blasio di Palizzi Head of Audio, Video, SEO & Branded Contents @GEDI Digital.

“Creator e young generation: la convergenza tra Contenuti e Valori” parteciperanno al dibattito sul tema Ilaria Barbotti Founder Nomad Atelier – Hoepli Author – Influencer expert @ IBPR atelier, Giulio Pasqui Ceo e Cco di Webboh @ Webboh, Abbia Maswi Makeup Artist & Content Creator @ Abbia Maswi, Jessica Piga Head Of Talent Manager @ Power Srl e Benedetta De Luca Gender And Inclusion editor The Wom- Content Creator @ Power Talent Agency

Digital Innovation Days 2023; le parole chiave.

Case study ed esempi virtuosi di sostenibilità verranno presentati sul palco della Greenhouse nella mattinata del 27 ottobre, con la moderazione di Francesca Petrella Communication Manager e D&I Ambassador @IPSOS. Tra questi il panel “Planet” con Giulia Marzetti Sostenibilita’ Italiana – European Commission @Founder @Sostenibilità Italiana; Expert @European Commission Leonardo Bottaro Global Head of Brand Communications @Costa A cura di: Francesca Petrella Communication Manager e D&I Ambassador @IPSOS. Marco Fimognari CEO & Co-Founder @Re-Cig S.r.l. Omar Fulvio Bertoni Ceo & Co FOunder @LifeGate Way discuteranno con Federico Ferrazza Direttore di Wired Italia @Condé Nast sul tema dei “Modelli di business e innovazione per l’economia circolare”. In “Connettere il digitale alla natura: il caso Treedom” si esplorerà la piattaforma Treedom e il suo ruolo nel promuovere la sostenibilità ambientale attraverso la tecnologia con Federico Garcea Founder @Treedom srl.

Chiuderanno i lavori, i panel dedicati al retail, che offriranno ai professionisti del settore uno spaccato sul futuro di questo mondo tutto da scoprire: con “Da startup a Scale Up – Nuovi Modelli di Business che avanzano Niccolò Bencini CEO e co-founder @Barberino’s, Michele Mannara Chief Operating Officer @I love Poke e Francesco Magro CEO & Founder di Winelivery, discuteranno con Antonio Ragusa Co-founder & CEO @Retail Hub.

Mirela Jianu Head of Technology Market Analysis & Benchmark, @ENI Luca Pronzati Chief Business Innovation Officer @MSC Cruises e Silvia Eleonora Campioni Chief Innovation Officer @Lactalis Italia apriranno il dibattito con Antonio Ragusa Co-founder & CEO @Retail Hub su “Open Innovation: quali strategie?”.

I WORKSHOP

In programma all’interno del Digital Innovation Days 2023, tanti workshop realizzati da alcuni dei maggiori esperti del settore. Saranno momenti focali di connessione e di arricchimento sui temi caldi di questa quinta edizione, dall’AI, all’e-commerce, passando per la comunicazione creativa. Tra i quali segnaliamo:

giovedì 26 ottobre alle 10.30 in sala 2, Silvia Sassi, Chief Strategy Officer in Notomia terrà un workshop coinvolgente che approfondirà il tema dell’intelligenza Artificiale per la digital transformation in azienda: un’esperienza intensiva progettata per coloro che si pongono l’obiettivo di superare le sfide aziendali abbracciando l’innovazione tecnologica.

Sempre il 26 ottobre alle 15.00 con Giulia Ventura, Business Development Manager, @Alibaba.com si parlerà di “B2B disruption: le soluzioni di advertising” sarà possibile scoprire come un marketplace come Alibaba appunto, possa essere uno strumento utile per massimizzare la visibilità del proprio brand, raggiungendo un target qualificato grazie alle soluzioni advertising disponibili.

 

Venerdì 27 ottobre alle 15.30 si parlerà invece di “Grandma’s pitch” con Egidio Alagia, Antonio Incorvaia, rispettivamente Co-founder e Editor in Chief di Divergens e Ciccio Rigoli, Scrittore, Copywriter e Performer:

Nuovi lavori, nuove professioni, nuove esigenze da spiegare a persone con le quali si vorrebbe lavorare. Il Grandma’s Pitch potrebbe essere la soluzione perché, “Se si riesce a spiegare il proprio lavoro a tua nonna in un minuto, potresti riuscirci con chiunque”.

Speech ispirazionali, panel, focus e workshop saranno intervallati da incontri business, momenti di networking e conviviali, come il party finale, degna conclusione di una tre giorni di lavoro intenso e occasione perfetta per celebrare i 5 anni di Digital Innovation Days.

Digital Innovation Days 2023 è patrocinato dal Comune di Milano e sostenuto da Alibaba.com (Main sponsor), Trustpilot e Ipsos (Premium Sponsor), RDS (Main Media Partner), e numerosi sponsor, media partner.

Per ulteriori informazioni, per registrarsi all’evento e per l’agenda completa visita il sito ufficiale di Digital Innovation Days all’indirizzo https://digitalinnovationdays.com/

Read in:

Ti potrebbe interessare:

2023: il gran ritorno dei piumini

Dai dati dell’Osservatorio FederModa emerge come l’86% degli operatori a febbraio 2023 abbia espresso un giudizio soddisfacente per i risultati

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”