Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 27/04/2020

E Caterina Balivo da casa si addentra nei meandri della letteratura

La presentatrice televisiva sul suo profilo social media ha ingaggiato un viaggio con gli autori contemporanei di molto successo.

Siamo abituati a vederla splendente in tv e nei maggiori eventi di moda e bellezza. Caterina Balivo, presentatrice Rai con un passato da Miss Italia (edizione 1999) ha dimostrato di sapere come cibare anche la mente.

Il suo format My Next Book tocca il traguardo di un mese di dirette. L’appuntamento sul profilo Instagram della conduttrice @caterinabalivo affiancata da Guido Maria Brera @idiavolifactory, ha ospitato le storie di venticinque autori, di cui alcuni candidati al Premio Strega.

Recentemente è stato ospite della diretta Andrea De Carlo, il quale ha parlato del suo libro Due di Due, e ha raccontato come si possa trarre il meglio anche da questi giorni. Infatti, ha affermato lo scrittore: “Sono le difficoltà a sviluppare l’intelligenza, la facilità produce solo la mancanza di motivi e riflessi lenti”.

Ogni pomeriggio, dal lunedì al venerdì, live alle ore 15:00, alcuni tra i nomi più noti del panorama editoriale italiano hanno raccontato di sé e presentato uno dei loro libri rivolgendosi a quanti ancora non l’avevano letto.

Il programma è stato ideato da Caterina insieme al marito all’inizio del lockdown per recuperare, in questi giorni sospesi, i romanzi che ci eravamo persi in quel passato che abbiamo creduto essere la normalità. Ogni autore ha illuminato le ombre della quarantena dalla sua prospettiva e cercato di immaginare il “dopo”.

In questo mese di dirette, sono state raccolte narrazioni e parole che, come in un’arca di Noè, porteremo con noi domani, quando l’emergenza sarà finita e nulla dovrà tornare com’era prima, perché che quel “prima” è l’origine della catastrofe.

Così nella vita che verrà avremo la consapevolezza che le cose belle accadono sempre, anche a cinquant’anni, come ha raccontato Massimo Gramellini con il suo “Prima che tu venga al mondo”. Grazie a Walter Veltroni e al suo “Odiare l’odio” sapremo da quale passione triste dovremo essere immuni per tentare di costruire un mondo migliore.

Molti sono stato gli autori che hanno regalato qualcosa ai lettori per il “dopo”: Silvia Avallone, Jonathan Bazzi, Massimo Bisotti, Guido Maria Brera, Gianrico Carofiglio, Teresa Ciabatti, Francesca D’Aloja, Anna Dalton, Alessandro D’avenia, Andrea De Carlo, Alberto Diaspro, Gio Evan, Gian Arturo Ferrari, Fabio Genovesi, Massimo Gramellini, Marta Losito, Elisa Maino, Stefano Massini, Francesco Piccolo, Costanza Rizzacasa d’Orsogna, Alfonso Signorini, Simona Sparaco, Walter Veltroni, Sandro Veronesi e Fabio Volo.

Anche questa settimana, dal lunedì al venerdì alle 15:00, Caterina e Guido daranno appuntamento ai loro follower per ascoltare le storie di altri cinque scrittori: Nicola Lagioia (lunedì 27), Leonardo Cecchi (martedì 28), Walter Siti (mercoledì 29), Ema Stokholma (giovedì 30) e Francesca Barra (venerdì 1 maggio).



Leisure - 04/10/2017

Marino Marini: celebrato a Pistoia il modernismo del 900

I padri sono gli etruschi e i classici. Marino Marini ha un posto nella storia dell'arte i [...]

Leisure - 21/07/2019

Maria Lai al Maxxi di Roma

"Maria Lai. Tenendo per mano il solo" a cura di Bartolomeo Pietromarchi, Luigia Lonardelli in collab [...]

Fashion - 16/06/2016

Pitti Uomo: l’eleganza di giorno è naturale, di sera underground

Pitti Uomo edizione numero 90: ci siamo, la kermesse fiorentina sta per chiudere i battenti ed è un [...]

Top