Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 14/03/2019

Giorgio Pasotti e le verità dell’animo umano

"Il Silenzio dell'acqua" è la fiction che lo vede protagonista in 8 episodi da 50’ per 4 prime serate in onda dall’8 marzo su Canale 5.

Tornato in tv, Giorgio Pasotti ha subito riacquistato la centralità della scena nello showbiz italiano. L’attore è co-protagonista con Ambra Angiolini di “Il Silnezio dell’acqua” che alla prima puntata su Canale 5 è stata seguita da oltre 3,2 milioni di persone.

La scomparsa dell’adolescente Laura Mancini è il drammatico punto di partenza di una complessa indagine che porterà alla luce i lati oscuri e i segreti celati dietro alla facciata perbene di un piccolo borgo sul mare. Siamo a Castel Marciano, un tranquillo paesino vicino a Trieste, scosso da una tragedia: scompare Laura Mancini (Caterina Biasol), una ragazza di 16 anni figlia di Anna (Valentina D’Agostino), titolare del bar locale e donna dal passato controverso.

Il vicequestore Andrea Baldini (Giorgio Pasotti), uomo solido che trasmette fiducia ai suoi concittadini, inizia ad occuparsi delle ricerche insieme al collega, Dino (Claudio Castrogiovanni) coinvolgendo i familiari, gli amici più stretti e i compagni di scuola.

Alle indagini, dalla Questura di Trieste, si unisce una giovane ed esperta collega Luisa Ferrari (Ambra Angiolini), i cui metodi risultano subito incompatibili con quelli di Andrea e la loro collaborazione sembra destinata ad esaurirsi presto.

Il regista Pier Belloni dice: “I due poliziotti, interpretati da Ambra e Giorgio, spesso si sono trovati e prestati ad osservare processi umani al di sopra di ogni intuizione investigativa, vivendo realmente – e facendomi vivere – grandi emozioni. L’acqua è silenziosa finché non avviene l’ineluttabile tempesta che spesso produce vittime e porta a galla le verità degli abissi. Così come l’animo umano. Ho sempre pensato a questa serie come un viaggio nell’anima, durante il quale spesso ci si perde o si resta allibiti per le brutali sorprese. Il viaggio nell’animo umano è stato presto sposato dai collaboratori artistici e dal grandioso cast di attori che mi è stato messo a disposizione”.

VITA PRIVATA“La nascita di mia figlia mi ha cambiato in meglio. Rientro nella categoria dei mammi. Cerco di incastrare i miei impegni lavorativi seguendo quelli di mia figlia”, ha detto l’attore che ha aggiunto: Chi è separato come me non può fare solo il padre, deve essere anche madre, deve restituire la dolcezza di una madre”.

Della sua ex compagna, Giorgio Pasotti dice: “Ho una ex compagna con cui ci sosteniamo a vicenda, ci dividiamo le cose da fare. Nicoletta – prosegue – è una madre attenta e presente. Fortunatamente abbiamo un rapporto costruttivo”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Verissimo di Silvia Toffanin (foto in alto a destra) ha espresso anche il desiderio di avere altri figli: “Oggi ho una nuova compagna. Vorrei avere altri bambini, ma quando hai già alle spalle una storia con figli hai un po’ di timore in più. Vorresti far crescere un figlio in una famiglia che resista”.

 



Fashion - 26/07/2018

Lè D. leborsed pensato per le donne

Un brand che nasce dalla forza dell’amicizia tra donne. Donne che s’incontrano e le cui vite, pe [...]

Society - 26/09/2019

I signature cocktail di Giorgio Armani son serviti

“Cocktail capsule collection”, la nuova carta cocktail dedicata al mondo di Giorgio Armani si gu [...]

Society - 14/12/2016

X Factor 2016, emozioni da finale con Eva, Gaia, Roshelle e Soul System

I due milioni in media di italiani che hanno visto X Factor ogni settimana in realtà hanno contato [...]

Top