Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 09/11/2020

EMAs in solitaria: trionfano i BTS e Karol G

Per l'Italia vince Diodato. Maluma e Doja Cat hanno infiammato con performance senza pubblico. David Guetta ha messo dischi alle terme di Budapest.

Rita Ora che presenta con alle spalle una platea “digitale” e David Guetta in solitaria per un dj set alle terme di Budapest sono tra le immagini più forti di questa notte dei premi europei di MTV, gli EMAs. La musica mondiale si è ritrovata agli “MTV Europe Music Awards 2020” solo in virtuale, perché se è vero che tanti fenomeni sono stati celebrati, ovviamente le condizioni sanitarie globali hanno reso speciali questi premi edizione 2020.

L’onore ad alcuni dei nomi più grandi della scena musicale globale c’è comunque ed è tutto per i coreani BTS che hanno trionfato aggiudicandosi 4 premi – “Best Song,” “Best Group,” “Best Virtual Live” e “Biggest Fans;” Karol G ha visto nella nuova categoria “Best Latin” e “Best Collaboration” per “Tusa” featuring Nicki Minaj; Lady Gaga ha vinto per “Best Artist” e DJ Khaled per “Best Video.” 

Se si esclude Lady Gaga e poco altro, tutte le statuette del Man on the Moon della tv musicale sono andati ad act molto contemporanei con pochi anni di carriera alle spalle. La scena si sta indubbiamente ringiovanendo, almeno quella dei gusti degli europei. YUNGBLUD ha vinto il suo primo award degli EMA come “Best Push,” mentre le Little Mix, presentatrici e performer della serata,hanno vinto il premio per “Best Pop.” Tra gli altri vincitori: Cardi B si è aggiudicata “Best Hip-Hop,” Coldplay “Best Rock,” Hayley Williams “Best Alternative.”

Diodato si è aggiudicato il Best Italian Act per cui era in nomination con Elettra Lamborghini, Irama, Levante, Random.

Le Little Mix hanno condotto lo show da Londra con una incredibile energia offrendo una performance unica di “Sweet Melody,” in abiti di seta bianca e insieme ad una squadra di ballerini e contorsionisti. In linea con l’atmosfera high-tech di quest’anno, il gruppo pop femminile ha inserito nell’esibizione la realtà aumentata e sono apparse in una piramide ispirata agli Inca ma con un tocco moderno.

Lo show è poi entrato nel vivo del potere della musica con Alicia Keys che ha offerto degli spettacolari vocalizzi sul suo brano “Love Looks Better”. L’incredibile esibizione ha visto l’artista e il suo pianoforte per le strade di una Los Angeles notturna, inizialmente indossando una maschera che le copriva tutto il volto. L’artista vincitore di molti premi, Sam Smith ha offerto una bellissima interpretazione di “Diamonds,” terminando con un messaggio a favore dell’uguaglianza. DaBaby ha aperto con un suo medley e un messaggio che ha messo in luce le questioni cruciali legate alla giustizia sociale che sono state in primo piano nel 2020 – brutalità della polizia e giustizia razziale.

Lewis Hamilton ha presentato il premio per “Video for Good” vinto da H.E.R. per “I Can’t Breathe”, dopo aver rilasciato un discorso su come la musica rimanga una potente forza unificatrice che offre speranza, solidarietà e conforto durante questo anno estremamente impegnativo.

La rapper e cantante multiplatino Doja Cat, che si è aggiudicata il premio per “Best New”, ha aperto lo show sgusciando fuori da un televisore per arrivare su un palco di erba e margherite per proporre una performance dal sapore rock della sua hit “Say So”.

Introdotto da Dave Grohl, il vincitore del “Best Push” YUNGBLUD ha cantato un medley di “Cotton Candy” e“Strawberry Lipstick” dal Roundhouse, storico locale londinese. Il cantante, compositore e multi strumentista inglese ha offerto una esibizione in classico stile MTV con un tocco moderno, mentre ha volato intorno alla location prima di riunirsi con la sua band con gigante gonfiabile rosso. Zara Larsson, vincitrice del Best Nordic Atc, si è esibita nel suo brano “Wow” con una energica coreografia insieme ad un gruppo di ballerine. Jack Harlow ha cantato ‘What’s Poppin’ con ballerine e finendo l’esibizione con un saluto all’Europa uno dei suoi continenti preferiti. L’esibizione di Tate McCrae di “you broke me first” con una coreografia con ballerine e vocalist e una cascata di luci per un effetto artistico incredibile.

