Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 07/12/2020

Donne in musica: Chiara Polese e Beatrice Venezi per la Nuova Orchestra Scarlatti

Il maestro Russo e l'omaggio a Beethoven il 12 dicembre sul web. L'attività concertistica non si ferma.

Sabato 12 dicembre 2020 alle ore 18:00 il primo appuntamento online dell’Autunno Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli: Omaggio a Beethoven, a 250 anni esatti dalla sua nascita.

Gaetano Russo, direttore artistico della Nuova Orchestra Scarlatti, ha annunciato la ripresa dell’attività concertistica con trasmissione online, ad accesso gratuito, del primo appuntamento della rassegna, che avrà come cornice la splendida Chiesa dei SS. Marcellino e Festo dell’Università Federico II di Napoli.

La Nuova Orchestra Scarlatti torna con gli appuntamenti musicali, ma in streaming, per continuare a condividere il piacere della grande musica con il suo pubblico e con la grande platea del web, con l’augurio di tornare presto a incontrarsi dal vivo.

Il concerto di sabato 12 dicembre è un omaggio a Beethoven, a 250 anni esatti dalla sua nascita, con una pagina giovanile di mozartiana luminosità, l’Aria per soprano e orchestra ‘Ah perfido’ e con una versione cameristica della Quarta Sinfonia op. 60, un capolavoro di equilibri e colori musicali tutto da scoprire.

Partecipa al concerto un giovane talento napoletano, il soprano Chiara Polese; sul podio della Nuova Orchestra Scarlatti una donna direttore in continua ascesa, Beatrice Venezi, classe 1990, collaboratrice già da anni dell’Orchestra e molto nota e amata dal pubblico.

Nella foto di Klaus Bunker, l’Orchestra Scarlatti nell’esibizione alla Chiesa di San Marcellino, Napoli nei mesi scorsi.

La trasmissione del concerto sarà disponibile sul canale Youtube dell’Orchestra e contestualmente sulla pagina Facebook e il profilo Instagram, inoltre sul sito www.nuovaorchestrascarlatti.it/live.

Per garantire un’esperienza di alta qualità e uno streaming ottimale di video e audio il concerto sarà trasmesso in differita.

STORIA – La Nuova Orchestra Scarlatti ha debuttato nel 1993 all’Auditorium RAI di Napoli. A partire dal 1994 è presente sul territorio campano con eventi e rassegne. L’Orchestra svolge numerosi concerti in Italia e all’estero, con un repertorio vastissimo, ma volto a valorizzare nel mondo il patrimonio della scuola musicale napoletana. L’Orchestra infatti realizza da anni anche incontri musicali dedicati ai giovani, coinvolgendo migliaia di ragazzi delle scuole del nostro territorio.

Il M° Gaetano Russo è fondatore e direttore artistico della Nuova Orchestra Scarlatti, nata nel 1993 a seguito dello scioglimento dell’Orchestra Scarlatti della RAI di Napoli, nonché coordinatore e responsabile artistico della nuova Comunità delle Orchestre Scarlatti.

Diplomatosi al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, il M° Russo è stato Primo Clarinetto dell’Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli nel 1979, e dall’ottobre del 1980 al 1992 Primo Clarinetto solista dell’Orchestra Scarlatti della RAI di Napoli. Ha collaborato inoltre con l’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma, l’Orchestra Toscanini di Parma e l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. È stato titolare di cattedra di Clarinetto presso i Conservatori di Foggia, Latina, Napoli, e per oltre 30 anni presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Come solista ha tenuto concerti in tutta Europa. 



Fashion - 25/06/2018

Bordoni 1926, un esempio di italianità nel cuore della Valtellina

Famiglia e impresa coincidono nel brand di cui vi parliamo oggi, Bordoni 29126. L’impresa familiar [...]

Leisure - 28/11/2019

Loro di Napoli a Milano porta i prodotti delle tavole napoletane

Dall’1 al 6 dicembre Milano sarà conquistata dalle eccellenze tipiche agroalimentari della provin [...]

Society - 24/09/2017

Bartolomeo Giordano, l’architetto del dolce

Da Bake Off Italia 4 al bed and breakfast in Costiera amalfitana. Incontro Bartolomeo Giordano un an [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!