Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 20/09/2021

“I cambiamenti climatici”: a Milano 12 artisti a confronto in Galleria Vittorio Emanuele

La mostra “I cambiamenti climatici” dal 23 settembre alla libreria Bocca fino al 6 ottobre 2021. L’ingresso è libero e gratuito.

Le ripartenze non sono mai qualcosa di scontato, soprattutto in un settore – quello della cultura e dell’arte – così duramente messo alla prova dalla primavera del 2020 ad oggi. E con un evento che coniuga arte e sensibilizzazione sui cambiamenti climatici anche al centro di Milano si ricomincia ad ammirare il bello.

La storica libreria Bocca dal 1775, sita in galleria Vittorio Emanuele a Milano, non riapre le porte – perché non le ha mai chiuse – ma si rimette in gioco nell’accogliere e promuovere le mostre collettive degli artisti che gravitano nella sua orbita.

E riparte alla grande, con un tema di tutto rispetto e di non facile esecuzione: I CAMBIAMENTI CLIMATICI.

Giorgia Coniglio “Deforestazione”.

L’inaugurazione del 23 settembre 2021 è pensata come un open day, nel rispetto della vigente normativa: Giorgio P. Lodetti, titolare della Libreria e Simona HeArt, curatrice della mostra, sono lieti di accogliere quanti vorranno ammirare le opere esposte all’interno del locale.

Scopo della manifestazione è di contribuire al rilancio della cultura artistica, di esplicitare – attraverso l’arte figurativa – il proprio impegno nei confronti dell’ambiente, e di sostenere ed incrementare la consapevolezza collettiva su questa delicata tematica.

Lasciando libero sfogo alla creatività di ciascuno, ogni artista presenta tre opere a tema, sfoggiando una palette di tecniche che spazia dall’acquerello all’acrilico, dal materico al digitale.

Sensibilizzare il pubblico attraverso la performance artistica non è una novità ma tradurre in arte un dolore che si vive sulla propria pelle, questo è coraggio!

Un coraggio che, sappiamo, non passerà inosservato perché la salvaguardia del pianeta ci riguarda tutti.

Dodici artisti hanno raccolto la sfida di creare delle opere di piccolo formato (cm 30×30) ma dal grande significato. Dal Lazio alla Lombardia, passando per la Toscana e la Liguria, tutti si sono stretti a raccolta introno alla madre Terra, per sottolineare che le distanze e le differenze non sono un ostacolo, bensì una ricchezza per l’umanità e per tutto il pianeta.

La mostra “I cambiamenti climatici” inaugurerà giovedì 23 settembre e sarà fruibile fino al 6 ottobre 2021. L’ingresso è libero e gratuito.

La storica Libreria Bocca dal 1775 è locale Storico d’Italia con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Locale storico della Regione Lombardia dal 2006. Bottega Storica del Comune di Milano dal 2005. Libreria eletta dal FAI Fondo per l’Ambiente Italiano “Luogo del cuore” nel 2007.

Roberta Maria Riccio – Frozen Trace
Roberto Morreale – Riscaldamento globale

Partecipano gli artisti:

Massimo Barlettani

Franco Bruschi 

Alessandro Cignetti

Giorgia Coniglio

Franca D’Alfonso

Carlo Ferrari

Roberto Morreale

Claudia Onisto

Andrea Pellicani

Patrizia Pinto

Roberta Maria Riccio

Elena Rizzardi



Fashion - 03/08/2018

Il beachwear Masquenada si ispira allo yoga

Estate, caldo, mare, ispirazione esotica. Gli ingredienti alla base del total look beachwear svilupp [...]

Fashion - 16/09/2019

Fabiana Gabellini Made to Measure: moda e arte legate

Abiti come quadri di artisti contemporanei, che catturano lo sguardo come all'interno di un museo. N [...]

Society - 23/12/2020

Parla Giuseppe Moscarella, Mister Italia 2020: “La bellezza per il sociale”

Fa teatro e si impegna nella divulgazione delle buone pratiche sociali per i giovani. Mister Italia [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!