David Guetta, che si è aggiudicato il “Best Electronic,” si è esibito per la prima volta live con Raye in “Let’s Love” immersi in una cascata di luci nella piscina dell’ungherese Széchenyi Bath. In qualità di Corrispondente Speciale, la super modella ungherese Barbara Palvin ha accompagnato i fan in un tour dell’Ungheria esplorandone i luoghi, l’architettura e le attrazioni da non perdere di quello che, come annunciato nel pre show, sarà il paese ospitante degli MTV EMAs 2021.

DJ Khaled, che ha ricevuto il “Best Video” per la sua hit “Popstar” featuring Drake e con Justin Bieber, ha introdotto due spettacolari esibizioni realizzate a Miami. Il vincitore del “Best Latin” e di “Best Collaboration” Karol G ha portato i fan nella zona industriale della città con laperformance di “Bichota” insieme a motociclisti stuntmen e con le classiche auto vintage degli anni 60. L’artista globale latino Maluma si è esibito per la sua prima volta agli EMA in un set molto intimo con atmosfera influenzata dal suo album “Papi Juancho.” Maluma ha offerto la sua hit internazionale “DjaDja” con la superstar francese Aya Nakamura; è stata la prima volta per entrambi, dopo di chè Maluma ha continuato con la sua hit globale “Hawai” terminando su un balcone con una spettacolare vista sulla città.

Nello show sono apparsi in qualità di presenter Anitta, Anne-Marie, Madison Beer, Lewis Hamilton, Winnie Harlow, Aya Nakamura, Rita Ora, Roman Reigns, Bebe Rexha, e Big Sean. C’è stato, inoltre,un tributo agli artisti che sono scomparsi nel 2020 e alla leggenda rock Eddie Van Halen con un montaggio con contributi di Tom Morello, St. Vincent e Taylor Hawkins.

Per il terzo anno agli EMAs è stato assegnato l’“MTV EMA Generation Change Award” quest’anno dato a 5 donne coraggiose del 2020 in virtù del loro importante impegno nella lotta per la giustizia razziale e sociale in tutto il mondo. Un importante riconoscimento a giovani attiviste che stanno portando il cambiamento in tutto il mondo, le vincitrici sono: la giornalista Luiza Brasil (Brasile), la giornalista investigativa e regista di documentari Kiki Mordi (Nigeria), la militante per la giustizia razziale Temi Mwale (UK), la fotografa Catherhea Potjanaporn (Malesia) e la scrittrice e consulente media Raquel Willis (US). Ognuna ha ricevuto un premio appositamente creato e personalizzato da Azarra, artista inglese che a Londra ha supportato il movimento Black Lives Matter.

Lista completa dei vincitori degli “MTV EMA 2020”

Best Video

DJ Khaled – POPSTAR featuring Drake starring Justin Bieber

Best Artist

Lady Gaga

Best Song

BTS – Dynamite

Best Collaboration

Karol G – Tusa ft Nicki Minaj

Best Pop

Little Mix

Best Group

BTS

Best New

Doja Cat

Biggest Fans

BTS

Best Latin

Karol G

Best Rock

Coldplay

Best Hip Hop

Cardi B

Best Electronic

David Guetta

Best Alternative

Hayley Williams

Video for Good 

H.E.R. – I Can’t Breathe

Best Push

YUNGBLUD

Best Virtual Live

BTS BANG BANG CON – The Live

Best Italian Act

DIODATO



Leisure - 04/10/2018

Hu Huiming, l’incontentabile dell’arte cinese crea visioni suggestive

Hu Huiming è un'incontentabile artista a tutto tondo che dalla Cina si sta facendo conoscere in Ita [...]

Design of desire - 25/05/2020

A Pechino e Xian due Mall SKP a firma italiana

La Cina riparte dopo l’emergenza sanitaria. Segno della rinascita del più grande mercato luxury a [...]

Fashion - 21/10/2019

Sweet Years, alle donne calza il glamour

Le calzature della donna Sweet Years per l'autunno-inverno 2019 si caratterizzano per la grande cur [...]

Top