Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 30/01/2019

Fedez: “Paranoia Airlines è il mio disco terapeutico”

In attesa del tour primaverile, un'analisi del nuovo disco "Paranoia Airlines" con le parole di chi l'ha scritto. "Non è un album con logiche di mercato".

Non lesina informazioni e dettagli Fedez, al primo album dopo la nascita del figlio molto concentrato sul comunicare una nuova fase della sua carriera. “Paranoia Airlines”, uscito da poco, è il grande salto verso la completa commistione tra artista e uomo per il rapper milanese, catapultato nell’Olimpo delle celebrità mondiali per via del suo legame pubblicizzatissimo con Chiara Ferragni.

Marc Jordan e Michele Canova sono stati, manco a dirlo, alcuni dei nomi internazionali altisonanti che hanno lavorato alle tracce dell’album (Canova ha lo studio a Los Angeles). “Il titolo – spiega il cantante nella sua conferenza all’aeroporto di Linate – è nato dalla traccia che porta il titolo del disco, rispecchia l’ultimo anno e mezzo. Secondo me è arrivato il momento di superare determinate ansie. Anche se nella vita sembra che non ti manchi nulla, nella canzone con Annalisa, “Fuck the Noia”, spiego cosa c’è che manca. In “Pregi e difetti”, una traccia mantra per me, parlo della vita che ti porta a una perdita di leggerezza e spontaneità che a volte è bello recuperare”.

Dopo tre anni vissuti in coppia, ogni ora sui social in pasto a tutto il mondo, Fedez sembra riappropriarsi del proprio ruolo di artista in questo disco: “Mi sono sentito nel bisogno di stare da solo a lavorare, andare in studio e produrre. Una volta messe assieme le tracce mi sembrava giusto fare un disco ora, anche se capisco che le logiche di mercato avrebbero suggerito un’attesa maggiore, vengo da un periodo di parecchia esposizione. Ma mi è stata data la libertà di fare un album senza logiche di competizione e mi sono espresso in totale libertà con la voglia di sperimentare”.

Fedez dice che “è sempre stato così ma in particolar modo per questo è andata così, per questo sembra un disco cupo ma è un lavoro molto introspettivo, un disco terapeutico. Una volta finito mi sono sentito molto consapevole, e ho capito come affrontare i lati d’ombra della mia persona. Anche esorcizzare alcune paure e lasciarsele alle spalle è stato importante”.

NEMICI AMICI – Con Emis Killa (con cui duetta su “Kim & Kayne”), Fedez è l’unico esponente del “Muretto” di Milano a essere ancora sul mercato. Il luogo storico della cultura hip hop del capoluogo lombardo è ancora fonte di ricordi: “Quando avevo 18 anni ero sotto la stessa etichetta con Emis Killa, che conosco da quando avevo 13 anni. Io me ne andai perché non mi sostenevano, lui esplose. Sempre sentiti dopo che ci eravamo persi, è stato un rapporto di sana competizione. Ci siamo sopportati e invidiati a vicenda, in maniera molto trasparente. Ora abbiamo un pezzo assieme e abbiamo tirato le somme, dopo essere diventati genitori entrambi, è stato un riavvicinamento che mi ha fatto bene e mi è piaciuto”.

E la prossima volta, collaborazione con Dua Lipa, che i Ferragnez conoscono bene: “Prometto qualcosa assieme in tempi brevi, ma non adesso che si accavallavano i progetti”.

Fedez ha annunciato il tour, organizzato da Vivo Concerti e Newtopia, che lo vedrà esibirsi nelle principali città italiane a partire da marzo 2019.

Qui tutte le date

CALENDARIO:

Venerdì 15 Marzo 2019 || Firenze @ Nelson Mandela Forum

Sabato 16 Marzo 2019 || Torino @ Pala Alpitour

Giovedì 21 Marzo 2019 || Bologna @ Unipol Arena

Sabato 23 Marzo 2019 || Montichiari (BS) @PalaGeorge

Giovedì 28 Marzo 2019 || Ancona @ PalaRossini

Sabato 30 Marzo 2019 || Eboli @ PalaSele

Martedì 2 Aprile 2019 || Acireale @ Pal’Art Hotel

Venerdì 5 Aprile 2019 || Roma @ PalaLottomatica

Lunedì 8 Aprile 2019 || Milano @ Mediolanum Forum

Sabato 13 Aprile 2019 || Padova @ Kioene Arena

Domenica 14 Aprile 2019 || Conegliano @ Zoppas Arena



Leisure - 08/07/2021

Motta, Bobby Solo e Fulminacci: gli accostamenti inediti del Festival Gaber

La cultura e la contaminazione dei linguaggi sta tornando prepotentemente nelle stagioni degli spet [...]

Leisure - 01/06/2021

Acetaia di Canossa, con l’estate riprendono gli appuntamenti nelle vigne

Una tenuta immersa nel verde, circondata da vigne, una villa del Cinquecento, un’acetaia storica, [...]

Leisure - 30/09/2017

Dentro Caravaggio, la mostra high tech a Milano

Uno sforzo tecnologico e produttivo senza precedenti annuncia il ritorno del re della pittura italia [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!