Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 02/06/2017

Gola Hundun porta la street art a Caserta

Un garage in centro città abbellito con l'opera realizzata con spray Airlite. Ecco le foto della realizzazione.

Il sequestro di un garage a Caserta diventa occasione per la riqualificazione urbana con street art. Arriva in città l’opera di Gola Hundun, famoso street artist, che si è ispirato alle tipologie botaniche della città di Caserta e della Reggia Vanvitelliana, fortemente voluta dall’amministrazione giudiziaria e dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Collegio Misure di Prevenzione presieduto dal giudice Massimo Urbano.

Con l’obiettivo di garantire continuità nei lavori, garantire posti di lavoro e far fruire l’immobile da parte della popolazione residente, si è deciso di dare a questo luogo non solo la funzione di autorimessa, ma anche di luogo vivo di socialità e cultura. Si tratta di uno dei primi progetti del genere in Italia che vede coinvolta un’amministrazione giudiziaria.
Il titolo dell’opera a via San Carlo è “Venti e Correnti”: realizzata con le vernici naturali Airlite su circa 400 metri quadri sulle strutture esterne ed interne del garage sottostante la piazza adiacente il Parco delle Amache, ha avuto il coordinamento progettuale e scientifico di Nomos Value Research e la direzione artistica di INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana, ha come obiettivo la valorizzazione dell’area e la sua apertura alla città di Caserta. La flora diventa icona del dialogo tra i due mondi, quello di superficie e quello interrato, con raffigurazioni differenti ma relazionate l’una all’altra (vegetazione sui volumi emergenti nella piazza e fusti e radici al piano interrato del parcheggio sottostante) ma anche del legame tra il parco del Garage San Carlo e il contiguo Parco delle Amache.

La città si pone così all’avanguardia nelle misure di riqualificazione. Le vernici di Airlite costituiscono una pittura naturale al cento per cento che, attraverso l’energia della luce, attacca gli agenti inquinanti trasformandoli in minerali innocui, riducendo la concentrazione delle particelle di ossidi di azoto presenti nell’aria e favorendo, così, la diminuzione dell’inquinamento atmosferico fino all’88,8%. Il principio attivo di Airlite agisce in un modo molto simile a quello della fotosintesi clorofilliana delle piante: dipingere una superficie di 400mq come quella di via San Carlo equivale a piantare 400 alberi ad alto fusto nella stessa area.

Con quest’opera dichiara Gola Hundun- ho voluto creare un ponte verde tra il giardino del  Parco delle Amache adiacente e l’area destinata al garage. Nell’immaginare l’opera, nel corso della sua realizzazione, ho avuto modo di scoprire il meglio della natura del territorio ed ho creato un legame con la Reggia di Caserta, con le sue fontane e sull’incontro tra le foglie che cadono nello specchio d’acqua e le piante acquatiche che le popolano.”

Foto di Antonio Sena



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Fashion - 13/12/2017

Yamamay veste l’uomo come Star Wars

L'attesa per l'uscita del film STAR WARS:GLI ULTIMI JEDI è ormai finita e con oggi si possono veder [...]

Leisure - 21/04/2016

Gara nel tempo al Top Mountain Motorcycle Museum nel Tirolo austriaco

Nel Top Mountain Motorcycle Museum di Hochgurgl, Tirolo, Austria, la sensazione è quella di essere [...]

Leisure - 03/08/2017

Le Rocce – Incontro con il mecenate Antonio Presti: “Rinnoviamo la bellezza”

La bandiera della bellezza del mecenate Antonio Presti finalmente svetta alta su Le Rocce di Taorm [...]

Top