Magazine - Fine Living People
23/01/2020 - A Milano torna 4Ecom, l’evento di riferimento del mondo eCommerce
Leisure

Leisure - 10/12/2019

Gioele Dix Cita a ciegas (Confidenze fatali) al Franco Parenti

di Mario Diament traduzione, adattamento e regia di Andrée Ruth Shammah. Repliche da domani a Milano.

È la vista di un cieco, evocazione di Borges, a illuminare il buio dei nostri labirinti interiori in Cita a ciegas (Confidenze fatali) dell’argentino contemporaneo Mario Diament. Il testo è di Mario Diament con
traduzione, adattamento e regia di Andrée Ruth Shammah in scena al Teatro Franco Parenti di Milano da domani, 11 dicembre 2019.

Scoperto da Andrée Shammah che lo ha portato al successo a Milano e in una lunga tournée nel 2018, lo spettacolo racconta il paradosso facendo risuonare negli interpreti le corde più intime e ci porta fuori dal labirinto, in una realtà parallela e più vera. Con Gioele Dix che rivela nuove, impalpabili espressività nel ruolo del cieco/Borges, Laura Marinoni, Elia Schilton, Sara Bertelà, Roberta Lanave, lo spettacolo è coprodotto con Fondazione Teatro della Toscana.

Un uomo cieco è seduto su una panchina di un parco a Buenos Aires. È un famoso scrittore e filosofo che era solito godersi l’aria mattutina. Quella mattina, la sua meditazione viene interrotta da un passante da qui una serie di incontri e dialoghi svelano legami tra i personaggi sempre più inquietanti, misteriosi e a tratti inaspettatamente divertenti. Come Borges, che crebbe parlando e scrivendo in inglese e spagnolo e visse in diversi paesi, Diament è uno scrittore interculturale, un emigrato e un esule che scrive della e sull’Argentina, sull’identità e l’isolamento, come fece il grande poeta argentino.

Teatro Franco Parenti – Sala Grande

11 – 22 Dicembre 2019

CITA A CIEGAS

(Confidenze fatali)

di Mario Diament
traduzione, adattamento e regia di Andrée Ruth Shammah
con Gioele Dix – Laura Marinoni, Elia Schilton – Sara Bertelà, Roberta Lanave
scena Gianmaurizio Fercioni
luci Camilla Piccioni
costumi Nicoletta Ceccolini
musiche Michele Tadini

produzione Teatro Franco Parenti e Fondazione Teatro della Toscana

 



Trends - 11/12/2017

La chirurgia estetica: agli italiani piacciono i trattamenti che fanno star bene

Si sente spesso parlare in televisione e nelle riviste di chirurgia estetica, soprattutto in riferim [...]

Leisure - 13/01/2020

“Time Machine”, apre la mostra d’arte video a Parma

Nata da un’idea dell’assessore alla cultura di Parma, Michele Guerra, e curata da Antonio Somain [...]

Fashion - 18/07/2017

Fashion Garden allo IED di Firenze, incontro delle arti

Giovedì  20 luglio alle ore 18:30 presso la prestigiosa sede IED di Firenze prende vita un giardin [...]

Top